Come creare il tuo profumo personalizzato?

Stanchi di non trovare la fragranza giusta per te?

E quando finalmente lo trovi, è (troppo) troppo costoso?

Fortunatamente, puoi creare il tuo profumo fatto in casa.

Per creare il tuo profumo personalizzato, segui 4 semplici passaggi. Guarda :

la ricetta per creare il tuo profumo

1. Scegliamo i nostri oli essenziali

Prima di iniziare, impara che tutti gli oli essenziali possono essere utilizzati nella composizione di un profumo.

Puoi sceglierli in base all'odore che emanano, al benessere che ti danno, ma anche in base alle virtù che hanno.

Una fragranza piacevole e sottile includerà una miscela di oli di 3 categorie: note di base, di cuore e di testa. Più qualche goccia di salvia per fissativo.

- Il note di fondo sono gli oli che stabilizzeranno il tuo profumo, la base. Sceglierai tra questi profumi che provengono da corteccia, radici, resine: legno di sandalo, incenso, cedro, mirra, chiodi di garofano, cannella, vetiver ...

Sappi che sarà l'odore che rimarrà infine sulla tua pelle.

- Il note di testa sono il carattere del profumo che può essere scelto dinamico, frizzante, fiorito o fresco. Li annusiamo per primi, sono più agrumi o di conifere: limone, mandarino, arancia, pompelmo, bergamotto, verbena ...

- Il note di cuore portare armonia tra la base e la testa, è l'essenza dei fiori: rosa, geranio, ylang-ylang, lavanda, gelsomino ...

Ecco, per la scelta ... è secondo i gusti! Uno o due oli per ogni categoria, devi immaginare una miscela a seconda che ti piaccia fruttato, agrumato, muschiato ...

2. Scegliamo la bottiglia e la base

usa l'acqua di rose come base per il tuo profumo fatto in casa

Un flacone ideale per la preparazione del profumo è realizzato in vetro colorato e può contenere 250 ml di liquido. La prima cosa è assicurarsi che sia perfettamente pulito, sterilizzandolo.

Puoi recuperare bottiglie di vecchi profumi, acqua di colonia o acqua ossigenata, purché non siano trasparenti, in modo che la luce non alteri la miscela.

Se non ne hai uno, lo trovi facilmente nei negozi tipo Casa o Maison du Monde, o più facilmente su Internet.

Scegli adesso la base del tuo prodotto: sarà un profumo o un'eau de toilette? Un profumo sarà più forte e concentrato, un'eau de toilette più leggera. Quindi c'è due basi diverso tra cui scegliere:

- Se vuoi fare un profumo, versa nella tua bottiglia 100 ml di alcol a 70 ° (che puoi trovare in farmacia o direttamente online qui).

- Se preferisci ottenere un'eau de toilette, metti invece 250 ml di alcol a 70 ° o una miscela di 150 ml di alcol a 70 ° e il resto dell'acqua floreale (acqua floreale di rosa o acqua floreale di salvia).

Scoprire : La mia ricetta fatta in casa con acqua di rose in 20 minuti!

3. Ci mescoliamo!

mescola per creare il tuo profumo

Ovviamente ci sono ricette di base, ma la tua immaginazione e le tue prove saranno le tue migliori risorse.

Forse proverai diverse miscele prima di trovare quella che ti piace! Sta a te trasformarti in un "naso"!

Mescolare Da 5 a 15 ml di ogni olio a vostra scelta, a seconda dell'odore che desiderate, più o meno persistente. Ti do esempi :

- Per un profumo femminile con note floreali: 7 ml di geranio + 4 ml di verbena + 3 ml di cedro. Aggiungere 20 gocce di olio di rosa e fissare con 5 gocce di salvia.

- Per un profumo femminile più orientale : piuttosto mescolare 10 ml di legno di sandalo con 5 ml di cedro. Quindi aggiungere le 5 gocce di salvia da fissare e qualche goccia di limone e ylang ylang.

- A profumo maschile ? In questo caso sostituiamo il limone o l'ylang ylang con la noce moscata, per esempio ...

4. Aspettiamo!

Quindi facciamo un piccolo test su una parte della tua pelle. E una volta soddisfatto del risultato, dovrai proteggere la tua bottiglia dalla luce e dal calore per 4 settimane. Questo è così che i diversi profumi si mescolano bene.

Alla fine delle 4 settimane, filtra il tuo profumo (un filtro da caffè fa perfettamente il lavoro). Quindi versalo nella bottiglia che preferisci (anch'essa sterilizzata). Conserverà per tutto il tempo che un profumo già pronto acquistato.

5. E manteniamo con cura la nostra formula

ricordati di annotare la formula del tuo profumo e di etichettarlo!

non dimenticare per notare la formula del tuo piccolo mix, perché se avrà successo ... vorrai farlo di nuovo. Ho annotato tutto su un blocco note dedicato come farebbe un grande naso.

Pensa anche a lui dare un nome. Renditi conto che indubbiamente hai un profumo unico qui. Il tuo !

Un bel nome scritto su una bellissima etichetta autoadesiva che decori, con una bottiglia che hai scelto ... Come un vero profumiere!

Ti parlerò del mio. Dato che ci conosciamo bene, ora posso condividere i miei piccoli segreti con voi! Sono riuscito a creare un profumo che assomiglia un po 'a "Oppio", che adoro: corposo, speziato, sensuale e inebriante ... Così l'ho chiamato"Stregoneria". Ti piace ?

Suggerimento bonus

Per misurare correttamente le quantità di oli, procurati delle piccole siringhe in farmacia! Altrimenti, per indicazione: 20 gocce fanno 1 ml, 1 cucchiaino rappresenta 5 ml e un cucchiaio 20 ml.

Risparmio fatto

Un'eau de toilette da 100 ml costa in media 50 €. Alcuni marchi arrivano fino a 80 € per 50 ml!

250 ml di alcol a 70 ° costano € 1,80, una miscela di alcool + acqua floreale € 5,20. Gli oli essenziali tornano da te mediamente per ogni ricetta a 1,50 €. Le bottiglie vengono raccolte.

Oppure un'eau de toilette da 250 ml realizzata per 6,70 €! Se usi 2 bottiglie all'anno risparmi più di 86 € all'anno!

Ovviamente, puoi armeggiare un po 'e avere qualche singhiozzo, ma anche se lo sbagli due volte, risparmierai comunque oltre $ 72. A questo prezzo, divertiti!

Il tuo turno...

Hai mai creato il tuo profumo? Lo usi regolarmente? Vieni a parlarcene e facci sapere il suo nome nei commenti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Gel doccia fatto in casa: la ricetta 100% naturale e super idratante.

Quando proverai questa antica ricetta per la crema da giorno, capirai perché le persone la usano sempre.

messaggi recenti