4 consigli della nonna per curare il tuo gastroenterite in 1 giorno.

Diarrea, vomito, mal di stomaco, febbre?

È sicuramente un gastro. Per curare questo, hai bisogno dei rimedi della buona nonna.

Ecco 4 riflessi di salute da conoscere per curare rapidamente questa gastrite indesiderata.

Studio naturopatia e fortunatamente, perché questa formazione mi aiuta ad adottare i giusti riflessi fin dai primi sintomi della malattia.

Se ho il gastro, opto per una dieta adattata e cure esterne naturali ma efficaci.

1. Adottare una dieta adeguata

adottare la giusta dieta quando si ha gastro

Evito i latticini di origine animale (latte vaccino), i grassi e lo zucchero! Scelgo cibi che rallentano il transito intestinale, comeBanana.

Preferisco i cereali, il lievito di birra, le verdure e le insalate o le zuppe di carote e cipolle. Per i bambini, un menu di purè di carote e crema di riso andrà benissimo!

Come bevanda: tisana salata o succo di mirtillo. Il caffè nero è anche efficace contro la diarrea, se aggiungi il succo di limone. Non è così male, te lo assicuro! In ogni caso bevo molta acqua per alleviare la disidratazione.

2. Ricette "alimentari"

brodo vegetale alimentare per curare gastro

Per una migliore digestione: mi preparo un brodo vegetale (o succo di verdura) e ci verso mezzo cucchiaino di aceto di mele.

Bevo questo cibo circa 30 minuti prima del mio pasto. Questa ricetta distrugge i batteri responsabili dei disturbi digestivi.

Contro la diarrea, metto a bollire mezzo litro di latte di soia e vi aggiungo un pizzico di cumino, anice verde e finocchio. È un piacere ed è super efficace! Anche il succo di un brodo di foglie di cavolo bianco o verde è estremamente redditizio.

3. Reflex "riflessologia" e altri trattamenti

riflessologia e rimedio naturale per curare la gastro

Per la diarrea, il punto di riflessologia della mano è alla base del palmo sul lato del mignolo (mignolo).

Per essere sicuro di raggiungere la zona del colon, mi massaggio verso il palmo, iniziando dal polso e lavorando fino alla base del mignolo.

Per i crampi addominali, immergo un panno in un infuso di camomilla, lo strizzo e lo applico sulla pancia prima di andare a sdraiarmi sotto il piumone!

Gli oli essenziali sono anche i miei alleati. Per la diarrea: 2 gocce di olio essenziale di camomilla o lavanda in una piccolissima dose di miele liquido e presto, nella mia tisana.

Contro il vomito, 2 gocce di olio essenziale di menta piperita con miele subito dopo il vomito.

4. Igiene obbligatoria

consigli sull'igiene quando si ha gastro

Gastro si trasmette direttamente da persona a persona. Per evitare il più possibile il contagio, è necessaria una buona igiene: lavarsi le mani regolarmente, sciacquare bene le verdure prima di mangiarle, evitare di bere dalla stessa bottiglia del vicino, ecc.

Ventilo anche la stanza. Non troppo, altrimenti ciao il freddo dopo il gastro!

Purifico e disinfetto anche l'aria ambiente con un HE di limone nel mio diffusore. Il limone aiuta a rafforzare il corpo contro gli attacchi microbici.

Una convalescenza riuscita significa adottare la propria dieta e soprattutto RE-PO-SER. Soprattutto, non sarai curato correndo fuori tutto il giorno! Vai coraggio e buona ripresa!

Il tuo turno...

Hai provato questi rimedi della nonna per una rapida cura gastro? Diteci nei commenti se è stato efficace. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

8 rimedi della nonna scientificamente provati.

Il rimedio sorprendente per curare la gastroenterite.

messaggi recenti