Naso bloccato di notte? 21 Rimedi efficaci per riuscire a dormire bene.

Hai il naso chiuso?

Addormentarsi con il naso chiuso spesso significa passare una brutta notte.

Risvegli indesiderati per soffiarsi il naso, mal di gola ...

Veloce, una cura! Ma non c'è bisogno di assumere farmaci pieni di sporco chimico.

Stai tranquillo, perché ti abbiamo elencato le migliori ricette della nonna scientificamente provate!

Questi 21 rimedi naturali ti libereranno rapidamente dal naso e potrai dormire come un bambino. Guarda :

Naso bloccato di notte? 21 Rimedi efficaci per riuscire a dormire bene.

Cosa fare durante la giornata?

Il tuo naso chiuso ti impedisce di dormire bene la notte?

Quindi ecco alcuni suggerimenti e trucchi da utilizzare Tutto il giorno.

Questi suggerimenti possono essere utilizzati in qualsiasi momento della giornata, anche prima di andare a letto.

Sta a te vedere quale di questi rimedi naturali è più adatto alle tue esigenze!

1. Cerca di NON soffiarti il ​​naso

Hai il naso chiuso? Prova questi 21 rimedi naturali per schiarirti il ​​naso.

Quando hai il naso chiuso, è difficile resistere alla tentazione di soffiarti il ​​naso.

Eppure, gli esperti consigliano NON soffiarti il ​​naso.

In effetti, studi hanno dimostrato che soffiarsi il naso produce troppa pressione nelle vie nasali (studio 1).

Pertanto, soffiarsi il naso può causare la fuoriuscita di sostanze irritanti nei seni.

Allora qual è la soluzione?

Quando hai il naso che cola, usa un fazzoletto pulisci delicatamente il naso da tocchi leggeri.

E se dovessi assolutamente soffiarti il ​​naso? Quindi, soffia il naso il più delicatamente possibile e una narice alla volta.

2. Usa la digitopressione per alleviare i seni

La digitopressione è atecnica di automassaggio della medicina tradizionale asiatica.

Consiste di spremere e stimolare punti lungo i "meridiani" per alleviare il dolore.

La digitopressione è nota alleviare la pressione a livello dei seni.

Per fare ciò, usa gli indici sinistro e destro per applicare pressione sotto i lati delle narici. Quindi, mantenere questa pressione per 3 minuti.

E forse soffri di un mal di testa legato alla sinusite?

Quindi, usa gli indici per premere i 2 punti nella parte superiore del naso, dove iniziano le sopracciglia. Mantieni questa pressione per 3 minuti.

Scoprire : Come sbarazzarsi di un mal di testa in 5 minuti SENZA farmaci.

3. Bere abbastanza acqua

Se il muco è denso, non drena bene e può bloccare le vie nasali: questa è congestione.

Per facilitare il flusso del naso e decongestionare i seni, è essenziale bere abbastanza liquidi.

Quindi, quando hai il raffreddore, è consigliabile bere almeno 2,75 litri di acqua (per le donne) o 3,5 litri di acqua (per gli uomini).

Nota che è consigliabile bere più liquidi se hai anche febbre, vomito o diarrea.

Scoprire : Hai bevuto abbastanza acqua oggi? Il suggerimento per scoprirlo.

4. Mangia un piatto piccante

La capsaicina contenuta nel peperoncino assottiglia il muco e aiuta a liberare il naso.

La capsaicina, una sostanza chimica contenuta nel peperoncino, è nota assottigliare il muco.

Infatti, gli alimenti che contengono capsaicina consentono di decongestionare e liberare le vie nasali, anche se questo effetto è lieve e la sua durata limitata (studio 2).

Tuttavia, poiché la capsaicina assottiglia il muco, significa anche che potresti finire con il naso che cola (Studio 3)!

Salse piccanti come Sriracha o Tabasco, curry e altri piatti a base di peperoncino contengono tutti capsaicina.

Ma attenzione, se soffri di mal di stomaco, i piatti piccanti dovrebbero essere evitati.

5. Prendi delle pastiglie alla menta

Quando stimolati, i recettori del mentolo nel naso creano una sensazione di freschezza.

Il mentolo non può decongestionare i passaggi nasali, ma può davvero aiutare facilitare la respirazione (studio 4).

Il mentolo può anche alleviare altri sintomi del raffreddore, inclusi tosse e mal di gola (Studio 5).

Puoi facilmente trovare pastiglie di menta biologica da banco nelle farmacie o qui su Internet.

Scoprire : I 5 benefici per la salute della menta piperita che dovresti conoscere.

6. Non bere alcolici, soprattutto dopo le 14:00.

Hai il naso chiuso? Sii consapevole del fatto che l'alcol può peggiorare la situazione.

Infatti, nel 3,4% delle persone, il consumo di alcol provoca irritazioni delle vie respiratorie, che causa starnuti, secrezioni e congestione nasale (Studio 6).

Inoltre, l'alcol è un diuretico, il che significa che aumenta la produzione di urina.

Quando bevi alcolici, è più difficile mantenere il corpo ben idratato.

E se il corpo è disidratato, il muco diventa più denso e non drena bene.

Infine, l'alcol può anche avere conseguenze negative sul sonno (Studio 7).

Quindi, quando hai il raffreddore, è meglio evitare l'alcol per aiutarti a guarire il più rapidamente possibile.

Scoprire : Gli 8 benefici per la salute scientificamente provati del vino rosso.

7. Evita la caffeina dopo le 14:00.

La caffeina è presente nel caffè, nel tè e anche in alcune bevande, come la cola.

È rinomato per le sue proprietà stimolanti, soprattutto quando ci si sente stanchi.

Il problema è che la caffeina può anche avere lievi effetti diuretici.

Quindi, se hai già problemi a bere abbastanza liquidi durante il giorno, evita le bevande contenenti caffeina.

In effetti, potrebbero disidratarti ancora di più e quindi promuovere ispessimento del muco.

Inoltre, tieni presente che la caffeina e il sonno non si mescolano!

Secondo uno studio pubblicato su Journal of Clinical Sleep Medicine, il consumo di caffeina fino a 6 ore prima di coricarsi interrompe significativamente il sonno (studio 8).

Scoprire : 12 buoni motivi per bere caffè ogni giorno.

8. Non lasciare i tuoi animali domestici in camera da letto

Gatti e cani sono così carini e possono aumentare il tuo senso di benessere.

Ma tieni anche presente che i tuoi animali domestici possono avere un impatto negativo sul qualità dell'aria dalla tua camera da letto.

Questo perché la pelle di cani e gatti produce peli.

Queste particelle sono allergeni, che possono scatenare sintomi di allergia, inclusa la congestione.

Certamente, insegnare al tuo animale domestico a passare la notte fuori dalla tua camera da letto può richiedere un certo sforzo.

Ma ti aiuterà a respirare più facilmente e quindi a dormire meglio.

Scoprire : Il trucco per rimuovere i peli degli animali da tappeti, tappeti e divani.

Cosa fare la sera?

I 21 rimedi naturali per il naso chiuso.

Per sbloccare il naso e dormire meglio la notte, usa questi comprovati rimedi casalinghi In serata.

9. Mangia il brodo di pollo con i vermicelli

Tua nonna ti prepara sempre un buon brodo di pollo con vermicelli quando sei malato? Ha ragione.

In effetti, uno studio indica che il brodo di pollo ha molti benefici per la salute, tra cui proprietà antinfiammatorie (studio 9).

Il brodo di pollo è anche noto per essere ricco di sostanze nutritive e aiuta a migliorare l'idratazione.

Per dirla semplicemente, avere una deliziosa ciotola di brodo di pollo la sera non è solo delizioso, ma può anche aiutarti a guarire più velocemente.

Scoprire : Brodo di pollo: una cura scientificamente provata per il mal di gola.

10. Bere tè caldo

Il tè ha proprietà antivirali, antinfiammatorie e antiossidanti (Studio 10).

È vero, non ci sono prove che il tè da solo possa eliminare la congestione nasale.

Tuttavia, la ricerca ha dimostrato che bere bevande calde aiuta Migliorare la percezione sintomi del raffreddore (studio 11).

Inoltre, l'aggiunta di miele e limone al tuo tè può aiutarti a guarire più velocemente.

Il miele è infatti riconosciuto per le sue proprietà lenitive sulla tosse (studio 12) e il limone per la sua capacità di combattere le infezioni (studio 13).

E la sera, come spiegato in precedenza, scegli invece una tisana o una tisana senza caffeina.

Scoprire : I 10 migliori tipi di tè e i loro benefici per la salute.

11. Fare i gargarismi con acqua salata

Per alleviare il mal di gola, molti esperti consigliano di fare i gargarismi con acqua salata.

In effetti, i gargarismi sono riconosciuti per il loro proprietà antivirali.

Inoltre, i gargarismi con acqua salata sono estremamente facili da preparare e non costano quasi nulla.

Basta mescolare circa mezzo cucchiaino di sale in 1 bicchiere di acqua calda (25 ml).

Quindi, usa questa miscela come collutorio, avendo cura di fare i gargarismi bene sulla parte posteriore della gola.

Scoprire : Tratta il tuo mal di gola con 16 efficaci gargarismi.

12. Fai un'inalazione

L'inalazione di vapore caldo aiuta a decongestionare il naso.

L'inalazione di vapore acqueo è un ottimo modo per evacuare il muco passaggi nasali e sbloccare il naso in modo naturale (Studio 14).

Ecco come farlo:

- Bollire l'equivalente di una ciotola d'acqua.

- Metti la testa sopra la ciotola e coprila con un asciugamano.

- Respirare profondamente i vapori dalla ciotola per alcuni minuti, fino a quando non si sente che i passaggi nasali sono chiari.

E, naturalmente, fai attenzione a non bruciarti il ​​viso con l'acqua calda o il vapore.

Scoprire : Nessun inalatore a freddo? Ecco come crearne uno in 1 minuto.

13. Fai una doccia calda

L'altro modo per sperimentare i benefici dell'inalazione è semplicemente fare una doccia.

In effetti, i vapori dell'acqua calda della doccia possono anche ridurre la congestione nasale muco diradante.

Basta impostare la doccia a una temperatura calda rimanendo a proprio agio.

Ricorda anche di chiudere la porta del tuo bagno, in modo che il vapore possa accumularsi.

Una volta che c'è abbastanza vapore, fai respiri profondi finché il muco non si schiarisce e i tuoi seni sono puliti.

E sappi che questa tecnica funziona ancora meglio con queste losanghe Vicks.

14. Fai un lavaggio nasale

Fare un lavaggio nasale con un dispositivo per sbloccare il naso aiuta a decongestionare i seni.

Il lavaggio nasale, noto anche come irrigazione nasale, è un rimedio efficace per alleviare la congestione nasale e sintomi associati.

Per fare un lavaggio nasale, dovrai dotarti di uno sbloccante naso come questo, chiamato anche "neti pot" o "corno di rinoceronte".

Questo è un piccolo contenitore che viene riempito con una soluzione salina (acqua salata) per sciacquare le vie nasali e quindi evacuare il muco. Clicca qui per scoprire come.

Per fare l'irrigazione nasale è indispensabile utilizzare solo acqua distillata, per ovvie ragioni igieniche.

Se non hai l'acqua distillata, puoi far bollire l'acqua del rubinetto e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.

Tieni presente che esistono strumenti simili per lavare il naso, comprese bottiglie a pressione e persino alcuni dispositivi alimentati a batteria che spingono l'acqua nelle narici.

Qualunque strumento utilizzi, segui attentamente le istruzioni del produttore.

Scoprire : Stanchi di avere un naso chiuso? Lo strumento magico per sbloccarlo istantaneamente!

Cosa fare prima di andare a letto

Prima di andare a letto, usa i seguenti rimedi per essere il più rilassato possibile e assicurarti una buona notte di sonno.

Qui, include alleviare i sintomi utilizzando strisce nasali, balsami di oli essenziali o un umidificatore.

15. Diffondere oli essenziali in camera da letto

Gli oli essenziali sono rinomati per le loro proprietà decongestionanti.

Gli oli essenziali sono utilizzati per combattere i sintomi della sinusite e in particolare consentono sblocca il naso naturalmente.

Ad esempio, l'olio essenziale di melaleuca ha proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche particolarmente potenti (Studio 15).

Tea tree oil, chiamato anche "tea tree", aiuta ad alleviare e trattare i sintomi della congestione nasale.

L'eucaliptolo, noto anche come "1,8-cineolo", è un componente importante dell'olio essenziale di eucalipto.

Tuttavia, uno studio ha scoperto che l'assunzione di eucaliptolo sotto forma di capsule migliora i sintomi della sinusite (Studio 16).

Infine, l'olio essenziale di menta piperita contiene mentolo, che facilita la respirazione nelle persone con vie aeree congestionate (Studio 17).

Per godere dei benefici degli oli essenziali, usa un diffusore come questo nella tua camera da letto.

In caso contrario, fai clic qui per il semplice trucco per creare il tuo diffusore di oli essenziali.

Scoprire : 20 ricette per diffusori di oli essenziali che vai A-DO-RER.

16. Usa un umidificatore nella tua camera da letto

Gli umidificatori aiutano a mantenere o aggiungere umidità all'aria (alcuni dispositivi sono persino riscaldati).

Di per sé, l'utilizzo di un umidificatore non può alleviare i sintomi del raffreddore.

Tuttavia, questi dispositivi sono riconosciuti per facilitare la respirazione e aumentare la sensazione di benessere (studio 18).

In effetti, l'aria troppo secca causerà spesso irritazione alla gola e alle vie nasali.

Quindi, se scopri che l'aria nella tua camera da letto è troppo secca, un umidificatore può aiutarti a mantenere l'aria a un livello di umidità ideale.

Assicurati di seguire le istruzioni di pulizia del produttore per evitare l'accumulo di batteri o muffe.

Scoprire : Come rimuovere il calcare e pulire un umidificatore usando l'aceto bianco.

17. Dormi senza riscaldamento e senza luce

Come decongestionare un naso chiuso? Ecco 21 consigli naturali per schiarirti il ​​naso?

A volte sono le piccole cose che possono tenerti sveglio ...

Ad esempio, lo sapevi che il riscaldamento è il nemico numero uno del sonno?

Quando hai il raffreddore, sei ancora più sensibile a fluttuazioni di temperatura e la luce.

Pertanto, gli esperti del sonno consigliano di mantenere la camera da letto a una temperatura compresa tra 16 e 19 ° C e di utilizzare coperte leggere.

Allo stesso modo, ricordati di chiudere le persiane o di utilizzare tende oscuranti per evitare che la luce esterna interferisca con il tuo sonno.

Scoprire : Dormire SENZA RISCALDARE è meglio per la salute, secondo studi scientifici.

18. Indossare una striscia nasale per respirare più facilmente

Le strisce nasali aiutano a sollevare e liberare i passaggi nasali, consentendo una respirazione più facile (Studio 19).

Senza agenti medicinali, sono particolarmente utili per allevia istantaneamente la congestione nasale.

Puoi facilmente trovare strisce nasali nelle farmacie o qui su Internet.

Assicurati di seguire le indicazioni del produttore quando usi le strisce nasali per dormire.

19. Fai un massaggio con oli essenziali

Alcuni oli essenziali hanno proprietà decongestionanti, che aiutano a trattare i sintomi del raffreddore e favorire il sonno.

Mescolati con un olio vettore, puoi usarli per attrito a livello del torace.

Ad esempio, gli oli essenziali di eucalipto, menta piperita e melaleuca sono riconosciuti come trattamento efficace per il comune raffreddore (Studio 20).

Gli oli essenziali sono generalmente sicuri per il corpo.

Per evitare l'irritazione della pelle, assicurati di diluire i tuoi oli essenziali con un olio vettore (olio di mandorle dolci, ad esempio).

Scoprire : Dove applicare gli oli essenziali sul corpo? La guida indispensabile.

20. Massaggiare con Vicks VapoRub

A base di mentolo e oli essenziali (canfora, eucalipto), VapoRub è un unguento decongestionante.

Balsami e unguenti di tipo Vicks si trovano facilmente nelle farmacie.

Ma sappi che puoi farlo facilmente a casa a casa. Clicca qui per scoprire la ricetta casalinga del VapoRub.

Questi unguenti vengono applicati massaggiando la zona del collo e del torace, di solito prima di coricarsi.

Utilizzati per sbloccare il naso e le vie respiratorie, i balsami a base di mentolo favoriscono il sonno (studio 21).

Scoprire : 18 usi magici di VapoRub che tutti dovrebbero sapere.

21. Solleva il cuscino

Considera l'idea di sollevare la testa prima di dormire.

Questa posizione ti aiuterà a respirare meglio, ridurre la pressione esercitato dalle secrezioni nasali sui seni (studio 22).

Cerca di dormire sulla schiena e, se necessario, usa un cuscino extra per sollevare la testa.

Scoprire : Ecco le posizioni migliori (e peggiori) per dormire secondo la scienza.

Quando vedere un dottore

Naso chiuso: quando dovresti vedere un dottore?

Molto spesso, la congestione nasale è il risultato di allergie o un sintomo temporaneo del comune raffreddore, influenza o sinusite.

Quindi, per la maggior parte delle persone, avere il naso chiuso non è motivo di preoccupazione e di solito viene curato a casa senza consultare il medico.

D'altra parte, alcune persone sono più a rischio e devono consultare il proprio medico in caso di naso chiuso, anche se solo per confermare la diagnosi.

Questo è particolarmente vero per:

- neonati,

- adulti oltre i 65 anni e

- persone con un sistema immunitario debole.

Se i sintomi persistono per più di una settimana o peggiorano gradualmente, consultare il medico.

Allo stesso modo, consultare il medico se si hanno i seguenti sintomi:

- difficoltà a respirare,

- febbre alta,

- secrezione nasale giallastra o verdastra con dolore sinusale o febbre o

- presenza di sangue nel muco o secrezioni nasali simili a pus.

I 21 rimedi naturali per schiarirsi il naso.

Il tuo turno...

E tu, hai provato questi rimedi naturali per schiarirti il ​​naso e dormire meglio? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Come sbloccare il naso in modo rapido e naturale?

29 consigli naturali per sbloccare il naso RAPIDAMENTE.

messaggi recenti