Meditazione: i 7 benefici scientificamente provati per il tuo cervello.

Negli ultimi anni, molti studi scientifici si sono concentrati sui benefici della meditazione sul nostro cervello.

E la cosa sorprendente è che ogni studio attribuisce un "nuovo" beneficio alla meditazione. Ma questi vantaggi sono davvero nuovi?

In effetti, la meditazione lo è praticato dai nostri antenatiper secoli.

Infine, la scienza e le nuove tecnologie confermano solo i benefici della meditazione sul cervello.

La meditazione ha una sorprendente varietà di benefici per i nostri neuroni : conservazione della materia grigia, riduzione dell'attività nella regione del cervello legata alla coscienza del "me" (e quindi dell'io) e miglioramento della connessione tra le regioni del cervello.

In questo articolo abbiamo raccolto le ricerche più interessanti sulla meditazione.

Ma quali sono i benefici scientificamente provati della meditazione?

Tutti indicano che la meditazione produce risultati misurabili sull'organo più importante del nostro corpo: il cervello.

La parte migliore è che questi cambiamenti fisiologici nel cervello hanno anche benefici psicologici.

Diversi studi hanno quindi esaminato i benefici psichici della meditazione.

Lo dimostrano la meditazione allevia l'ansia e la depressione.

In generale, la meditazione migliora la concentrazione e il benessere psicologico.

Ecco i 7 benefici scientificamente provati della meditazione sul tuo cervello:

1. Rallenta l'invecchiamento del cervello

Secondo uno studio dell'Università della California (UCLA) che ha esaminato l'invecchiamento, i cervelli delle persone che hanno praticato la meditazione per diversi anni sono meglio conservati di quelli delle persone che non hanno praticato la meditazione.

Le persone che meditano da più di 20 anni hanno a maggiore quantità di materia grigia nel loro cervello.

Questo non vuol dire che non ci sia perdita di materia grigia nel tempo nelle persone che meditano.

D'altro canto, questa perdita è meno pronunciata che nelle persone che non praticano mai la meditazione.

"Si pensava che gli effetti della meditazione fossero molto localizzati in un piccolo numero di regioni del cervello", dice Florian Kurth, l'autore di questo studio.

“Invece, si è scoperto che la meditazione ha un effetto globale sull'intero cervello, che si estende su un gran numero di regioni. "

2. Calma l'attività cerebrale

Uno degli studi più interessanti degli ultimi anni, condotto dalla Yale University negli Stati Uniti, ha scoperto che la meditazione calma l'attività cerebrale.

In effetti, la meditazione riduce la tendenza del nostro cervello a vagare da pensiero a pensiero e quindi a generare stress.

E poiché vagare dal pensiero al pensiero è una delle cause delle persone meno felici, che rimuginano e si preoccupano del passato e del futuro, la meditazione è un buon rimedio per sentirsi meglio in fretta.

Diversi studi dimostrano che la meditazione può ridurre il numero di pensieri nel cervello.

Di conseguenza, ti senti ogni giorno meno stressato e più calmo.

3. Riduce i sintomi della depressione e degli antidepressivi

Uno studio della Johns Hopkin University di Baltimora ha analizzato la relazione tra la meditazione e la sua capacità di ridurre i sintomi della depressione, oltre ad alleviare l'ansia e il dolore.

I risultati del ricercatore Madhav Goyal e del suo team indicano che l'effetto della meditazione è di una grandezza di 0,03.

Se questo valore sembra basso, tieni presente che anche l'effetto degli antidepressivi è di 0,03 magnitudo.

Alla luce di questo studio, comprendiamo che gli effetti della meditazione sul nostro cervello hanno un potere incredibile.

La meditazione è quindi una forma attiva di allenamento cerebrale.

“Molte persone pensano che fare meditazione sia semplicemente sedersi e non fare nulla. Spiega il signor Goyal.

“Ma questa percezione è sbagliata. La meditazione è un allenamento attivo della mente per aumentare la nostra capacità di essere "consapevoli". E tutte le forme di meditazione hanno le loro tecniche per aumentare attivamente la consapevolezza. "

Non esiste una cura miracolosa - la meditazione non fa eccezione - per curare le persone che soffrono di depressione.

D'altra parte, la meditazione è uno strumento efficace per alleviare i sintomi e gestire meglio questa malattia.

4. Migliora la capacità cerebrale

Nel 2011, uno studio dell'Università di Harvard ha dimostrato che la meditazione consapevole può effettivamente cambiare la struttura del cervello.

Riduzione dello stress basata sulla consapevolezza, in inglese "Riduzione dello stress basata sulla consapevolezza " (MBSR), è una forma di meditazione consapevole.

Nello studio di Harvard, i partecipanti hanno preso sessioni MBSR.

Dopo 8 settimane di sessioni, i ricercatori hanno osservato a aumento dello spessore della corteccia cerebrale dell'ippocampo (un'area associata alla memoria e alla nostra capacità di apprendimento).

Allo stesso modo, MBSR ha lo stesso effetto sulla corteccia cerebrale del cervello che regola il controllo delle nostre emozioni e la nostra "logica autoreferenziale", cioè il nostro modo di pensare in correlazione con il nostro ego.

Ma non è tutto: anche le sessioni di meditazione MBSR lo hanno fatto riduce il volume cerebrale dell'amigdala - l'area del cervello responsabile della paura, dell'ansia e dello stress.

Inoltre, tutti questi cambiamenti sono stati confermati dalle autovalutazioni dei partecipanti: tutti hanno dichiarato che le sessioni erano abbassato il loro livello di stress.

Ciò indica che la meditazione non solo cambia la struttura del cervello, ma cambia anche la nostra percezioni soggettive e il nostro emozioni.

Infatti, in un altro studio, gli stessi ricercatori hanno scoperto che quando la meditazione altera le regioni del cervello legate all'umore e all'eccitazione, i partecipanti riportano un miglioramento del loro benessere generale.

Ovviamente, anche se si dimostrerà che la meditazione cambia la struttura del cervello, alcuni scettici continueranno a pensare che non significhi nulla.

Tuttavia, questi studi scientifici mostrano chiaramente che questi cambiamenti nella struttura del cervello coincidono con un vero cambiamento psichico nelle persone che praticano la meditazione: un miglioramento dell'umore e della sensazione di benessere.

5. Migliora la concentrazione

Non sono solo i bambini a essere inclini a problemi di concentrazione. Milioni di adulti hanno le stesse sfide indipendentemente dal fatto che abbiano o meno ADD.

Questo è il motivo per cui è interessante sottolineare che uno dei vantaggi più importanti della meditazione è proprio questo migliora la nostra capacità di concentrazione.

In un recente studio, i ricercatori hanno analizzato l'effetto della meditazione sulle prestazioni dei partecipanti a un test di ragionamento orale.

Solo 2 settimane di formazione alla meditazione sono state sufficienti per migliorare la concentrazione e le capacità di memoria dei partecipanti.

Questo miglioramento è importante: i punteggi sì aumentato del 16%.

Questo è sicuramente perché uno degli obiettivi principali della meditazione è essere in grado di farlo concentrare tutta la sua attenzione (su un'idea, un oggetto o un'attività).

Non sorprende quindi che la meditazione migliori anche le nostre capacità cognitive quando ne abbiamo bisogno!

Ma è comunque bello sapere che la ricerca scientifica lo supporta.

La meditazione è quindi un ottimo modo per migliorare la nostra concentrazione sia al lavoro che a scuola.

5. Riduce l'ansia e la fobia sociale

Molte persone imparano la meditazione per trarre vantaggio da uno dei suoi principali vantaggi: riduzione dello stress.

Inoltre, diversi studi confermano la validità di questo approccio.

Come notato sopra, esiste una nuova forma di meditazione, la riduzione dello stress dalla consapevolezza (MBSR - Riduzione dello stress basata sulla consapevolezza in inglese).

Questa tecnica, sviluppata da Jon Kabat-Zinn su Mindfulness Center presso l'Università del Massachusetts, mira a ridurre i livelli di stress, sia fisico che mentale.

Diversi studi mostrano i benefici della meditazione MBSR per l'ansia, anche diversi anni dopo l'allenamento iniziale di 8 settimane.

Meditazione consapevole (a differenza della meditazione basata sul respiro) riduce drasticamente i sintomi dei disturbi d'ansia.

La meditazione consapevole può anche aiutare le persone con fobia sociale.

In effetti, i ricercatori della Stanford University hanno scoperto che la meditazione MBSR consente cambiamenti nelle aree del cervello associate all'attenzione.

Hanno anche scoperto che questa forma di meditazione allevia i sintomi della fobia sociale.

6. Aiuta a superare una "dipendenza"

Secondo diversi studi, la meditazione agisce direttamente sulle aree del cervello legate all'autocontrollo.

Pertanto, è una tecnica particolarmente efficace per aiutare le persone a superare diversi tipi di dipendenza.

In particolare, uno studio ha esaminato l'efficacia della meditazione nell'aiutare le persone che vogliono smettere di fumare.

Nello specifico, ha paragonato l'efficacia della meditazione consapevole a quella dei programmi per smettere di fumare.

I risultati indicano che le persone che imparano la tecnica della consapevolezza sono moltissime più probabilità di smettere di fumare rispetto alle persone che seguono solo un programma tradizionale per smettere di fumare.

Questi risultati sono confermati alla fine della formazione iniziale di 8 settimane, così come di uno studio di follow-up 17 settimane dopo.

I ricercatori ritengono che la meditazione sia efficace perché facilita la dissociazione tra lo stato mentale del desiderio di fumare e l'atto fisico del fumo.

In pratica, questo significa che il file desiderio il fumo non porta necessariamente aatto Fumare.

Quindi, quando gli ex fumatori sentono il bisogno di accendere una sigaretta, sono più inclini a resistere alla tempesta.

Altri studi confermano che la meditazione consapevole, così come la terapia cognitiva basata sulla consapevolezza (TCBPC), possono essere utili nel trattamento di altre forme di dipendenza.

7. Aiutate i bambini ad avere successo a scuola

Il cervello in via di sviluppo dei bambini può anche raccogliere i benefici della meditazione, forse anche più del cervello degli adulti.

Questo è il motivo per cui sempre più educatori e ricercatori sono interessati ai benefici della meditazione sui bambini.

Più specificamente, sono interessati all'incorporazione dello yoga e della meditazione nell'ambiente scolastico.

I bambini sono esposti a diversi fattori di stress, a scuola ma anche al di fuori della classe.

Alcune scuole americane hanno aggiunto la meditazione al curriculum quotidiano dei loro studenti e stanno già raccogliendo i frutti.

Ad esempio, la città di San Francisco ha deciso di aggiungere un programma di meditazione (2 sessioni giornaliere) in alcune scuole situate in aree sensibili.

I risultati sono sorprendenti: aumento medio note e diminuzione delle pene e assenze.

Gli studi confermano i benefici cognitivi ed emotivi della meditazione sugli studenti.

Tuttavia, saranno sicuramente necessarie ulteriori ricerche prima che questa tecnica venga accettata e utilizzata più ampiamente.

Vale la pena provare la meditazione?

Naturalmente, la meditazione non è una soluzione rapida per tutti i problemi.

Ma ci sono molte prove che indicano che apporta molteplici vantaggi alle persone che lo praticano regolarmente.

Sempre più persone, e anche grandi aziende (Apple, Google, ecc.), Hanno così integrato la meditazione nel loro programma quotidiano.

Inoltre, godere dei benefici della meditazione richiede poco allenamento.

Vale quindi la pena provare la meditazione!

Quindi, quando hai qualche minuto libero, al mattino o alla sera, invece di andare sul tuo smartphone o su Internet, perché non provare la meditazione e cercare di calmare la mente?

Cerca di essere consapevole di tutti i pensieri che ti passano per la testa e poi lascia andare i tuoi pensieri senza dare importanza o giudicarli.

Se tutti questi studi sono corretti, solo pochi minuti di meditazione possono fare una grande differenza nella tua vita quotidiana.

Ecco fatto, ora conosci i 7 benefici della meditazione sul tuo cervello :-)

Ti fa venir voglia di provare? Diteci nei commenti. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

I 10 rituali mattutini che cambieranno la tua vita.

Come fare yoga a casa gratuitamente e senza insegnante?

messaggi recenti