14 modi per riutilizzare l'acqua di cottura in modo che non la peggiori MAI.

L'acqua di cottura viene spesso gettata direttamente nel lavandino.

È un peccato, perché l'acqua di cottura ha molte virtù sconosciute.

Ma allora cosa fare con l'acqua di cottura per evitare sprechi? Buona domanda.

Per aiutarti, ecco 14 modi per riutilizzare l'acqua di cottura in modo che non vada mai sprecata:

1. L'acqua di cottura delle patate mediante diserbo

Usa l'acqua di cottura delle patate durante il diserbo

L'acqua di cottura delle patate è un potente diserbante per il tuo giardino.

Aspetta che l'acqua si sia raffreddata e versala sulle erbacce. Clicca qui per scoprire il trucco.

2. Quello dei fagioli bianchi macchiando

Riutilizza l'acqua di cottura dei fagioli bianchi come smacchiatore.

L'acqua di cottura dei fagioli bianchi è un efficace smacchiatore per rimuovere le macchie dagli indumenti di lana, cotone o seta.

Fare attenzione a non salare l'acqua di cottura.

3. Quella degli spinaci per ravvivare i vestiti di lana

Riutilizza l'acqua di cottura degli spinaci per ravvivare le lane

Il succo di spinaci ravviva i vestiti di lana scura leggermente stinti.

Per fare questo, usa l'acqua di cottura degli spinaci nell'acqua di lavaggio.

4. Quella dell'acetosa e del rabarbaro per pulire l'argenteria

Riutilizza l'acqua di cottura dell'acetosa per pulire l'argenteria

L'acqua di cottura di acetosella, rabarbaro, spinaci e patate pulisce molto bene l'argenteria.

Per fare questo, immergere un panno nell'acqua di cottura e strofinare.

5. Fertilizzante vegetale

Fertilizzante vegetale acqua di cottura

L'acqua di cottura vegetale contiene vitamine e minerali che le piante amano.

È quindi un fertilizzante naturale ed economico per il giardino ma anche per piante da interno (es: gerbera o ficus).

Attenzione però che è preferibile che le verdure siano biologiche, e che l'acqua di cottura lo sia non salato e raffreddato. Clicca qui per scoprire il trucco.

6. Fertilizzante per uova

Acqua di cottura dell'uovo fertilizzante

Sì, anche l'acqua delle uova è un buon fertilizzante per piante da interno o da esterno.

Innaffi e concimi il terreno delle piante in una volta sola. Clicca per scoprire il trucco.

7. Quella delle verdure e delle uova come bevanda energetica

Riutilizza l'acqua di cottura dei fagioli come bevanda

Se fa bene alle piante, fa bene anche al corpo umano!

Non buttare via l'acqua di cottura delle verdure e delle uova biologiche! Una volta che l'acqua si sarà raffreddata, conservatela in una bottiglia e mettetela in frigorifero (conservatela per non più di 1 settimana).

Tutto quello che devi fare è aiutare te stesso quando hai sete e vuoi potenziare il tuo corpo con vitamine e minerali.

8. Quella del riso per curare la diarrea

Ricicla l'acqua di cottura del riso per curare la diarrea

Se sei malato e non puoi più mangiare cibi solidi, l'acqua di cottura del riso potrebbe essere la soluzione.

Infatti, l'acqua di cottura del riso è nota per curare la diarrea e le irritazioni intestinali. Basta berlo per curare i sintomi.

9. Quella della pasta per diserbare i vialetti dell'orto

Riutilizzare l'acqua di cottura della pasta per diserbare i corridoi pavimentati

Come l'acqua di cottura delle patate, quella della pasta è efficace nell'uccidere le erbacce.

Molto pratico per diserbare tra le lastre del tuo percorso giardino. Aspetta che l'acqua si raffreddi (altrimenti ucciderai ogni segno di vita sotterranea) e versa sulle lastre della passerella.

10. Quella delle verdure in brodo

Ricicla l'acqua di cottura dei broccoli nel brodo

I brodi in inverno sono davvero buoni! Quindi, invece di gettare l'acqua di cottura delle tue verdure biologiche nel lavandino, perché non riutilizzarla nel brodo?

Aspettate che si raffreddi, quindi mettete l'acqua di cottura in un contenitore in frigorifero. E hop, il giorno dopo non resta che decorare e condire il brodo a piacere.

11. Riso per far brillare i tuoi capelli

Usa l'acqua di cottura del riso come cura dei capelli

Sapevi che le donne coreane usano l'acqua di cottura del riso come trattamento per i loro capelli?

Infatti, è un trattamento noto per far brillare i capelli grazie all'amido in esso contenuto.

Per utilizzarlo è sufficiente sciacquare i capelli con acqua di cottura del riso tiepida, lasciare in posa 5 minuti e risciacquare con acqua pulita.

12. Quello delle patate per pulire l'argenteria

Usa l'acqua di cottura delle patate per pulire l'argenteria

L'acqua di cottura delle patate non è solo un efficace diserbante naturale. Inoltre pulisce perfettamente l'argenteria.

Per pulire le vostre posate mettete le posate in un contenitore riempito con l'acqua di cottura delle patate per qualche minuto. Tira fuori le posate e asciugale bene.

13. Quella dei funghi per insaporire i tuoi piatti

Usa l'acqua di cottura dei funghi per insaporire i piatti

Avete mai notato che l'acqua di cottura dei funghi è particolarmente aromatizzata?

È perfetto per insaporire i tuoi piatti e per realizzare ottimi sughi.

14. Quello delle patate per pulire e sgrassare le piastrelle

Cosa fare con l'acqua di cottura delle patate? Un detergente per piastrelle.

Per quanto possa sembrare incredibile, l'acqua di cottura delle patate è un efficace detergente per piastrelle.

Per ridare lucentezza alle piastrelle e sgrassare il pavimento della cucina, versare l'acqua di cottura ancora calda in un secchio, immergervi la spazzola e strofinare il pavimento. Lasciate riposare per 10 min. Risciacquare con una scopa.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Ecco come evitare che l'acqua bollente trabocchi dalla pentola.

Il consiglio sorprendente per ridurre i tempi di cottura della pasta.

messaggi recenti