3 semplici passaggi per pulire il diffusore di oli essenziali.

Usi un diffusore di oli essenziali a casa? Anche io.

Lo uso quasi ogni giorno e creo persino la mia miscela di oli diffondenti.

Queste miscele sono anti-stress, rafforzano il mio sistema immunitario o mi aiutano a concentrarmi.

Ma lo sapevi che nel tempo il diffusore si sporca e devi pensare a pulirlo per mantenerlo sano ed efficiente?

Ecco come pulire il tuo diffusore di oli essenziali in 3 semplici passaggi. Guarda :

3 semplici passaggi per pulire il diffusore di oli essenziali.

Passaggio 1: ripulisci il meccanismo

mettere l'aceto bianco nel diffusore per pulirlo

Riempire a metà il serbatoio dell'acqua e aggiungere 1/2 cucchiaino di aceto bianco. Accendi il diffusore per 5-10 min. Questo permette all'acqua dell'aceto di passare nel sistema di diffusione, per pulirlo e disincrostarlo.

Passaggio 2: pulire e asciugare l'interno del diffusore

pennello per asciugare il diffusore

Spegnere il diffusore, scollegarlo e scaricare l'acqua. Fare attenzione a non bagnare il motore. Quindi pulire l'interno del diffusore con un panno morbido, un batuffolo di cotone o una piccola spazzola a seconda delle parti del dispositivo.

Prestare particolare attenzione alla pulizia del sensore. A seconda della marca del diffusore, l'aspetto e la posizione variano. Guarda le istruzioni per il tuo dispositivo. Questo sensore non deve essere sporco o ostruito. Usa una piccola spazzola o un batuffolo di cotone per lavarlo.

Passaggio 3: pulire l'esterno

pulire il diffusore di oli essenziali

Utilizzando un panno morbido, pulire l'esterno della macchina: rimuovere impronte digitali, macchie o macchie.

Per renderlo più facile, puoi inumidire il panno con un detergente multisuperficie. Attenzione, ancora una volta, a non bagnare la parte elettronica del diffusore.

Ed eccoti! Tutto quello che devi fare è mettere la tua miscela di oli essenziali preferita e respirare.

Questo metodo si applica solo ai diffusori che funzionano sull'acqua, non a quelli che funzionano a secco come questo.

Quando dovresti pulire il diffusore?

L'ideale sarebbe farlo dopo ogni utilizzo. Personalmente ammetto che non lo faccio ogni volta. Pulisco il mio diffusore circa una volta al mese.

Oppure se vedo che non si diffonde normalmente: inizia a fare rumore, il vapore è meno denso del solito o del tutto inesistente. Questo è il segno che dobbiamo agire rapidamente!

Le buone notizie ? Ci vogliono solo pochi minuti per pulirlo dall'alto verso il basso.

Quali oli essenziali scegliere?

Ho un debole per la collezione di oli essenziali doTERA che uso da anni. Inoltre, provengono da un circuito equo che finanzia gli aiuti umanitari. Gli oli sono testati e garantiti per essere puri.

Il tuo turno...

Hai provato questo trucco per pulire correttamente il tuo diffusore di oli essenziali? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Come fare un diffusore di oli essenziali economico?

Stressato, stanco, triste ...? Ecco la guida agli oli essenziali da diffondere secondo il tuo umore.

messaggi recenti