Garage: come fare lo stoccaggio del soffitto per RISPARMIARE spazio.

Non so voi, ma con noi non abbiamo mai abbastanza spazio per lo stoccaggio.

Per rimettere in ordine tutto il nostro casino, abbiamo bisogno di un castello!

Viviamo in campagna in una casa di dimensioni "normali", ma oggigiorno accumuliamo, accumuliamo ...

E finiamo con sempre più oggetti e più disordine!

Non importa quanto bene sistemiamo e riordiniamo la nostra casa ... Gli oggetti continuano ad accumularsi!

Fortunatamente, ho finalmente trovato la soluzione: appendere scatole portaoggetti scorrevoli dal soffitto del garage. Guarda :

Il tutorial per riporre il soffitto nel garage

Il vantaggio? Tutti i nostri effetti personali sono raggruppati e facilmente accessibili in qualsiasi momento!

Tutto quello che devi fare è trovare grandi scatole di immagazzinaggio che siano abbastanza resistenti da essere appese al soffitto.

E quando ne hai bisogno, salta! Basta far cadere una scatola dal soffitto ed è tutto lì, a portata di mano.

Puoi facilmente trovare grandi scatole di immagazzinaggio a buon mercato nei negozi di bricolage.

Per il mio garage ho utilizzato dei grandi contenitori con coperchio, lunghi circa 75 cm.

Le loro dimensioni sono perfette per il nostro soffitto, poiché ho potuto disporle in file di 2 scatole.

Inoltre, ho scelto scatole molto robuste, che possono contenere fino a 175 kg ciascuna.

Per poterli appendere in modo sicuro, ho scelto scatole portaoggetti con un bordo molto ampio e solido.

Infine, i coperchi ei bordi delle scatole sono forati con piccoli fori, il che consente loro di essere adeguatamente chiusi con morsetti!

E per il resto? Fastoche! Alcune assi di legno, le tagliamo, le fissiamo al soffitto e voilà! Ecco il tutorial:

Scatole portaoggetti appese al soffitto del garage.

Quello che ti serve

- 12 grandi scatole di immagazzinaggio

- 4 assi di legno 2,5x10x3 (spessore 2,5 cm, larghezza 10 cm, lunghezza 3 m)

- 4 assi di legno 5x10x3 (spessore 5 cm, larghezza 10 cm, lunghezza 3 m)

- 16 "viti mordenti" (diametro da 8 a 10 mm, lunghezza 200 mm)

- 16 rondelle (diametro da 8 a 10 mm)

- 40 viti "terrazzo" (lunghezza 100 mm)

- colla di fissaggio

- cavo di tracciamento

- optional: morsetti

COME FARE

1. Taglia le assi a metà

Qui l'idea è di tagliare le tue tavole alla giusta lunghezza : vale a dire in base alla lunghezza delle tue scatole.

Le assi dovrebbero essere abbastanza lunghe per appendere 2 scatole di immagazzinaggio su di esse, con circa 3 cm di margine su ciascun lato.

Taglia tutte le assi alla stessa lunghezza.

2. Costruisci i binari di legno

2 assi di legno assemblati a forma di T, su un pavimento di cemento.

Una volta che tutte le tue tavole sono state tagliate alla lunghezza corretta, puoi iniziare a costruire i binari.

Qui l'idea è di assemblare le tavole in modo che si formino una guida a forma di T., come nella foto sopra.

Ecco come farlo:

- Posizionare una tavola con uno spessore di 5x10 (la più spessa) sul suo bordo (vale a dire, il lato che è di 5 cm).

- Applicare una linea di colla di fissaggio su tutta la parte superiore del pannello.

- Posizionare una tavola con uno spessore di 2,5x10 (il meno spesso) sulla parte superiore della tavola 5x10, in modo da formare una T.

- Utilizzare le viti "terrazzo" per avvitare le 2 assi insieme.

- Fare attenzione ad avvitare la scheda 2.5x10 nella scheda 5x10.

- Distanziare le viti di circa 3 cm. Se necessario, puoi usare i morsetti per tenere insieme i 2 pezzi.

- Ripeti questi passaggi per tutte le tavole, fino ad ottenere 8 binari di legno.

3. Traccia una linea sui travetti del soffitto

Una linea blu sul soffitto di un garage per contrassegnare la posizione di una guida.

Il passaggio successivo consiste nel segnare la posizione dei travetti (travetti) del soffitto.

È importante, perché è nei travetti che devi fissare i binari al soffitto.

Per non sbagliare, il modo più semplice è tracciare una linea sui travetti.

Ad esempio, a casa mia, i travetti del soffitto sono distanziati di 60 cm l'uno dall'altro.

Ecco come ho tracciato la mia linea:

- Per trovare il centro dei travetti, misura dove pensi che sia e lascia un segno.

- Quindi, usando un martello, martella dei piccoli chiodi nel soffitto per assicurarti di trovare il centro esatto.

- Fai lo stesso all'altra estremità del travetto, molto più lontano da dove prevedi di attaccare le tue tracce.

- Utilizzando uno scriba, traccia una linea lungo il travetto.

Nota: se disegni tutte le linee contemporaneamente, potresti commettere un errore ... e finire con molti segni sul soffitto.

Invece, inizia con un lato del soffitto. Disegna una singola linea e collega il primo binario.

4. Eseguire i fori per la prima guida

Una vite di trazione che attraversa 2 assi di legno assemblate a forma di T, su un pavimento di cemento.

Prima di attaccare i binari, misurare la posizione esatta in cui i binari attraverseranno i travetti del soffitto.

Ad esempio, a casa mia, i binari attraversavano ogni travetto in 3 punti diversi.

- Posiziona il tuo binario in modo che attraversi i travetti in 3 punti: 1 volta al centro e gli altri 2 verso le estremità del binario.

- Mantieni questa posizione e segna i travetti nei 3 punti precisi in cui attraversano il binario.

- Con una punta da trapano da 6 mm, praticare dei fori preforati nei travetti del soffitto.

- Allineare perfettamente la guida con i fori nel soffitto.

- Usando un pennarello, segna queste posizioni sul binario, come hai fatto sui travetti del soffitto: 1 foro al centro e 2 alle estremità del binario.

- Praticare i fori nel binario con una punta da trapano da 6 a 8 mm (a seconda del diametro delle viti di trazione).

- Mettere le rondelle sulle viti di trazione e spingerle attraverso i fori delle guide, come nella figura sopra.

Nota: per evitare errori, controlla più volte le tue misure! Assicurati che i fori nel binario siano perfettamente allineati con i fori nel soffitto.

5. Attaccare la prima guida al soffitto

Ora collega il primo binario al soffitto.

Allineare i fori nelle guide e nel soffitto, quindi serrare saldamente i bulloni mordenti.

Nota: Sono riuscito a sistemare i binari da solo, ma è molto più facile se hai qualcuno che ti aiuta.

Per farlo da solo, ho prima avvitato un'estremità del binario a metà nel travetto, in modo che il binario restasse in posizione da solo.

Quindi ho usato una seconda scala per fissare l'altra estremità del binario.

Tieni presente che il serraggio delle viti mordenti nel soffitto richiede molto olio di gomito.

Hai problemi a serrare le viti con un cricchetto?

C'è un piccolo trucco! Puoi improvvisare un'estensione per aumentare il braccio di leva usando un grosso pezzo di tubo.

6. Fissare gli altri binari al soffitto

Rotaie di legno che pendono dal soffitto di un garage.

Dopo aver fissato il primo binario, misurare la distanza necessaria tra ciascun binario per far scorrere le scatole di immagazzinaggio al suo interno.

Ecco come farlo:

- Ad esempio, supponendo che, come a casa, i tuoi contenitori siano larghi 52 cm.

- Aggiungendo una distanza di 1 cm, ciò significa che è necessaria una distanza precisa di 53 cm tra ciascuna guida.

- Misurare questa distanza partendo dal primo binario.

- Tracciare un segno, avendo cura di rimanere dritto sulla linea del travetto (la linea tracciata con il filo tracciante).

- Misurare esattamente la stessa distanza per la 2a e la 3a vite. Lascia un segno.

Nota: di nuovo, controlla più volte le tue misurazioni per assicurarti che le tue tracce siano perfettamente spaziate e parallele.

- Fissare il 2 ° binario seguendo le fasi di foratura e fissaggio nei punti precedenti.

- Fai un test: fai scorrere una scatola di immagazzinaggio tra i binari per essere sicuro al 100% di avere una buona spaziatura.

- Infine, ripetere questi passaggi per aggiungere il resto dei binari uno per uno.

Risultato

Scatole portaoggetti scorrevoli sospese al soffitto di un garage.

Ed ecco fatto, i tuoi contenitori appesi al soffitto sono già finiti!

Ora hai risparmiato un sacco di spazio per riporre le tue cose :-)

Fantastico, non credi?

Grazie alle viti mordenti, i binari sono saldamente fissati nei travetti.

Per testare la forza dei binari, li ho appesi. E anche mettendoci tutto il mio peso, non si sono mossi un po '.

Notare che una volta piena, ogni scatola pesa circa 20 kg.

Quindi, non male per un tuttofare della domenica, non credi?

Alla fine, sono super soddisfatto del mio piccolo progetto fai-da-te!

È ancora più bello fare le cose da soli piuttosto che acquistare un costoso armadio per il garage ...

Nota che in totale, ho trascorso circa 5 ore su questo progetto.

Ma penso che con un piccolo aiuto da parte di un amico per fare i ritagli, i fori e gli elementi di fissaggio, questo progetto richiede solo 2-3 ore.

In effetti, ho perso molto tempo a salire e scendere le mie 2 scale a pioli, per essere sicuro di prendere misure esatte.

A poco a poco, io e mia moglie abbiamo messo tutte le nostre cose perfettamente nelle scatole!

E una volta che il nostro garage è stato perfettamente organizzato, abbiamo aggiunto grandi etichette sui lati e sul fondo delle scatole.

In questo modo, sappiamo cosa contiene ogni scatola a colpo d'occhio!

Il tuo turno...

Hai provato questo trucco per lo stoccaggio sopraelevato nel tuo garage? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

14 fantastiche idee per riporre in garage.

100 consigli per lo stoccaggio per un garage ben organizzato.

messaggi recenti