4 consigli per preparare il tuo orto in primavera.

È deciso! Creo il mio orto di famiglia!

Dovrò giocare tight perché non mi resta molto tempo.

Ma con un po 'di organizzazione e consigli, è ancora possibile preparare il tuo orto.

Con questi consigli per rendere facilmente il tuo orto, è sicuro, la primavera e l'estate saranno piene di sapore!

Come preparare bene il tuo orto in primavera

1. Sapere cosa piantare, in modo da non schiantarsi!

Ho già in mente il piano e so cosa piantare! La mia piazza non sarà molto grande: siamo solo in tre a casa. Non c'è bisogno di esagerare. Tanto più che a meno di 250 m ci sono piante in una serra!

Fagiolini, piselli, carote, insalate e meloni sulla mia lista. Riservo un posto per rosmarino, timo, basilico e salvia. Ho salvato un nobile alloro che ho ripiantato in un angolo. Devi iniziare in piccolo.

2. Meglio prevenire che curare!

Ho progettato 4 m X 2 m. La rete metallica occidentale costituirà un'ottima puntata per piselli e fagiolini. Contro il mio cane noioso, creerò una barriera per impedirgli di distruggere tutto. Raccoglierò la canna dalla Provenza, il salice o farò bretelle con il vimini. È così carino!

Soleggiato d'estate, ombreggiato il resto del tempo, il mio giardino circondato da case e alberi è protetto dal vento. Alzerò la mia recinzione dopo aver ribaltato e modificato il terreno.

3. Pungere, piantare, capovolgere ... E si ricomincia!

Taglio la trama in modalità mulching. Resta solo da scavare. Considerando le dimensioni, sarà sufficiente una forchetta con la vanga. Vai a fare sport!

Dall'angolo in alto a sinistra del mio rettangolo:

Pungo la forchetta con la vanga. Lo pianto nel terreno con il piede. Premo la maniglia verso il basso, per sollevare la zolla. Lo giro.

Hop, la vegetazione sopra passa sotto.

Con la forchetta, rompo le zolle. Lavoro all'indietro, in fasce di una o due larghezze utensile. Rimuovo radici e pietre. Lascio un passaggio lungo una trentina di centimetri tra le aiuole.

4. "Scavare, correggere, seppellire": piantagioni ben nutrite!

Per sapere se il terreno è calcareo o acido: basta guardare le piante naturali vicino al tuo giardino per conoscerne la natura. La sua tessitura è sabbiosa, argillosa, limosa? Fai il test della salsiccia!

La mia terra è sabbiosa : intorno crescono pini, eriche, ginestre, felci ... Il terreno è acido. È anche ricco di azoto, perché ci sono belladonne nere, ortiche, quarti di agnello ... Aggiungerò solo terra e la seppellirò su alcune aiuole.

Spargo il letame di cavallo decomposto sulle aiuole della zucca e le verdure affamate di azoto e lo seppellisco. Si decomporrà ei lombrichi finiranno il lavoro. L'azoto, se l'insalata ne ha bisogno per le sue foglie, impedirebbe la crescita di frutti e semi (fagioli, piselli).

In terreno argilloso / limoso : incorporare un letame ben decomposto, perché si disintegra meno rapidamente. Sono da preferire oro bruno, sangue secco, corno schiacciato, da scegliere sempre in base alla natura e alla consistenza del terreno. Letame mai fresco: brucia le radici.

4. E adesso? Lunga vita alla primavera!

Ed eccoti! Il mio piccolo orto è pronto! Devo preparare il mio calendario di semina: leggere i sacchi, visualizzare le piantagioni. Scelgo piante e ortaggi che vengono piantati adesso (ravanelli, insalate, pomodori ...) e finalmente posso riposare!

Il tuo turno...

E lei ? Cosa pianterai nel tuo orto in primavera? Stiamo aspettando i tuoi commenti da giardinieri intelligenti! Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Un orto gratuito e facile da realizzare!

Il fertilizzante naturale che il tuo orto adorerà.

messaggi recenti