10 ingredienti alimentari che non devi mai più mangiare.

Il 90% dei prodotti alimentari che si trovano nei supermercati è caricato con ingredienti trasformati privi di valore nutritivo.

La realtà è che questi ingredienti ci stanno gradualmente uccidendo, morso dopo morso.

La buona notizia è che quello che metti nel tuo corpo dipende da te!

Quali ingredienti dovresti assolutamente evitare per mangiare in modo sano?

Vuoi riprendere il controllo della tua dieta e della tua salute?

Ecco un elenco di 10 ingredienti da evitare a tutti i costi per una dieta priva di tossine:

1. Benzoato di sodio

Sapevi che la senape contiene benzoato di sodio?

Che cos'è questo ? Il benzoato di sodio è un additivo alimentare frequentemente utilizzato per prevenire la crescita di muffe negli alimenti.

Ma se usato con vitamina C o vitamina E, il benzoato di sodio produce benzene - un composto organico cancerogeno.

Inoltre, il benzoato di sodio agisce mitocondri (i generatori di energia delle nostre cellule), privandole dell'ossigeno.

È anche associato ad un alto rischio di disturbo dell'attenzione nei bambini.

Quali cibi dovresti evitare? Il benzoato di sodio è usato come additivo sotto il nome E211.

Si trova in succhi di frutta, sottaceti, condimenti e condimenti commerciali (estratti aromatici, senape, ecc.).

2. BHA (idrossianisolo butilato) e BHT (idrossitoluene butilato)

Sapevi che le patatine contengono BHA e BHT?

Che cos'è questo ? Questi sono gli antiossidanti sintetici più utilizzati nell'industria alimentare. Sono utilizzati per prevenire l'ossidazione di oli e grassi. Si ritiene che lo siano BHA / BHT allergeni e cancerogeno.

Tuttavia, esiste un'alternativa naturale a BHA / BTH: Vitamina E. Inoltre, la maggior parte dei prodotti nei negozi biologici utilizza la vitamina E per sostituire BHA / BHT.

Quali cibi dovresti evitare? BHA è usato come additivo sotto il nome E320 e il BHT sotto il nome E321. Sono utilizzati in patatine, cereali lavorati, strutto, burro, carni in scatola, birra, biscotti e gomme da masticare.

3. MSG (glutammato monosodico)

Sapevi che le zuppe istantanee contengono MSG?

Che cos'è questo ? MSG è un popolare additivo alimentare.

Agisce direttamente sulipotalamo, la regione del cervello che regola il nostro appetito. GMS genera resistenza a leptina, "L'ormone della sazietà".

In altre parole, MSG elimina la sensazione che si prova quando non si ha più fame. Questo spiega perché così tante persone sono dipendenti dalle patatine!

Il GMS è un file eccitotossina. Ciò significa che provoca una sovrapproduzione di ormoni. In particolare, provoca una sovrapproduzione di dopamina. Pertanto, crea un'euforia paragonabile a quella dell'assunzione del farmaco!

Il GMS è anche associato alinfiammazione fegato e al displasia.

Quali cibi dovresti evitare? MSG è usato come additivo alimentare sotto il nome E621.

Si trova in zuppe in scatola, fast food, patatine fritte, cibo cinese, salse in scatola e condimenti commerciali.

4. Dolcificanti

Sapevi che i dolcificanti causano l'obesità?

Che cos'è questo ?I dolcificanti sintetici sostituiscono lo zucchero. Uno studio rivela che i dolcificanti artificiali agiscono sui batteri che si trovano naturalmente nel nostro sistema digerente.

Più specificamente, i dolcificanti stimolano batteri nocivi che aumentano il rischio di diabete e D 'obesità.

Lo studio rileva che il rischio di morte da cardiopatia aumenta del 50% nelle donne che consumano 2 bevande annacquate al giorno.

Quali cibi dovresti evitare? I dolcificanti sintetici vengono utilizzati per conferire un sapore dolce agli alimenti.

Si trova in bibite gassate, yogurt magri, succhi di frutta, chewing gum e caramelle.

Ecco alcuni dolcificanti sintetici popolari insieme al loro codice additivo alimentare per trovarli facilmente nell'elenco degli ingredienti: acesulfame potassio (E950), aspartame (E951), saccarina (E954) e sucralosio (E955).

Per saperne di più sulle alternative naturali allo zucchero, leggi il nostro articolo sull'argomento qui.

5. Bromato di potassio

Sapevi che la cottura industriale può utilizzare il bromato di potassio?

Che cos'è questo ? Il bromato di potassio è usato come additivo alimentare per sbiancare l'impasto del pane e renderlo più compatto.

Il bromato di potassio è cancerogeno. È noto per causare il cancro ai reni e alla tiroide.

In linea di principio, viene completamente distrutto durante la cottura. Tuttavia, gli oligoelementi possono ancora essere trovati nei prodotti di pasticceria industriale.

Quali cibi dovresti evitare? Il bromato di potassio è usato sotto il nome E924.

Fortunatamente, il suo utilizzo come additivo alimentare è stato vietato nell'Unione Europea, in Canada, Brasile e Cina. Ma non negli Stati Uniti: ricorda se viaggi lì!

Si trova in panini fast food, pizze surgelate e prodotti da forno industriali.

6. acrilammide

Sapevi che preparare patatine fritte crea acrilammide?

Che cos'è questo ? L'acrilammide è un prodotto sintetico tossico. Appare “spontaneamente” quando alcuni cibi vengono cotti a oltre 120 ° C.

È altamente cancerogeno.

Quali cibi dovresti evitare? Alimenti riscaldati a oltre 120 ° C, come patatine, patatine fritte, caffè e mandorle tostate.

Cordiali saluti, il fumo di sigaretta contiene anche acrilammide.

7. Nitrito di sodio

Sapevi che gli hot dog contengono nitrito di sodio?

Che cos'è questo ? Il nitrito di sodio è un additivo alimentare.

È usato come conservante. Viene anche usato per "fissare" i colori degli alimenti a base di carne lavorata. Mouthwatering, non è vero?

Il nitrito di sodio è sospettato di essere cancerogeno. È associato ad un alto rischio di cancro del pancreas nei ratti.

Quali cibi dovresti evitare? È usato sotto il nome E2505.

Si trova negli alimenti a base di carne lavorata (salsicce, pancetta, ecc.) E negli alimenti in scatola che contengono carne.

8. Sciroppo di mais

Sapevi che le bevande analcoliche contengono sciroppo di glucosio-fruttosio?

Che cos'è questo ? È anche conosciuto con il nome generico di sciroppo di glucosio-fruttosio.

È un dolcificante a base di amido di mais. È costituito principalmente da glucosio.

Tra le altre cose, lo sciroppo di mais è associato diabete et al 'obesità.

Quali cibi dovresti evitare? Lo sciroppo di mais è talvolta indicato come isoglucosio.

Si trova in bibite, barrette di cioccolato, succhi concentrati, cereali lavorati e alcuni condimenti.

9. Olio vegetale bromurato

Sapevi che le bevande tipo Powerade contengono olio vegetale bromurato?

Che cos'è questo ? L'olio vegetale bromurato è un additivo alimentare utilizzato principalmente come emulsionante e stabilizzante nelle bevande analcoliche.

Come suggerisce il nome, contiene olio vegetale bromurato bromo. È lo stesso componente che si trova negli estintori.

Il bromo è collegato a diversi problemi di salute, tra cui disturbi del sistema cardiovascolare e alcuni tiroide.

Quali cibi dovresti evitare? L'olio vegetale bromurato viene utilizzato come additivo alimentare. È conosciuta come E443.

Fortunatamente, è vietato nell'Unione Europea, in Giappone e in Australia. Ma non nel resto del mondo, quindi leggi attentamente gli ingredienti quando ti trovi all'estero!

Si trova nelle bibite e nelle bevande sportive (Gatorade, per esempio).

10. Colori artificiali

Sapevi che le caramelle contengono coloranti artificiali?

Che cos'è questo ? I colori artificiali sono usati per aggiungere colore al cibo.

Alcuni colori artificiali sono collegati a diverse forme di cancro : tiroide, vescica, reni e cervello.

Quali cibi dovresti evitare? I colori sono spesso usati negli alimenti.

Ecco quelli che dovresti assolutamente evitare: blu E132, blu E133, verde E143, rosso E127 e giallo E110.

Questi colori si trovano in caramelle, cereali, barrette di cioccolato, pasti surgelati e succhi di frutta.

I nostri consigli

Il modo migliore per evitare questi ingredienti è mangiare il più possibile biologico.

La preparazione dei prodotti biologici segue principi rigorosi. In particolare, le restrizioni sull'uso degli additivi alimentari sono severe: garantiscono una dieta sana.

Certamente i prezzi dei prodotti da agricoltura biologica sono più alti, ma non necessariamente molto di più, se si acquistano sfusi prodotti comuni come riso, pasta e yogurt bianco.

Acquistando prodotti biologici certificati, stai anche acquistando una migliore qualità della vita, una vita senza tossine artificiali.

Ponetevi questa domanda essenziale: esiste un investimento migliore che investire nel proprio corpo?

Ecco qua, conosci i 10 ingredienti che non dovresti più mangiare :-)

Forse conosci altri ingredienti da evitare? Condividetele con noi nei commenti. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

10 motivi per non mangiare spaghetti istantanei.

Vuoi evitare i prodotti Monsanto? Ecco l'elenco delle marche da conoscere.

messaggi recenti