I 15 alimenti PIÙ RICCHI di proteine ​​vegetali.

Sempre più persone diventano vegetariane o riducono il consumo di carne.

Questa scelta implica automaticamente la limitazione dell'assunzione di proteine ​​animali.

Per sopperire a questa mancanza, è logicamente necessario trovare in natura una nuova fonte di proteine, questa volta vegetale.

alimenti che contengono molte proteine ​​vegetali

Ti chiedi dove trovare nuove fonti di proteine ​​vegetali?

Scopri i 15 ingredienti più ricchi di proteine ​​vegetali che tutti i vegetariani dovrebbero conoscere:

1. Spirulina

65 g di proteine ​​per 100 g

alga spirulina ricca di proteine

Questa alga magica è un'ottima fonte di proteine ​​vegetali. È due volte più concentrato in proteine ​​vegetali rispetto alla soia: per 100 grammi di spirulina si ottengono 65 g di proteine. Queste eccezionali qualità di proteine ​​e amminoacidi lo rendono spesso un sostituto della carne nei paesi in via di sviluppo.

2. soia

36 g di proteine ​​per 100 g

semi di soia ricchi di proteine ​​vegetali

Tuttavia, la soia rimane una fonte molto interessante di proteine ​​vegetali. Su 100 g di semi di soia ci sono 36 g di proteine. A parità di volume, contiene più ferro e proteine ​​del manzo, il che lo rende un'ottima alternativa. È anche ricco di acidi grassi essenziali, una risorsa per contrastare il colesterolo.

3. Semi di canapa

26 g di proteine ​​per 100 g

I semi di canapa sono una buona fonte di proteine ​​vegetali

Meno conosciuti della soia o anche della spirulina, i semi di canapa hanno molti benefici nutrizionali: sono ricchi di omega-3, vitamine A, D ed E e sono un'ottima fonte di proteine ​​vegetali. 26 g di proteine ​​per 100 g di semi di canapa, è ancora un punteggio più che onorevole!

4. Semi di zucca

25 g di proteine ​​per 100 g

semi di zucca come aperitivo o nelle zuppe

Non li conosci ancora? Presto non potrai più farne a meno! Ricchi di proteine ​​vegetali (25 g per 100 g), i semi di zucca si consumano alla griglia o al naturale, come aperitivo, in insalate, torte o zuppe. Ti permettono di fare il pieno di minerali (ferro, zinco, rame, potassio calcio) e vitamine A, B1 e B2.

5. Burro di arachidi

25 g di proteine ​​per 100 g

burro di arachidi ricco di proteine ​​vegetali

Poiché è molto grasso e quindi ricco di calorie, il burro di arachidi non ottiene una buona stampa. Tuttavia, non è tutto sbagliato poiché fornisce 25 g di proteine ​​per 100 g! Lo compongono anche zinco, fosforo, vitamine B3 e naturalmente proteine ​​vegetali.

6. Fagioli azuki

25 g di proteine ​​per 100 g

I fagioli azuki sono una fonte di proteine ​​vegetali

Come suggerisce il nome, il fagiolo Azuki è giapponese. Discreto in Francia, merita di essere più conosciuto per il suo interessante livello proteico: 25 g per 100 g. Si consuma schiacciato o servito con lenticchie o ceci.

7. Fieno greco

23 g di proteine ​​per 100 g

proteine ​​vegetali di fieno greco

Un po 'meno ricco di proteine ​​rispetto agli altri alimenti descritti, il fieno greco è una spezia deliziosa. Originario del Medio Oriente, il fieno greco si sposa bene con altre spezie, stufati, carni bianche ...

Meglio consumarlo in polvere, poiché i semi sono duri. D'altra parte, sono ricchi di fibre e proteine ​​(23 g per 100 g), facilitano la digestione e stimolano l'appetito.

8. Tempeh

20 g di proteine ​​per 100 g

tempeh è una buona fonte di proteine ​​vegetali

Tempeh è più conosciuto in Asia che nelle nostre regioni. Sbagliato perché è una buona fonte di proteine ​​vegetali. È fatto con semi di soia fermentati. In Indonesia, dove viene comunemente mangiato, si presenta sotto forma di formaggio. Il suo cugino è il tofu, che fornisce 11,5 proteine ​​per 100 g.

9. Noci

20 g di proteine ​​per 100 g

noci fonti di proteine

Torniamo alle nostre latitudini con il noce. Deliziosa, la noce è un innegabile bene per la salute, proprio come altre noci come nocciole, mandorle, pistacchi ... Fornisce 20 g di proteine ​​ogni 100 ge fornisce anche steroli vegetali efficaci per combattere il colesterolo cattivo.

10. Ceci

19 g di proteine ​​per 100 g

L'insalata di ceci o hummus è una buona fonte di proteine ​​vegetali

È il legume regina del bacino del Mediterraneo. Amiamo i ceci per il loro gusto e l'alto contenuto proteico (19 g per 100 g) ma anche per il loro apporto di fibre, magnesio e calcio. Da consumare senza moderazione sotto forma di insalate, hummus ...

11. Semi di Chia

17 g di proteine ​​per 100 g

I semi di chia sono una fonte di proteine ​​vegetali

È il tesoro delle riviste femminili. Deliziosi nei frullati, i semi di chia sono spesso associati a cure disintossicanti. Questo seme latinoamericano è ricco di proteine ​​(17 g per 100 g), antiossidanti, fibre, potassio e omega-3.

Da scoprire: i 10 vantaggi dei semi di chia che nessuno conosce.

12. Farro

15 g di proteine ​​per 100 g

piccola fonte di farro di proteine ​​vegetali

Il farro è un cereale, proprio come il mais o il riso. Ma a differenza dei suoi cugini, ha un tasso proteico più elevato: 15 g per 100 g.

13. Quinoa

14 g di proteine ​​per 100 g

quinoa fonte di proteine ​​vegetali

Il seme di quinoa proviene anche dal continente sudamericano. Ampiamente utilizzata nei paesi andini, la quinoa è ricca di proteine ​​vegetali, amminoacidi, fibre, sali minerali e ferro non eme. Buono a sapersi, il seme di quinoa non contiene glutine. È quindi un'ottima alternativa al riso.

Scoprire : Tabulé con Quinoa: una ricetta originale e senza glutine!

14. Grano saraceno

13 g di proteine ​​per 100 g

semi di grano saraceno proteine ​​vegetali

Questo antico cereale è molto conosciuto in Europa, Asia ed Estremo Oriente. Si mangia come il riso tranne che è una buona fonte di proteine ​​vegetali (13 g per 100 g), manganese, magnesio e rame. Come la quinoa, il grano saraceno non contiene glutine.

15. Crusca d'avena

13 g di proteine ​​per 100 g

avena fonte di proteine ​​vegetali

Ultima della nostra lista, la crusca d'avena è comunque un'interessante fonte di proteine ​​vegetali, ma anche fibre, magnesio, ferro e zinco. Consumato sotto forma di latte, ha anche proprietà dimagranti, antidiabetiche e ipocolesterolemizzanti.

Risultato

cibi ricchi di proteine ​​vegetali

Ecco fatto, ora conosci le migliori fonti di proteine ​​vegetali per sostituire le proteine ​​animali :-)

Il tuo turno...

Qual è il tuo preferito ? Conosci altri? Hai qualche ricetta per noi? Raccontaci tutto nei commenti. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Zuppa di lenticchie, una ricetta gourmet davvero economica.

Hai bisogno di energia? 15 spuntini sani da portare ovunque.

messaggi recenti