Cosmetici: 12 ingredienti pericolosi per la salute da evitare A TUTTI I COSTI.

Gli ingredienti dei trattamenti di bellezza non sono solo belli!

Sì, oltre 237 prodotti cosmetici di uso quotidiano contengono sostanze tossiche pericolose.

Questa è l'allarmante conclusione di uno studio di UFC-Que Choisir, di cui parliamo in questo articolo.

Il problema è che questi ingredienti discutibili sono ovunque!

Secondo uno studio cosmetico, almeno 1 ingrediente su 8 è una sostanza chimica industriale.

Alcuni di questi prodotti sono scientificamente riconosciuti come cancerogeno. Altri sono anche usati come pesticidi.

Quali sono le sostanze tossiche più pericolose nei prodotti cosmetici?

E altri ancora interrompono la fertilità. E per non parlare di coloro che sono interferenti endocrini. Vuoi di più ?

Alcuni contengono anche sostanze chimiche potenti, come plastificanti (usati per diluire il cemento fresco), sgrassanti (usati per pulire motori e parti meccaniche di automobili) e anche tensioattivi (usati nelle vernici e negli inchiostri industriali).

Cemento, parti meccaniche, vernici ... Riuscite a immaginare gli effetti che questi prodotti chimici hanno sulla vostra pelle? E sull'ambiente?

Vai in bagno e guarda le etichette sui tuoi trattamenti di bellezza. A casa, l'80% dei miei cosmetici contiene almeno uno di questi 12 ingredienti tossici più pericolosi!

È esasperante. Fortunatamente, puoi evitarli facilmente.

Prima di acquistare un prodotto cosmetico, controlla che non contenga questo elenco dei 12 ingredienti più pericolosi. Guarda :

1. BHA e BHT

L'idrossianisolo butilato (BHA) e l'idrossitoluene butilato (BHT) sono utilizzati principalmente come conservanti nelle creme idratanti e nel trucco.

Queste 2 sostanze sono note per essere interferenti endocrini e il BHA è anche collegato al cancro.

Entrambi sono anche dannosi per l'ambiente, compresi gli animali selvatici.

Nell'Unione Europea, il BHA ha il codice E320 e il BHT il codice E321.

2. PPD e coloranti identificati da un "CI" seguito da cinque cifre

Il p-La fenilendiammina è un colorante derivato dal catrame di carbone. Lo troverai nelle tinture per capelli.

Ma attenzione anche ad altri coloranti, identificati da un "CI" seguito da cinque cifre. In effetti, la PPD è riconosciuta cancerogena per l'uomo.

Inoltre, può anche contenere tracce di metalli pesanti, che sono tossici per il cervello.

Attenzione, perché a volte gli ingredienti "CI XXXX" dei prodotti cosmetici corrispondono a coloranti alimentari, come "EXXX".

Qualche esempio :

CI 14720 = rosso carmoisina = E122

CI 75300 = Curcumina = E100

CI 75810 = Clorofilla = E140

Per vedere l'elenco di tutti i codici colore, fare clic qui.

3. DEA e suoi derivati

Quali sono i rischi per la salute e l'ambiente della DEA e di altre sostanze tossiche nei prodotti cosmetici?

La dietanolamina, o DEA, viene utilizzata in creme e prodotti schiumogeni come latti per il corpo e shampoo.

Questa sostanza produce nitrosammine, derivati ​​chimici cancerogeni ed estremamente pericolosi.

Inoltre è dannoso per l'ambiente e per tutte le forme di vita animale.

Evitare derivati ​​chimici simili, comprese la monoetanolamina (MEA) e la trietanolamina (TEA).

4. Ftalato di dibutile (DBP)

Il DBP è utilizzato come plastificante nei prodotti per la cura delle unghie.

Si sospetta che questo ingrediente sia un distruttore endocrino e danneggi la fertilità.

È anche dannoso per i pesci e la fauna selvatica.

Ora sai cosa fare se vedi questo ingrediente in un prodotto cosmetico che vuoi acquistare!

5. Conservanti che generano formalina

Controlla l'elenco degli ingredienti per i prodotti cosmetici.

Assicurati che siano privi di DMDM ​​idantoina, diazolidinil urea, imidazolidinil urea, metenammina o quartonio-15.

Utilizzati come antimicrobici in diversi trattamenti di bellezza, questi ingredienti rilasciano formaldeide.

Conosciuta anche come formalina, è una sostanza cancerogena da evitare come la peste.

6. Parabeni

I parabeni sono usati come conservanti in diversi prodotti dell'industria cosmetica.

Sono sospettati di essere interferenti endocrini e di danneggiare la riproduzione nei maschi.

Poiché sappiamo che i parabeni sono interferenti endocrini, molti prodotti si vantano di non averli più nella loro composizione.

Ma attenzione comunque perché alcuni cosmetici li hanno sostituiti con ingredienti altrettanto tossici ...

7. "profumi" o composti profumanti

Quanto sono pericolosi i profumi come ingredienti e altre sostanze tossiche nei prodotti cosmetici?

Questo termine in realtà designa una miscela di diversi composti profumati.

Viene utilizzato in molti trattamenti di bellezza e anche nei cosiddetti prodotti "senza profumo"!

Ma molti degli ingredienti di questi composti possono causare allergie e asma.

Alcuni sono persino neurotossici e collegati a un aumento del rischio di cancro. Sono anche dannosi per l'ambiente e per la fauna selvatica.

8. PEG

Il polietilenglicole (PEG) è utilizzato come addensante in molti prodotti cosmetici.

I quali ? Ad esempio, saponi liquidi, creme idratanti e shampoo.

Il problema è che sappiamo che potrebbe contenere un noto cancerogeno, 1,4-diossano.

Evita anche il glicole propilenico (PG) e derivati ​​chimici simili che contengono le lettere "eth"come ad esempio nel polyethilene glicole.

9. Petrolato

È una vaselina del tipo vaselina.

Nella cura dei capelli, dona lucentezza ai capelli.

E in balsami per labbra, rossetti e creme idratanti, è usato per creare una barriera idratante.

Ma è anche un derivato del petrolio, che è contaminato da sostanze cancerogene riconosciute, idrocarburi policiclici aromatici (IPA).

Anche qui fate attenzione a ciò che acquistate e state attenti affinché i vostri prodotti non lo contengano!

10. Silossani

In sostanza, evita gli ingredienti che terminano con "—siloxane" o "—methicone".

Queste sostanze vengono utilizzate per ammorbidire, levigare e idratare prodotti come rossetti, shampoo e deodoranti.

Il ciclotetrasilossano è classificato come un interferente endocrino dall'Unione Europea e può influenzare la riproduzione negli esseri umani.

I silossani sono anche dannosi per i nostri amici pesci e fauna selvatica.

11. Sodio lauril etere solfato (SLES)

SLES è utilizzato in prodotti schiumogeni, come shampoo, detergenti per il viso e bagnoschiuma.

Il problema ? Ci sono tracce di 1,4-diossano, un agente cancerogeno.

Evita anche il sodio lauril solfato (LSS) e qualsiasi altro ingrediente contenente le lettere "eth"come in lauryl ethsolfato di sodio.

12. Triclosan

Noto per le sue proprietà antibatteriche, il triclosan è ampiamente utilizzato in dentifrici, detergenti per il viso e deodoranti.

È un interferente endocrino e si ritiene che renda i batteri più resistenti agli antibiotici.

Questo prodotto è anche dannoso per i pesci e la fauna selvatica. Meraviglioso, non è vero?

Quali sono le alternative prive di rischio?

Prima di tutto, la cosa migliore è limitare il più possibile i prodotti cosmetici quotidiani.

La maggior parte sono di scarsa utilità e costano molto.

Quindi, è sempre preferibile privilegiare i cosmetici biologici e la cura della pelle.

Sfortunatamente, questo non è sempre dato ... Quindi c'è la soluzione per farli da soli.

Sei nel posto giusto. Su comment-economiser.fr, abbiamo ricette naturali fatte in casa per molti prodotti di uso quotidiano. Guarda :

- shampoo fatto in casa

- deodorante fatto in casa

- maschera fatta in casa

- autoabbronzante naturale

- crema solare fatta in casa

- gel doccia fatto in casa

- cura della pelle idratante

- dopobarba fatto in casa

- collutorio fatto in casa

- antirughe fatto in casa

- rimedio per le mani secche

- dentifricio fatto in casa

- struccante fatto in casa

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Sostanze tossiche: i peggiori prodotti domestici da evitare (e alternative naturali).

Cosmetici e cura della pelle: 12 prodotti tossici da evitare.

messaggi recenti