13 consigli naturali per uccidere le mosche in modo permanente.

Sapevi che ci sono non meno di 1,2 milioni di specie di mosche?

Non c'è da stupirsi che vengano a disturbarci ogni volta che il tempo è bello!

Inoltre, con tutti i batteri che trasportano sul corpo, le mosche possono rappresentare un vero pericolo.

Fortunatamente, esistono soluzioni naturali per rimuovere le mosche da casa: soluzioni efficaci e prive di sostanze chimiche.

Ecco i nostri 13 consigli naturali per allontanare permanentemente le mosche da casa tua:

Come sbarazzarsi delle mosche da casa tua?

Mosche: un vero pericolo

Sapevi che le mosche trasportano milioni di batteri sui loro piccoli corpi pelosi?

Questo perché sono attratti da luoghi in cui i batteri prosperano: feci, bidoni della spazzatura, cibo avariato, ecc.

Ma non hanno bisogno di morderti per trasmetterti questi batteri (le mosche non mordono).

Atterreranno semplicemente sul cibo (il cibo sul piano di lavoro, sul tavolo della sala da pranzo, ecc.).

Ecco fatto: i batteri sono sul tuo cibo, pronti da mangiare!

Consumando cibo contaminato dalle mosche, ti esponi a gravi malattie: dissenteria, tifo, diarrea e persino colera.

Suggerimenti di base

Il modo migliore per proteggere te stesso e la tua famiglia da queste malattie è avere una casa pulita e non mettere a rischio il tuo cibo.

Le mosche domestiche sono attratte dalla materia organica in decomposizione (cibo in decomposizione, carne, feci, ecc.).

La drosofila (i piccoli moscerini della frutta) è altrettanto pericolosa. Sono attratti da tutto ciò che contiene zucchero: frutta matura, soda, alcol, ecc.

Le mosche depongono le uova in luoghi umidi - nelle case sono particolarmente attratte dagli scarichi di lavandini e lavabi.

Pertanto, le azioni di base per scacciare le mosche sono:

- avere una casa pulita

- un lavandino il più pulito e asciutto possibile

- e proteggi il tuo cibo dalle mosche.

Oltre a queste misure di base, ci sono diversi suggerimenti efficaci e naturali per allontanare le mosche.

1. Usa carta mosche fatta in casa

Sicuramente conosci la carta moschicida. Questo è un metodo utilizzato da molto tempo.

È fatto di carta adesiva imbevuta di una sostanza tossica per uccidere mosche e altri insetti.

Il problema è che le sostanze tossiche utilizzate dai produttori sono spesso tossiche per gli esseri umani quanto lo sono per gli animali domestici.

Perché non usare la tua carta moschicida?

È efficace quanto quelli che si trovano sul mercato, inoltre è estremamente facile e molto più economico.

ingredienti

- 120 ml di sciroppo di mais

- 50 g di zucchero

- carta (carta kraft, cartoncino)

- forbici

- corda

Come fare

1. Taglia alcune strisce di carta larghe 5 cm.

2. Fai 1 foro su un'estremità di ogni striscia (questo serve per infilare lo spago e appendere la carta moschicida nei punti in cui le mosche si riuniscono).

3. In una ciotola unire lo sciroppo di mais e lo zucchero.

4. Applicare questa miscela su ciascun lato delle strisce di carta.

5. Appendi la carta moschicida nelle aree della tua casa dove si radunano le mosche.

6. Se la carta gocciola leggermente, posiziona un piccolo contenitore appena sotto.

Le mosche sono attratte da questa carta moschicida.

Atterrano sui nastri, ma non possono più staccarsi.

2. Utilizzare sacchetti di plastica pieni d'acqua

Spaventa le mosche con un sacchetto di plastica pieno d'acqua

Ecco un metodo originale e molto efficace per sbarazzarsi delle mosche.

Implica il riempimento di un sacchetto di plastica trasparente con acqua.

Quando appendi la borsa piena d'acqua all'ingresso di casa, le mosche non entreranno più.

È insolito, ma funziona davvero. Ci sono 2 ragioni per questo fenomeno:

1. Il primo è che le mosche non percepiscono il sacchetto di plastica come un sacchetto di plastica.

A causa della struttura dei loro occhi, il sacchetto di plastica pieno d'acqua sembra più una ragnatela, cosa che evitano con cura.

2. L'altra spiegazione è che i riflessi di luce sul sacchetto di plastica creano un'illusione ottica per le mosche.

Di conseguenza, sono totalmente disorientati ed evitano la tua porta di casa.

A proposito, se dai una buona occhiata ai mercati, molti venditori usano questo metodo per tenere le mosche lontane dalle loro bancarelle.

ingredienti

- 1 busta di plastica trasparente.

I sacchetti per congelatore sono più adatti perché sono più resistenti.

Come fare

1. Riempi il sacchetto di plastica con acqua (a metà).

2. Fai un nodo nell'apertura del sacchetto di plastica.

Puoi anche usare uno spago o un elastico di grandi dimensioni.

3. Appendi un sacchetto di plastica da tutti gli ingressi della tua casa (porta d'ingresso, porta del garage, ecc.).

3. Usa l'aceto di mele

Il rimedio di questa nonna è particolarmente efficace contro i moscerini della frutta (Drosophila).

Questo perché questa varietà di piccole mosche è attratta da tutto ciò che fermenta.

E poiché l'aceto è prodotto dalla fermentazione delle mele, i moscerini della frutta trovano molto difficile resistervi.

Funziona ancora meglio se riscaldi un po 'l'aceto, poiché diffonde ancora di più il suo profumo.

ingredienti

- 100 ml di aceto di sidro

- 1 barattolo

- 1 imbuto (o un foglio di carta arrotolato in un imbuto)

Come fare

1. Riscalda l'aceto di mele, in una casseruola o nel microonde.

2. Se il tuo barattolo ha un coperchio di metallo, pratica diversi fori nel coperchio.

I fori dovrebbero essere abbastanza grandi da consentire il passaggio dei moscerini della frutta.

3. Se non vuoi sacrificare il tuo coperchio, usa un imbuto.

Se non hai un imbuto, tira un foglio di carta a forma di piramide conica. Usa graffette o nastro adesivo per mantenerlo in forma.

4. Riempi il barattolo con l'aceto caldo e chiudi il coperchio.

5. Se stai usando l'imbuto, posizionalo nell'apertura del barattolo.

La parte stretta dell'imbuto dovrebbe essere all'interno del barattolo.

6. Posiziona il barattolo nelle aree della casa dove si riuniscono i moscerini della frutta.

Aspetta un giorno. I moscerini della frutta sono attratti dall'odore dell'aceto.

Entreranno nella trappola (o attraverso i fori nel coperchio o attraverso il foro nell'imbuto).

Una volta dentro, sono intrappolati! Perché ? Perché i moscerini della frutta non possono uscire dal buco attraverso il quale sono entrati nel barattolo.

4. Utilizzare un repellente fatto in casa a base di olio essenziale di lavanda

L'olio essenziale di lavanda è rinomato per il suo profumo gradevole e per i suoi effetti calmanti.

Ma poche persone sanno che può essere utilizzato anche per allontanare gli insetti.

In effetti, i nostri antenati usavano la lavanda per proteggere i loro vestiti dalle tarme.

Inoltre, l'olio essenziale di lavanda può anche proteggerti dalle punture di zanzara e da molti altri insetti.

In effetti, è l'ultimo olio essenziale per respingere pulci, mosche domestiche, scarafaggi e afidi.

ingredienti

- 100-200 ml di olio essenziale di lavanda

- 1 scatola di latta con coperchio

- 1 panno o 1 spugna

Come fare

1. Immergi il panno o la spugna nell'olio essenziale di lavanda.

2. Metti lo straccio nella scatola di ferro. Chiudi la scatola e attendi 24 ore.

3. Dopo 24 ore, rimuovi il coperchio e posiziona la scatola nelle aree della tua casa dove si radunano le mosche.

4. Di tanto in tanto aggiungi un po 'di olio essenziale al panno (questo perché l'aria indebolisce la concentrazione dell'olio).

5. Ricordarsi di chiudere il coperchio della scatola di latta quando non è in uso.

6. Attenzione: fare attenzione a non toccare l'olio essenziale. In forma non diluita, può irritare la pelle!

Per tenere lontane le mosche, puoi sostituire l'olio essenziale di lavanda con altri oli essenziali: citronella, eucalipto, mentuccia o menta piperita.

D'altra parte, dovrai diluire questi oli essenziali (1 parte di olio essenziale per 3 parti di acqua o alcool).

Lo svantaggio è che l'olio e l'acqua non si mescolano bene, ecco perché è meglio usare l'alcol.

La scelta di gran lunga migliore per tenere lontane le mosche è l'olio essenziale di lavanda per la sua efficacia.

5. Usa i chiodi di garofano

I chiodi di garofano hanno un profumo gradevole per gli esseri umani, ma non per le mosche.

Non sopportano l'odore di questa spezia. Pertanto, i chiodi di garofano sono un ottimo modo per tenere le mosche lontane da casa tua.

Questo rimedio utilizza anche il limone, un altro alimento il cui profumo è insopportabile per le mosche.

ingredienti

- 2 limoni

- da 25 a 50 chiodi di garofano

Come fare

1. Taglia i limoni a metà.

2. Attaccare da 6 a 12 chiodi di garofano in ogni mezzo limone (lato della polpa e non lato della buccia).

Spingi verso l'interno l'estremità appuntita dei chiodi di garofano, in modo che i pulsanti siano rivolti verso l'esterno.

3. Disporre le metà del limone su un piatto.

4. Posiziona il piatto nelle zone della casa dove si radunano le mosche.

Il vantaggio di questo suggerimento è che è anche una bella decorazione per la tavola, anche aromatica!

È un repellente ideale per i picnic o quando mangi in giardino con i tuoi amici.

Invece di usare un piatto, puoi anche avvolgere le metà del limone in sacchetti di garza.

Quindi posiziona queste borse nelle aree che desideri proteggere.

6. Utilizzare uno spray alla citronella fatto in casa

Questo rimedio ha 2 vantaggi.

Da un lato, ti permetterà di tenere le mosche lontane da casa tua.

E d'altra parte, è anche un'ottima profumazione per ambienti, con effetti rinfrescanti e rivitalizzanti.

Come la lavanda, le mosche non amano il profumo della citronella e lo evitano con cura.

Ecco perché puoi usarlo come repellente E deodorante spray.

ingredienti

- Da 10 a 12 gocce di olio essenziale di citronella

- 4 cucchiai di acqua calda

- 1 spruzzatore

Come fare

1. Versare l'olio essenziale di citronella nello spruzzatore.

2. Aggiungi l'acqua calda all'olio essenziale.

3. Chiudere lo spruzzatore. Agitare energicamente per unire gli ingredienti.

4. Spruzzare questa miscela vicino a tutti gli ingressi in cui è probabile che entrino mosche (finestre, porte d'ingresso, garage, ecc.).

5. Puoi anche spruzzare questa miscela direttamente sulle mosche (tieni lo spruzzatore a portata di mano).

7. Usa una bottiglia di vino come trappola per mosche

Se hai un fondo di una bottiglia di vino che non intendi bere, puoi usarlo per sbarazzarti delle mosche.

Poiché le mosche sono attratte dai prodotti fermentati, il vino è un'esca ideale.

Non sono esigenti riguardo alla varietà di vino: rosso, bianco, rosato, qualunque cosa - li attirerà.

ingredienti

- 1 fondo di una bottiglia di vino (circa 1/2 bicchiere)

- 1 bicchiere (o altro contenitore)

- Da 3 a 5 gocce di detersivo per piatti

Come fare

1. Metti 1 bicchiere in una zona della casa dove si radunano le mosche.

2. Dopo un po 'le mosche sono attratte dal vino e vi annegheranno.

3. Puoi anche mettere il vino in una ciotola e aggiungere qualche goccia di detersivo per i piatti.

Il detersivo per i piatti cambierà la struttura del liquido e impedirà alle mosche di decollare.

4. Puoi anche lasciare il vino in bottiglia. Mettilo in un posto della tua casa dove si radunano le mosche.

Se le mosche escono, metti una pellicola elastica sul collo.

Quindi, praticare un foro attraverso il quale possono entrare (le mosche non potranno uscire).

8. Usa il basilico

Il basilico è una delle erbe aromatiche più apprezzate.

Ma lo sapevi che le mosche non sopportano il suo caratteristico profumo?

Come fare

1. Pianta il basilico in diversi vasi.

2. Posiziona questi vasi vicino agli ingressi di casa tua.

3. Se non puoi piantare il basilico in casa, usa le foglie di basilico essiccate.

4. Metti le foglie di basilico in sacchetti di garza.

5. Appendi bustine di foglie di basilico essiccate vicino alle aree in cui è probabile che le mosche entrino in casa (porta d'ingresso, garage, finestre, ecc.).

Questo semplice gesto permette di beneficiare delle proprietà repellenti del basilico.

Come bonus aggiuntivo, il basilico pulirà l'aria della tua casa, perché è anche una potente erba antivirale e antibatterica.

Ma non è solo il basilico a tenere lontane le mosche. Altre varietà sono altrettanto efficaci nel tenere lontane le mosche.

Eccone alcuni che puoi mettere in vaso a casa tua o intorno al tuo patio per sbarazzarti delle mosche:

- lavanda

- Laurel

- tanaceto

- Menta

- la strada sporca

- artemisia

- preoccupazione

9. Prepara un olio per il corpo con l'olio di chiodi di garofano

Come spaventare le mosche? Con i chiodi di garofano!

I chiodi di garofano sono un efficace repellente per le mosche (vedi suggerimento 5).

Puoi anche usare l'olio essenziale di chiodi di garofano, così non sarai infastidito dalle mosche, mentre aspetti che i nostri rimedi abbiano effetto.

Tuttavia, l'olio essenziale non diluito può irritare la pelle e creare una sensazione di bruciore.

Ecco la nostra ricetta per diluire l'olio essenziale e usarlo come olio per il corpo.

ingredienti

- 1 cucchiaino di olio essenziale di chiodi di garofano

- 10 cucchiaini di diluente (olio d'oliva o olio di amamelide)

- 1 bottiglietta (per conservare l'olio per il corpo)

Come fare

1. Versa l'olio essenziale di chiodi di garofano e il diluente che preferisci nella bottiglia.

2. Avvertenza: utilizzare sempre 10 parti di diluente per 1 parte di olio essenziale.

3. Agitare energicamente il flacone prima di ogni utilizzo.

4. Usa questo olio per il corpo quando hai bisogno di tenere lontane le mosche.

10. Utilizzare una trappola per latte, zucchero e pepe.

Se hai una piccola infestazione da mosca della frutta (Drosophila), prova questo rimedio della nonna del vecchio mondo.

Poiché è noto che le miscele dolci attirano i moscerini della frutta, questa trappola a base di latte è tanto più efficace.

ingredienti

- 50 cl di latte

- 50 g di zucchero a velo

- 4 cucchiaini di pepe nero macinato

Come fare

1. Versa il latte in una casseruola.

2. Aggiungere lo zucchero e il pepe.

3. Cuocere il tutto a fuoco lento per 10-15 minuti.

4. Con questo composto riempite alcuni piatti fondi.

5. Dividi i piatti fondi nelle zone della casa dove si radunano le mosche.

Le mosche sono attratte da questa miscela.

Quando atterrano su di loro, non possono più decollare e annegare.

11. Usa il miele come una trappola per mosche

Ecco un trucco che è letteralmente una trappola per mosche.

Il dolce profumo del miele attirerà immediatamente le mosche e la consistenza appiccicosa di questo cibo impedirà loro di decollare.

ingredienti

- 1 lattina vuota (o 1 bottiglia di plastica)

- 1-2 cucchiaini di miele

- un po 'd'acqua

- detersivo per piatti

Come fare

1. Taglia la lattina (o la bottiglia) a metà.

Nota: affinché funzioni, la metà inferiore della bobina deve essere più alta (più grande) della metà superiore.

2. Riempi d'acqua (a metà) la parte inferiore della lattina.

3. Aggiungere all'acqua qualche goccia di detersivo per piatti (questo impedisce alle mosche di decollare).

4. Capovolgere la parte superiore della lattina (o la bottiglia - senza tappo) e posizionarla nella parte inferiore.

Il collo dovrebbe essere all'interno del fondo della lattina (ma non sott'acqua).

5. Distribuire il miele intorno al collo della lattina, che ora si trova all'interno del fondo.

6. Posiziona la trappola in un'area della casa dove si radunano le mosche.

Attratte dal miele, le mosche si posano sul miele.

Entrano attraverso il collo del barattolo e affogano in acqua mescolata a detersivo per piatti.

Puoi anche sostituire la marmellata di frutta con il miele: attirano anche le mosche.

12. Usa la canfora

Allo stato puro, la canfora è una sostanza bianca, secca e cerosa. È derivato dal legno dell'albero di canfora (una varietà di alloro).

La canfora ha un profumo potente che respinge le mosche.

Infatti, è stato utilizzato anche in India per secoli per purificare l'aria.

La canfora ha proprietà antibatteriche, antivirali e repellenti per insetti.

Viene venduto in commercio, sotto forma di compresse.

ingredienti

- 2 compresse di canfora

Come fare

1. Posizionare le pastiglie di canfora su una superficie calda (diffusore di calore, teglia calda, ecc.)

L'odore rilasciato dalle compresse respinge naturalmente le mosche.

2. Se non ti piace l'odore della canfora, puoi mettere le pastiglie di canfora in una ciotola di acqua calda.

3. Posiziona le ciotole nelle zone della casa dove si radunano le mosche.

4. Attenzione: le donne incinte dovrebbero evitare l'uso della canfora.

13. Usa l'olio essenziale di eucalipto

L'eucalipto è anche un repellente riconosciuto contro le mosche: non sopportano il suo odore.

Un altro vantaggio è che l'eucalipto non presenta rischi per l'uomo.

L'eucalipto limone è uno dei metodi più efficaci per tenere lontane le mosche, dicono gli esperti.

Si ritiene che questa pianta agisca sulle mosche confondendole.

Questo perché l'eucalipto maschera l'anidride carbonica e l'acido lattico emessi naturalmente dall'uomo.

Attenzione: trattandosi di un olio essenziale, è necessario diluire l'eucalipto (con acqua o olio di vinaccioli). In caso contrario, può irritare la pelle.

Puoi anche usare l'olio essenziale di eucalipto nella carta da mosca fatta in casa (simile al suggerimento n. 1).

ingredienti

- olio essenziale di eucalipto

- nastri di cotone (puoi tagliare strisce di tessuto che non usi più)

Come fare

1. Versare alcune gocce di olio essenziale sui nastri (o strisce di tessuto).

2. Appendi questi nastri o fasce vicino ai punti in cui è probabile che le mosche entrino nella tua casa (porta d'ingresso, garage, finestre, ecc.)

3. Avvertenza: evitare di usare l'eucalipto in caso di gravidanza, epilessia o ipertensione.

Dove trovare i prodotti dei nostri consigli?

La maggior parte dei prodotti fly nei nostri suggerimenti sono disponibili in commercio.

Per acquistarlo subito, ti consigliamo i seguenti prodotti:

- sciroppo di mais

- Carta kraft

- cartoncino

- sacchetti per congelatore

- aceto di sidro biologico

- imbuto

- olio essenziale di lavanda bio

- chiodi di garofano biologici

- garza

- olio essenziale di chiodi di garofano

- olio di amamelide biologico

- pastiglie di canfora

Il tuo turno...

E lei ? Conosci altri suggerimenti ingegnosi per scacciare le mosche per sempre? Condividetele con noi nei commenti. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

4 trappole fatte in casa per sbarazzarsi delle mosche.

5 suggerimenti per eliminare le mosche.

messaggi recenti