Allergia ai pollini: 11 rimedi poco efficaci per soffrire meno.

Non puoi più starnutire, soffiarti il ​​naso, avere prurito agli occhi, tosse e forte affaticamento?

Non sei solo. È lo stesso per me.

Non so voi, ma per me l'ultimo anno è stato molto duro a causa delle allergie ai pollini.

Prendo farmaci (come Zyrtec) ma non guariscono completamente.

Il trattamento non è super efficace ...

Occhi rossi da allergie ai pollini

E non sono solo. Quando arriva la primavera, e per tutta l'estate, quasi 18 milioni di francesi devono combattere le allergie.

Fortunatamente, ho scoperto alcuni rimedi per la mia allergia che mi aiutano a limitare i sintomi ogni anno.

Sintomi e cause della febbre da fieno

Starnuti ripetuti, congiuntivite (occhi rossi), naso che cola, attacchi di tosse, asma, rinite sono tutti sintomi che colpiscono milioni di francesi.

Uomo che soffia il naso con un fazzoletto a causa di allergie

Si pensa spesso che la causa della febbre da fieno sia solo il polline che appare dal germogliamento di alberi e fiori.

Questo è in parte vero. Ma non solo. Per le grandi città (come Parigi), è anche l'inquinamento che si attacca al polline che rende le allergie ancora più forti.

Quindi che si fa?

Rimedi casalinghi per prevenire

Mal di testa da allergie ai pollini

Ecco alcuni rimedi casalinghi naturali che possono limitare i rischi allergici. Ti permettono di soffrire meno di raffreddore da fieno.

Miele di rosmarino

Al mattino, prendi 2 cucchiai di miele liquido al rosmarino.

Puoi anche mettere l'olio d'oliva su un fazzoletto per respirarlo durante il giorno. Questo aiuta a pulire il naso dai rischi infettivi.

Oli essenziali

Gli oli essenziali come lavanda, camomilla, menta piperita e dragoncello sono altamente raccomandati per la febbre da fieno, quindi non esitare a prenderne un po 'per viziarti.

Decotto di fiori di fiordaliso

Sandrine ci aveva già parlato di questo rimedio per il prurito agli occhi. Consiglia di fare un decotto di fiori di fiordaliso e di applicarlo con un batuffolo di cotone sugli occhi.

Cura del cloruro di magnesio

Un buon corso di 3 settimane di cloruro di magnesio è anche un rimedio efficace. Céline lo sta dicendo qui. Consiglia anche trattamenti omeopatici con sabdilla ed euphrasia officinalis.

Gli 11 consigli da seguire per soffrire di meno

Asciugamano rosso sulla testa dopo aver lavato i capelli

Ecco i nostri 11 migliori consigli per evitare il polline:

1. Lavati spesso i capelli (per evitare di trasportarti il ​​polline). Lo stesso vale per le mani.

2. Arieggia la tua casa al mattino piuttosto che al pomeriggio.

3. Evita di fumare. Stai lontano dai fumatori il più possibile.

4. Non asciugare il bucato all'aperto, soprattutto non la sera.

5. Tenere i finestrini chiusi durante la guida.

6. Non falciare il prato da soli. In caso di giardinaggio, indossare imperativamente una maschera.

7. Indossare occhiali da sole.

8. Non strofinare gli occhi.

9. Preferisci gli oli essenziali ai rimedi farmaceutici.

10. Se prude, fai un bagno tiepido senza aggiungere nulla.

11. Vai fuori al momento giusto. Il tempo gioca un ruolo importante nello sviluppo dei pollini e colpisce le persone con allergie come noi. Sappi che dopo un acquazzone è ora di uscire.

Se il tempo è bello e asciutto, indossa occhiali da sole per proteggere gli occhi dal polline.

Bel sole sui campi di polline

Puoi andare sul sito della Rete Nazionale di Sorveglianza Aerobiologica (RNSA) per consultare i bollettini pollinici e il calendario. Ideale per informarsi prima di un fine settimana o di una vacanza.

Questi consigli pratici possono aiutarti a evitare di andare dal tuo medico ogni anno.

Il tuo turno...

Questi suggerimenti funzionano per te? Conosci altri? Lasciami un messaggio per parlarne nei commenti.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Mes P'tits Trucs per trattare la congiuntivite nei bambini e negli adulti.

6 consigli per combattere naturalmente le allergie primaverili.

messaggi recenti