I 10 frutti e le verdure più contaminati dai PESTICIDI.

Il Ministero della Salute ci esorta a mangiare 5 frutta e verdura al giorno.

La preoccupazione è che nel voler fare bene mangiamo anche prodotti carichi di pesticidi.

Non si può mai dire abbastanza sulla scelta di prodotti biologici, se possibile dall'agricoltura. Locale e ragionato.

Per vedere più chiaramente, abbiamo approfondito gli studi dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) per portare alla luce questo triste elenco.

Ogni anno, infatti, studiano 70.000 alimenti per vedere se contengono pesticidi.

E non è inferiore a 338 prodotti antiparassitari che si trovano in ciò che mangiamo. Yum!

elenco dei prodotti ortofrutticoli più inquinati e meno inquinati

Questi prodotti hanno effetti dannosi sul nostro sistema nervoso e ormonale, irritano i polmoni e la pelle e si ritiene che siano cancerogeni.

Ecco l'elenco dei 10 frutti e verdure più contaminati da pesticidi. Sono classificati dal meno contaminato al più contaminato. Guarda :

10. Patate

le patate hanno molti pesticidi

Anti-germinanti, fungicidi, pesticidi, insetticidi ... l'elenco è lungo per un prodotto di consumo quotidiano ed economico. Tuttavia, è una delle verdure che contiene più pesticidi.

9. Peperoni

i peperoni contengono pesticidi

Tutti i giardinieri della domenica sanno che i peperoni sono il punto d'incontro per tutti i parassiti del giardino. Quindi, per le produzioni su larga scala, cosa facciamo? Trattiamo a morte! 2/3 dei peperoni in commercio contengono significativi residui di pesticidi. Evitare !

8. Pomodori

I pomodori spagnoli contengono molti pesticidi

Cominciamo con i pomodori spagnoli e abbi paura: carbendazim, clorotalonil, iprodione o anche procimidone. Questo è ciò che si trova più frequentemente lì. Dovremmo dirti di privilegiare i pomodori francesi da agricoltura biologica?

7. Sedano

Il sedano rapa ha molti pesticidi

Ci sarebbero non meno di 60 diversi residui di pesticidi nel sedano. Non male per un ortaggio consigliato per una dieta sana e ipocalorica. Toglilo dalla lista della spesa o acquistalo biologico.

6. Uva

le uve sono molto inquinate

Ah, l'uva! Quando conosci i problemi di salute degli abitanti delle regioni vinicole, per non parlare dei dipendenti dei vigneti, (tumori di ogni tipo, asma e altri problemi respiratori, pelle bruciata, infertilità, ecc.), Non hai essere particolarmente intelligente per prendersi cura di se stessi dubitare che l'uva sia piena di pesticidi. Secondo gli studi, oltre l'80% della produzione è contaminata. I pesticidi si concentrano sulla buccia del frutto ... e poiché non si sbuccia, è particolarmente pericoloso. Ricordati anche di acquistare vino biologico, è più prudente.

5. Pere

le pere contengono troppi pesticidi

L'aumento dei pesticidi nelle pere è stato considerevole negli ultimi 5 anni, secondo gli studi. Nel 2010 sulle pere sono state trovate solo tracce di prodotti tossici. Nel 2015 sulle pere erano presenti non meno di 5 o 6 diversi fungicidi o insetticidi.

4. Mele

le mele sono molto inquinate

È uno dei frutti più lavorati in Francia. Va detto che la mela è particolarmente attaccata da vermi e insetti. La soluzione ? Un cocktail esplosivo di pesticidi. Hai mai sentito parlare del triangolo della morte nel Limosino, una grande regione produttrice di mele? Ci sono così tanti pesticidi nell'aria durante i periodi di trattamento che i medici consigliano ai bambini di non uscire. Hanno notato in particolare un aumento vertiginoso delle malattie, soprattutto neurologiche. Strano, non è vero?

3. Pesche e nettarine

le pesche contengono troppi pesticidi

Come mele, pesche e nettarine subiscono gli stessi trattamenti. Di tutti i campioni studiati, il 73% ha superato i limiti raccomandati dalle norme europee.

2. Spinaci

gli spinaci hanno troppi pesticidi

Esistono tra 7 e 16 diversi prodotti nocivi a seconda della produzione, in particolare un potente neurotossico: la permetrina. È comunque uno degli ortaggi più ricchi di ferro, consigliato per una buona salute. Quindi, se puoi, passa al biologico!

1. Fragole

le fragole sono il frutto più inquinato dai pesticidi

E il vincitore è ..... Le fragole! Contengono in media più di 7 pesticidi nei campioni controllati. Si dice che le fragole siano il frutto più permeabile ai pesticidi e le conservino anche dopo la raccolta e un buon risciacquo. Fatti strada con questo delizioso frutto :-(

elenco delle 10 frutta e verdura più contaminate

Quali sono i frutti e le verdure meno contaminati?

1. Cipolla

2. Avvocato

3. Ma dolce

4. Cavolfiore

5. Broccoli

6. Asparago

7. Piselli

8. kiwi

9. Cavolo

10. Melanzana

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Come rimuovere facilmente i pesticidi da frutta e verdura.

Le mele francesi sono ben avvelenate dai pesticidi: la giustizia dà ragione a Greenpeace.

messaggi recenti