Un orto gratuito e facile da realizzare!

Io, che sono solo giardiniere domenicale, ecco come riesco ad ottenere un piccolo orto molto facilmente, senza pagare nulla.

Solo dai semi e dai ceppi raccolti nella mia cucina!

Ogni anno, in primavera, raccolgo i semi e i ceppi delle mie verdure, prima di cuocerle.

Poi li pianto per ottenere a mia volta frutta e verdura. Guarda :

consigli per un orto gratuito

1. Raccogli i semi dalle mie verdure e dalle mie erbe aromatiche

- Raccolgo i semi di pomodoro, variando i tipi (pomodorini, cuori di manzo ...) di peperone, melone e anche fagioli.

- Li metto nel terreno in vasi con terriccio.

- Ho comprato prima i miei semi di prezzemolo e basilico e li ho coltivati ​​piantandoli nel terreno. Funziona ! Quindi non mi mancamai erbe aromatiche che congelo mentre vado.

- Per quanto riguarda la menta, l'ho raccolta da amici e l'ho piantata in casa. Ho notato che la menta cresce come l'erba! Ne ho un vaso pieno, ricavato da un rametto che è stato messo nel terreno.

2. Pianta l'insalata e i ceppi di cavolo

I ceppi di insalata, indivia, cavolo cappuccio e cipolle, raccolti durante il lavaggio, sono noti per dare rapidamente un nuovo esemplare. Non potevo mancare!

- Quando cucino, invece di gettare i miei ceppi nella spazzatura, li metto in una pentola con terra.

Scoprire : 10 verdure che puoi coltivare a casa tua all'infinito!

Sono passate 3 settimane da quando ho piantato unceppo di lattuga nel terreno e stanno già spuntando diverse nuove insalate.

Sembra che un'insalata cresca in 6 settimane, vedrò se sono puntuale.

Per far crescere i tuoi semi più velocemente proteggendoli dal freddo e dagli uccelli, abbiamo un consiglio per il giardinaggio gratuito e infallibile. Clicca qui per scoprirlo.

3. Usa barattoli gratuiti

I semi gratuiti sono buoni. Ma se è necessario investire in attrezzature, non mi va più bene! Questo è il motivo per cui utilizzo il sistema D.

- Uso cartoni per uova (cartone) per le piantine.

Scoprire : Usa i gusci d'uovo come vasi per piantine per risparmiare sul giardinaggio.

- Quando le piante sono cresciute (circa 10 cm), le trasferisco in vasi di recupero o fai da te: posso personalizzare così le lattine. Una scatola di vino o un pallet rivestito di plastica farà anche una bella fioriera. Posso anche fare vasi o sospensioni con blocchi di cemento, libri o vecchie bottiglie.

4. Innaffio gratuitamente grazie alla mia lavastoviglie

Spruzzando con la mia acqua dei piatti (io uso solo una goccia di detersivo per piatti) raccolta in una bacinella o l'acqua di risciacquo delle verdure quando cucino, le mie piante non mi costano quasi nulla, a parte il terriccio, che arricchisco con le mie bucce e fondi di caffè.

Scoprire : Fondi di caffè, un ottimo fertilizzante gratuito per le tue piante.

Uso anche il sapone nero contro i parassiti, spruzzandolo direttamente sulle piante infestate da cocciniglie o afidi, è abbastanza efficace.

E ili residui di cibo sono un ottimo fertilizzante!

Nessun annaffiatoio? Un vecchioil contenitore della biancheria andrà bene!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Il consiglio ingegnoso per creare bellissime etichette per l'orto in 2 minuti.

2 consigli per ottenere frutta e verdura gratis.

messaggi recenti