Come rinfrescare una stanza SENZA ventilatore? 12 consigli geniali!

Non so dove ti trovi, ma il mio termometro mostra già 30ºC.

E questo a dentro di casa mia!

Il problema è che non ho un ventilatore e tanto meno l'aria condizionata ...

Fortunatamente, durante la ricerca, ho trovato alcuni suggerimenti ingegnosi per rinfrescare una stanza senza dispositivi!

Ho selezionato per te 12 consigli provati e veri per rinfrescare una stanza senza aria condizionata o ventilatore. Guarda :

12 suggerimenti collaudati per rinfrescare una stanza senza aria condizionata o ventilatore

1. Posizionare i cubetti di ghiaccio davanti a una finestra

Pochi sanno che la sensazione soffocante del caldo non è dovuta al caldo, ma a umidità.

Versare cubetti di ghiaccio o acqua ghiacciata su un vassoio, quindi posizionare il vassoio di fronte a una finestra aperta in una stanza della casa in cui circola l'aria.

Il principio è semplice, ma molto efficace per raffreddare rapidamente una stanza!

Quando l'acqua ghiacciata evapora, i vapori attirano calore dalla stanza e l'aria calda viene espulsa naturalmente.

Usa un libro o un giornale come ventilatore per espellere l'aria calda e raffreddare la stanza ancora più velocemente.

2. Spegni tutte le luci

All'inizio può sembrare insignificante ...

... ma le lampadine producono molto calore in una stanza!

Soprattutto lampade ad incandescenza e lampade alogene.

Quindi ricordati di spegnere le luci non appena non sono in uso.

E sfrutta al massimo la luce solare naturale.

Se puoi, sostituisci le tue vecchie lampadine con lampadine a basso consumo, come CFL o LED.

In effetti, queste lampadine emettono molto meno calore di quelle vecchie.

Inoltre, opta per lampadine bianche anziché gialle.

3. Chiudi la porta della camera da letto quando cucini

Se usi il forno o le piastre per cucinare, ricordati di chiudere la porta della camera da letto.

Perché ?

Questo impedisce all'aria calda della cucina di entrare nella stanza che stai cercando di raffreddare.

Altrimenti, tutto il calore del forno fluirà nella camera ...

Inoltre, sappi che in estate è meglio fare un buon barbecue all'aperto che cuocere il cibo al forno o sulla piastra.

Se non hai un barbecue, prova a scegliere piatti che non necessitano di cottura.

Cosa per esempio? Bene, buone insalate! Ecco 12 ricette di insalate per placare anche i più grandi morsi della fame.

4. Chiudi le stanze che non stai utilizzando

Se stai cercando di rinfrescare la tua camera da letto, valuta la possibilità di chiudere le altre stanze della casa che non stai utilizzando.

Ciò evita che l'aria fresca si riversi nelle stanze dove non passi il tempo.

In questo modo l'aria fresca rimane nelle stanze dove trascorri il tuo tempo in casa.

5. Accendi il VMC in bagno

Non hai l'aria condizionata né un ventilatore, ma forse hai un VMC?

In tal caso, accendi il CMV anche in bagno e in cucina.

Allo stesso tempo, apri la porta della stanza che desideri rinfrescare.

Pertanto, il VMC verrà utilizzato anche per espellere l'aria calda dalla tua casa.

6. Spegni tutti i dispositivi elettronici

Anche dispositivi elettronici e gadget producono calore senza che tu lo sappia ...

È il caso di TV, scatole, console e qualsiasi altro dispositivo dotato di trasformatore che emette calore.

Quindi, per rinfrescare una stanza, pensa anche a spegnerli!

Prima di dormire, fai un giro della casa e spegni completamente le luci che vedi.

Spegnili quando non li usi, soprattutto di notte per goderti la freschezza.

7. Dormi il più basso possibile

Sapevi che il calore tende a salire verso l'alto in una stanza?

In concreto questo significa che è più fresco a livello del suolo che a soffitto.

Approfitta di questo fenomeno la sera per addormentarti più facilmente.

Per fare questo, metti semplicemente il materasso sul pavimento.

8. Appendi un lenzuolo bagnato alla finestra

Bagna un foglio con acqua fredda, strizzalo e appendilo a una finestra aperta.

O ancora meglio, usa il metodo egiziano per dormire sonni tranquilli!

Come? "O" Cosa? Usando questo lenzuolo bagnato direttamente come coperta rinfrescante nel tuo letto.

Effetto rinfrescante istantaneo garantito! Dai un'occhiata al trucco qui.

9. Progetto di notte

Considera di usare il fresco della notte per rinfrescare l'intera casa.

Durante il giorno è meglio chiudere le persiane per evitare che entri calore.

Ma non appena il calore si attenua, apri la porta e le finestre per attirare correnti d'aria e soffiare l'aria calda fuori dalla tua casa.

Vedrai rapidamente una grande differenza di temperatura.

10. Evita che il calore penetri all'interno

Non appena fuori fa caldo, chiudi tutte le persiane e le finestre.

L'ideale è chiuderli prima quando le temperature iniziano a salire.

In effetti, poche persone sanno che tenere le finestre aperte durante il giorno non porta aria fresca.

Anzi, caldo diventa sempre freddo.

Quindi, se le temperature esterne sono più alte, l'aria calda entra dalla finestra e la stanza è ferma Di più caldo.

11. Evitare di usare la lavatrice

Quando fa caldo in casa, evitare di usare elettrodomestici.

Ciò include la lavatrice, l'asciugatrice, l'asciugacapelli e il ferro da stiro.

Tutti questi elettrodomestici e molti altri producono calore.

12. Fai docce fredde

Come regola generale, evitare di usare l'acqua calda in bagno.

Questo perché l'acqua calda produce vapori, che aumentano l'umidità e una soffocante sensazione di calore.

È meglio fare la doccia più fredda possibile prima di andare a letto per abbassare la temperatura corporea.

Risultato

Ed ecco fatto, ora hai rinfrescato la tua casa, senza collegare l'aria condizionata o il ventilatore :-)

Veloce, facile ed efficiente, non è vero?

Ho provato questi consigli e posso dirti che mi ha permesso di abbassare la temperatura di almeno 2 o 3 gradi a casa!

Finalmente ho potuto dormire comodamente al fresco anche nei periodi più caldi.

Suggerimenti extra

Per combattere il caldo a lungo termine, sappi che ci sono altri suggerimenti efficaci:

1. Attacca le tende da sole alle finestre più esposte al sole.

2. Ottimizza l'isolamento della tua casa.

3. Metti delle pellicole solari anti-calore sulle finestre. Queste pellicole riflettenti respingono una parte molto grande dell'energia solare. Installare il lato riflettente verso l'esterno per le finestre rivolte a est. Al contrario, posiziona il lato riflettente per quelli rivolti a ovest e a sud.

4. Cambia il colore della parte anteriore di casa tua. Un colore chiaro riflette i raggi del sole, mentre un colore scuro assorbe il calore solare.

5. Stai condividendo il tuo letto con qualcuno? Meglio dormire da soli per favorire la circolazione dell'aria fresca.

Il tuo turno...

Hai provato questi suggerimenti per rinfrescare una stanza senza ventilatore? Diteci nei commenti se è stato efficace. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Come rinfrescare una stanza della tua casa in estate?

21 consigli per sopravvivere alle calde notti estive SENZA aria condizionata.

messaggi recenti