I medici consigliano alle donne di gettare IMMEDIATAMENTE i fiori della doccia.

Molti di noi usano un fiore per doccia in nylon per lavare e strofinare.

La preoccupazione è che sia ben lungi dall'essere molto igienico!

È anche vero e proprio cracra ... Perché?

Perché questi fiori da doccia mantengono ilumidità costante.

Risultato, questi strati bagnati sono un terreno fertile per tutti i batteri che prosperano lì.

E quando strofini questi batteri sul tuo corpo, la tua pelle diventa più opaca e hai più brufoli ...

perché dovresti buttare via i fiori da doccia sintetici

Perché i fiori della doccia sono nidi per i germi?

Tutti amano questi fiori da bagno che sembrano fantastici per un'insaponatura efficace.

Ma i dermatologi li vedono come un potenziale pericolo per la salute.

Secondo il dermatologo Matthew Knight, danneggiano la nostra pelle più di quanto non la puliscano.

Aggiunge che usandolo, la pelle morta che è stata rimossa viene intrappolata nel fiore.

E poiché li lasciamo in una stanza umida, diventano il luogo ideale per la proliferazione dei batteri.

In particolare, funghi, micosi e batteri responsabili di foruncoli e congiuntiviti che possono comparirvi in ​​poche ore.

Quindi, quando farai la tua prossima doccia, lo spargerai su tutta la pelle. Yum!

Se tutto ciò suona davvero disgustoso per te, potresti chiederti cosa puoi usare per lavarti in sicurezza, giusto?

Usa invece una spugna naturale

luffa spugna naturale e sana

Una spugna naturale come questa è un'ottima alternativa se ti piacciono le spugne che si graffiano bene.

Queste spugne naturali sono chiamate luffa e sono fatte di zucca molto fibrosa che viene essiccata e indurita.

Puoi persino crearli da solo. Spieghiamo come qui.

La luffa naturale può anche contenere alcuni batteri, ma poiché sono meno densi dei modelli sintetici, è più facile risciacquare accuratamente e asciugare.

Il modo migliore per mantenere la luffa pulita è asciugarla all'aria fuori dalla doccia, lontano dall'umidità in un luogo fresco e asciutto.

Tuttavia, valuta la possibilità di sostituire la luffa ogni mese.

Una spugna di mare naturale è anche una buona alternativa per prevenire la proliferazione di batteri.

spugna di mare alternativa naturale per il lavaggio

Come la luffa, queste spugne di mare sono naturali e non contengono sostanze chimiche o prodotti artificiali come i fiori da doccia sintetici.

I loro enzimi naturali prevengono anche l'accumulo di batteri, ma dovrai comunque pulirli regolarmente.

Per questo, puoi metterli nel microonde per alcuni istanti per uccidere i germi.

E se inizia a puzzare, è giunto il momento di sostituirli (come altre spugne per quella materia).

Se vuoi evitare completamente i batteri, la soluzione migliore è usare il file buon vecchio asciugamano.

Puoi persino acquistare la spugna e crearne una tua.

salviettine lavabili fai da te

Salviette Anche capi lavabili naturali come questi sono una buona alternativa in quanto puoi metterli in lavatrice ogni volta che vuoi.

Quindi, niente pasticcio, durano a lungo.

Infine, puoi sempre rinunciare a tutti quegli accessori da bagno e lavarti semplicemente con il sapone.

Ci saranno meno bolle ma ci sono saponette esfolianti molto efficaci per continuare a beneficiare di un'esfoliazione quotidiana.

sapone esfoliante naturale

Il tuo turno...

Hai provato qualcuna di queste alternative naturali per lavarti? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Il consiglio assoluto per pulire una spugna.

10 usi di spugne che NESSUNO conosce.

messaggi recenti