Il consiglio di mia madre per i biberon gratuiti.

Bottiglie, pannolini, attrezzature per l'infanzia sono costosi.

Quindi ho deciso di spendere il meno possibile e risparmiare denaro.

Fortunatamente, un'amica mi ha detto il suo consiglio per risparmiare denaro quando hai un bambino o sei incinta.

Come? "O" Cosa? Facile! Il trucco è sfruttare al massimo la generosità dei marchi.

Scopri il mio consiglio per trovare nuovi biberon gratuiti (e tanti altri prodotti) per neonati!

Cestino del bambino

I "Baby Baskets" dei marchi nazionali

Sappiamo tutti che avere un bambino è costoso.

Ma per limitare le spese associate alla nascita di un bambino, ci sono alcuni consigli.

Devi solo andare a caccia di regali di nascita nei supermercati o nei negozi specializzati (Leclerc, Auchan ecc ...).

Mi spiego meglio: quasi tutti i marchi nazionali offrono alle future mamme (o madri con un bambino di età inferiore a sei mesi nella maggior parte dei casi) di cui beneficiareun"Baby basket" per accogliere il bambino... E per inciso, conquistare un nuovo cliente!

Composto da vari campioni e Buoni, includono anche, per la maggior parte, una bottiglia.

Che tipo di bottiglia?

Tipo di bottiglia

Il vantaggio è che queste bottiglie, come tutti i prodotti nel carrello, sono delle grandi marche e garantito, ovviamente, senza bisfenolo A.

Insomma, bottiglie che si adattano perfettamente al mio futuro piccolino, senza spendere un centesimo.

Come ottenerli?

Per ottenere questi cestini, vai su alla reception del tuo negozio, con un certificato di gravidanza (personalmente, la fotocopia del certificato di gravidanza inviata al CAF ha funzionato).

Alcuni marchi riservano questi vantaggi ai titolari della carta fedeltà del loro negozio. In questi casi, non preoccuparti, apro un account e presto, è mio cestino del bambino !

In casi più rari, devi prima segnalare la tua gravidanza su internet, in modo da ricevere una mail che dovrai poi presentare alla reception per ritirare il piccolo regalo ....

Alcune tracce

Ecco i segnali dove puoi andare:

1. Iniziare con tutti i supermercati come Auchan, Carrefour, Leclerc, Cora o Simply Market.

Hanno tutti offerte di questo tipo, con rinnovo all'inizio dell'anno. Se devi partorire in primavera, è meglio aspettare fino a gennaio per fare domanda.

2. Quindi pensaci marchi specializzati, come Baby 9 o Around Baby.

3. Infine, non trascurare i marchi stessi che a volte inviano campioni gratuiti da testare. Non costa nulla chiedere!

4. Pensa anche alla famosa La Boite Rose, che può essere trovata presso alcuni professionisti della salute o su Internet. Ci sono molti campioni, coupon e talvolta anche una piccola bottiglia.

5. Prestare attenzione anche ai test di prodotto offerti su alcuni siti specializzati qua o là o là. Potrai testare gratuitamente i biberon, ma anche tanti altri articoli per l'infanzia. Allora dai la tua opinione. Il vantaggio è che ovviamente mantieni i prodotti testati.

6. Se prendi l'autostrada, considera di dare un'occhiata a distributori di benzina come Total. Spesso offrono kit per neonati o bambini piccoli, in collaborazione con i principali marchi di assistenza all'infanzia. È sempre un risparmio di denaro!

Risparmio fatto

Il bambino arriverà tra poco più di quattro mesi e poiché ho intenzione di allattarlo, non ho intenzione di spendere un biberon.

Ma non corro il rischio di non avere pettorali di riserva in caso di preoccupazione!

Grazie a questo suggerimento ho già raccolto sei bottiglie di varie dimensioni che mi danno la massima tranquillità ... risparmiando! In totale, Quindi sono già più di 60 € che potrò investire in altre cose.

Il tuo turno...

Hai altri suggerimenti per limitare le spese relative al bambino? Condividi tutti i tuoi suggerimenti nei commenti! Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Cosa fare con una culla quando cresce? Il consiglio per i genitori fai-da-te.

Il trucco miracoloso di un pediatra per calmare un bambino che piange in 30 secondi.

messaggi recenti