Ecco perché dovresti dormire sul lato sinistro (non sul lato destro).

Sappiamo tutti che dormire a sufficienza è essenziale per il nostro benessere.

Ma si scopre che la posizione anche dove dormiamo è importante.

In effetti, gli studi dimostrano che dormire sul lato sinistro gioca sulla salute e sulla qualità del sonno.

La teoria proviene dall'Ayurveda, un approccio olistico alla salute e alla medicina che ha avuto origine in India.

Allora perché si consiglia di dormire sul lato sinistro?

Perché fa bene alla digestione, alla schiena e anche al cuore grazie alla posizione dei diversi organi del corpo.

Ecco 6 buoni motivi per cui dormire sul lato sinistro fa bene :

perché devi dormire sul lato sinistro?

1. Rafforza il sistema linfatico

Secondo la medicina ayurvedica, dormire sul lato sinistro consente al corpo di filtrare meglio il fluido linfatico e di sprecare i prodotti attraverso i linfonodi.

Studi scientifici hanno anche scoperto che dormire sul lato sinistro aiuta il cervello ad eliminare meglio i rifiuti chimici che si accumulano durante il giorno.

Al contrario, dormire sul lato destro diminuisce l'efficienza del sistema linfatico.

2. Migliora la digestione

Dal punto di vista della digestione, dormire sul lato sinistro è preferibile al lato destro.

Perché ? È tutta una questione di gravità.

Infatti, se sei sdraiato sul lato sinistro, il transito è più facile dall'intestino crasso fino al colon.

Di conseguenza, è più probabile che tu vada in bagno quando ti svegli.

Poiché il nostro stomaco si trova sul lato sinistro del corpo, dormire sul lato sinistro consente anche allo stomaco e al pancreas di penzolarsi in modo più naturale.

In particolare, questo favorisce lo sviluppo degli enzimi pancreatici e il processo digestivo.

Per capire meglio, dai un'occhiata a questo disegno che mostra l'interno del nostro corpo:

spiegazione per dormire sul lato sinistro fa bene alla salute

3. Facilita la circolazione sanguigna

I medici raccomandano da tempo che le donne incinte dormano sul lato sinistro per migliorare la circolazione al cuore.

Anche se non sei incinta (o una donna), dormire sul lato sinistro può davvero alleviare il tuo cuore.

Perché ? Perché ancora una volta la gravità facilita il drenaggio linfatico e la circolazione aortica.

4. Consente alle donne incinte di dormire meglio

Dormire sul lato sinistro non solo migliora la circolazione sanguigna nelle donne in gravidanza.

Allevia anche la schiena, impedisce all'utero di premere sul fegato e aumenta il flusso sanguigno verso l'utero, i reni e il feto.

È per questo motivo che i medici raccomandano alle donne incinte di dormire il più possibile sul lato sinistro.

5. Riduce il bruciore di stomaco

Uno studio pubblicato su Giornale di gastroenterologia clinica ha scoperto che sdraiarsi sul lato sinistro aiuta a ridurre i sintomi del reflusso acido.

Anche in questo caso è perché il nostro stomaco si trova sul lato sinistro del nostro corpo.

Al contrario, sdraiarsi sul fianco destro può avere l'effetto opposto e quindi aumentare il bruciore di stomaco.

Sappi che puoi sentire i benefici di questa posizione facendo un semplice test.

Se hai il bruciore di stomaco dopo un pasto, sdraiati sul lato sinistro per 10 min. Il risultato sarà immediato!

6. Allevia il mal di schiena

Le persone con mal di schiena cronico possono provare a dormire sul lato sinistro.

Perché ? Perché allevia la pressione sulla colonna vertebrale.

Di conseguenza, riduce il dolore e migliora automaticamente le tue possibilità di dormire bene la notte.

diagramma spiegazione motivo per dormire sul lato sinistro

Precauzioni

Per alcune persone con malattie cardiache, apnea notturna, glaucoma o sindrome del tunnel carpale, dormire sul lato sinistro non è necessariamente raccomandato.

Se non sei sicuro di quale sia la migliore posizione per dormire da adottare, è meglio consultare un medico.

Come cambio la mia posizione?

Se sei pronto per il passaggio dal lato destro al lato sinistro, scoprirai che non è così facile prendere questa nuova abitudine.

Potrebbe volerci un po 'di tempo per abituarsi a dormire sul lato sinistro.

Fortunatamente, ci sono alcuni semplici suggerimenti per rendere la transizione fluida.

Ad esempio, puoi provare a mettere un cuscino dietro la schiena per evitare di cambiare lato mentre dormi.

Puoi anche provare a cambiare lato del letto. In questo modo sentirai meno il cambiamento di orientamento.

Ricorda anche di scegliere un materasso comodo e flessibile perché dormire su un fianco esercita pressione sui fianchi e sulle spalle.

Inoltre, assicurati di avere un materasso che mantenga la colonna vertebrale dritta.

La combinazione di un letto comodo e una buona posizione per dormire aumenterà le possibilità di dormire bene e sentirsi bene al risveglio.

Il tuo turno...

Hai provato questo modo di dormire sul lato sinistro? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

4 consigli essenziali della nonna per dormire come un bambino.

Sweet Dreams: 14 letti ingegnosi che puoi fare da solo.

messaggi recenti