8 piante che cacciano insetti e zanzare naturalmente.

Zanzare, mosche, insetti ... possono rovinarci rapidamente la vita!

Ti stai chiedendo come cacciarli per goderti le tue serate estive?

Non è necessario utilizzare insetticidi pieni di sostanze chimiche nocive.

Sapevi che ci sono piante che tengono lontane queste creature naturalmente?

piante che respingono naturalmente zanzare e insetti

È ancora più bello, più bello (e meno pericoloso) degli spray antizanzare, giusto?

Scopri subito queste 8 piante che respingono insetti e zanzare:

1. Citronella

il più famoso repellente per zanzare alla citronella

Le candele alla citronella che bruciate nel vostro patio sono realizzate con l'olio di questa pianta. "La citronella è di gran lunga la pianta più famosa per respingere le zanzare", afferma Carmen Johnston, esperta di giardinaggio. "Il suo profumo è un po 'pungente. Lo metto spesso in un pentolino di coccio una ventina di cm al centro del tavolo, quando stiamo fuori. Puoi anche usare piccole piante di citronella in una composizione o usare la pianta stessa come un centrotavola ".

2. Petunie

le petunie sono un insetticida naturale

Questa pianta perenne o perenne è talvolta chiamata "insetticida naturale" perché può respingere afidi, corno di pomodoro, coleotteri, cicaline e insetti. "Coltivare petunie è molto semplice. Puoi piantarle nel terreno o lasciarle in vaso", afferma Peyton Lambton, giornalista specializzato. "Apprezzano il sole. Consiglio di acquistare piante e di metterle in un terreno leggero e ben drenato in pieno sole dopo le ultime gelate primaverili".

3. Lavanda

la lavanda è perfetta per respingere le zanzare

"Il profumo della lavanda respinge le zanzare", spiega Carmen Johnston. "L'ho piantata in aiuole all'ingresso del mio giardino. Adoro i suoi fiori blu. La lavanda ama il caldo e la siccità. Perfetto per l'estate!" Puoi anche applicare l'olio di lavanda direttamente sulla pelle come repellente naturale.

4. Nasturzi

i nasturzi tengono lontani zanzare e altri insetti

I nasturzi respingono le mosche bianche, le cimici, gli afidi, diversi tipi di coleotteri e le pulci dei cavoli. Promuoveranno anche la crescita di altre piante. "Producono una sostanza chimica che rimane nell'aria e respinge gli insetti. In questo modo non solo si proteggono, ma proteggono anche altre piante", afferma Chris Lambton, paesaggista professionista. "Piantali all'inizio della primavera in un terreno umido, ben drenato e soleggiato. Dovrebbero essere annaffiati regolarmente. Le teste morte dovrebbero essere rimosse regolarmente per favorire la fioritura."

5. Rosmarino

il rosmarino respinge le zanzare

Il rosmarino non solo aggiunge sapore ai tuoi piatti, ma aiuta anche a respingere gli insetti. "È un'altra pianta perfetta per l'estate perché ama la siccità", dice Carmen Johnston. "È uno dei miei odori preferiti, ma le zanzare non lo sopportano. Puoi coltivare il rosmarino in vaso, ma puoi anche piantarlo nel tuo giardino, per fare delle siepi." Secondo Carmen Johnston, questa pianta conferisce carattere anche alle composizioni floreali. Allora perché non piantarlo all'aperto per respingere gli insetti e per compiacere gli occhi?

6. Basilico

repellente per zanzare alla pianta di basilico

Il basilico è una pianta che non vive più di un anno. Respinge anche mosche e zanzare. Affinché possa prosperare, devi assicurarti che riceva 6-8 ore di luce solare al giorno. Il terreno in cui è piantato deve essere umido e ben drenato. Quando vedi dei piccoli fiori che iniziano a formarsi, pizzicali. Le foglie manterranno così tutto il loro sapore. Questa pianta versatile può anche fornire sollievo dalle punture di zanzara. Per fare questo, accartoccia alcune foglie di basilico tra le mani per rilasciare i suoi oli naturali. Quindi strofinali contro la puntura di zanzara per fermare il prurito.

7. Citronella

la citronella respinge le zanzare

La citronella è anche chiamata semplicemente citronella o verbena della citronella. È una pianta molto simile alla melissa (Melissa officinalis L.), che abbiamo visto nel numero 1. Come la melissa, respinge le zanzare. Ma a differenza di lei, è commestibile. È anche molto spesso usato nella cucina del sud-est asiatico. La citronella può raggiungere 1 metro o anche 1 metro e mezzo di altezza. Occupa molto spazio in giardino. Deve quindi essere piantato in una grande fioriera o in un grande vaso. Mettilo in un luogo soleggiato, perché non resiste a temperature inferiori ai 10 °.

8. Menta

la menta è un repellente per zanzare puro

La menta è una pianta dai sapori rinfrescanti. Può completare i tuoi piatti e cocktail. Ma non è tutto. "È anche una cosiddetta pianta perpetua che respinge le zanzare", spiega Peyton Lambton. "La menta è facile da coltivare in giardino. Inoltre, può essere difficile da contenere. Ecco perché è meglio piantarla in vaso. Per mantenerla in buona forma, fai un raccolto. Foglie regolarmente. Durante l'inverno, puoi coltivalo in casa. In questo modo scaccerà anche le mosche! "

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Il 100% naturale repellente, efficace contro le zanzare.

11 piante repellenti per zanzare che dovresti avere in casa.

messaggi recenti