13 consigli per coltivare pomodori più grandi, più grandi e più gustosi.

Vuoi coltivare più pomodori, più grandi e dal gusto migliore?

Che tu sia un principiante nell'orto o un maestro del passato nell'arte del giardinaggio, i nostri consigli per coltivare pomodori ti aiuteranno ad aumentare la tua resa e produrre pomodori dal sapore molto migliore.

I suggerimenti sui pacchetti di semi o sulle etichette delle piante ti dicono come piantarli, ma non ti dicono come prenderti cura di loro correttamente.

Né ti danno i suggerimenti che sono stati scoperti da giardinieri esperti per decenni per coltivare bellissimi pomodori quest'estate.

Come coltivare pomodori migliori

Molti giardinieri sono alla ricerca di suggerimenti per la coltivazione di pomodori perché le loro piante non producono quanto vorrebbero.

Di solito, il problema principale è che le tecniche di coltivazione utilizzate non sono adatte.

Fortunatamente, ecco 13 suggerimenti che ti aiuteranno a far crescere più pomodori, più grandi e con un sapore migliore in pochissimo tempo!

1. Creare un apparato radicale più robusto piantando le piante di pomodoro più in profondità

Pianta di pomodoro che pianta in profondità

Quando pianti le piante di pomodoro, piantale il più in profondità possibile senza che le foglie tocchino il suolo. Seppellendo la pianta in profondità, lo stelo avrà più contatto con il terreno e produrrà più radici.

Radici migliori aiutano ad aumentare il contenuto di umidità. Il piede ha così più radici per attingere l'acqua.

L'apparato radicale consente inoltre alla pianta di "ancorarsi" nel terreno. Lui la rafforzerà. Questo gli impedisce di piegarsi e di essere danneggiato da tempeste o forti venti. Questo suggerimento aiuta a rafforzare le piante di pomodoro.

2. Potare le foglie inferiori per favorire la crescita e prevenire le malattie.

Taglia le foglie dal fondo della pianta di pomodoro

Una volta che le tue piante sono ben stabilite nel terreno, rimuovi le foglie inferiori per aumentare la rapida crescita verso l'alto.

Le foglie inferiori non sono necessarie, poiché non catturano il sole e non fotosintetizzano abbastanza. Per questo è necessario privilegiare le foglie superiori che presto avranno il sopravvento sulle altre.

Quando la tua pianta è alta circa due piedi, rimuovi tutte le foglie dalla metà inferiore della pianta.

Usa cesoie da potatura per evitare di danneggiare il fusto. La rimozione di queste foglie previene anche le malattie provenienti dal terreno e che risalgono attraverso le foglie.

I pomodori cresceranno più velocemente e la resa sarà migliore.

3. Eliminate i "golosi" per produrre più pomodori

come rimuovere i buongustai

Come puoi vedere nella foto, le "ventose" sono i fusti che crescono tra il fusto centrale e il fusto principale.

Dovrebbero essere pizzicati non appena iniziano a svilupparsi, poiché non producono frutti. Fallo su piedi di almeno 80 cm.

I buongustai non fanno bene alla tua pianta di pomodoro perché aumentano l'area d'ombra e riducono la quantità di sole sulle tue piante. Di conseguenza, i pomodori si sviluppano meno bene e potrebbero non avere quel caratteristico sapore dolce.

Alcuni coltivatori di pomodori non praticano questo passaggio. Non è essenziale, ma sappiamo che favorisce la produzione di frutta, più dolce e più sana.

Tieni presente che puoi trasformare questi polloni in nuove piante di pomodoro. Hai solo bisogno di fare delle talee. Coltivare pomodori da talee è un modo efficace per espandere il tuo giardino senza dover acquistare piante nel negozio. È naturale e sai da dove viene!

4. Pacciame le tue piante di pomodoro per prevenire malattie e conservare l'acqua

pacciamare i pomodori per mantenere l'umidità del suolo

La pacciamatura intorno alle piante di pomodoro aiuta a conservare l'acqua e aiuta a riscaldare il terreno. Promuove anche un apparato radicale più sano.

La pacciamatura aiuta anche a prevenire le malattie del suolo riducendo al minimo il contatto della pianta con il terreno.

5. Tenere lontano lumache e lumache con il rame

Anti-lumaca e anti-lumaca efficaci per proteggere le piante di pomodoro

Lumache e lumache possono devastare rapidamente i tuoi pomodori se non usi i repellenti giusti.

Per evitare di usare prodotti chimici aggressivi vicino ai pomodori, stendi strisce di rame o tubi di rame intorno all'area del pomodoro.

Il rame creerà una reazione chimica che impedisce a lumache e lumache di invadere i tuoi pomodori. Puoi anche usare del nastro adesivo come questo intorno alle pentole.

Scoprire : Stanco delle lumache che mangiano i tuoi fiori? Ecco il repellente che odieranno!

6. Metti in gioco i tuoi pomodori

paletto di pomodoro a forma di gabbia

Usando i paletti di pomodoro intorno alle tue piante, impedisci loro di ribaltarsi. È una specie di gabbia per sostenere le piante di pomodoro, per farle arrampicare e proteggerle dai forti venti.

I pomodori in posizione verticale subiscono meno stress sui loro steli. Possono così aumentare meglio la linfa e le sostanze nutritive per ottenere frutti migliori. Perfetto per avere molti pomodori su una pianta!

Se stai cercando un tutor di pomodori, ti consigliamo questo.

7. Dare loro spazio

Lascia uno spazio tra le piante di pomodoro

Quando trapianti le piante di pomodoro che hai germinato dai semi, ricorda di lasciare almeno due o tre piedi tra ogni pianta.

Prenderanno così meglio il sole che raggiungerà anche la parte inferiore delle vostre piante di pomodoro. La fotosintesi è promossa e si ottengono piante più sane e pomodori migliori. Ideale per ingrassare i tuoi pomodori!

8. Evita lo scricchiolio dei pomodori

Pomodori incrinati

Quando fa caldo, i pomodori a volte si rompono e si spaccano, il che li incoraggia a marcire.

Ciò dimostra che il pomodoro non riceve abbastanza acqua. Vedere il suggerimento n. 10 di seguito per come annaffiarli correttamente.

9. Usa il sale Epsom per prevenire l'ingiallimento delle foglie.

Metti il ​​sale epsom nelle piante di pomodoro

I sali di Epsom sono stati utilizzati da generazioni di giardinieri per aumentare i pomodori, promuovere la crescita, ottenere steli più forti, prevenire l'ingiallimento delle foglie e prolungare la stagione di crescita.

Il sale Epsom può essere applicato al terreno durante la semina o come irrigazione durante la stagione di crescita.

Alla piantagione, aggiungere il sale Epsom al terreno, seppellendolo nel terreno utilizzando uno strumento per raschiare il terreno. Metti un cucchiaio nel buco.

Per l'irrigazione al sale Epsom, aggiungere un cucchiaio di sale Epsom per 3 litri di acqua. Applicare sulle piante giovani.

Dopo la fornitura iniziale alla semina, continuare ad annaffiare con il sale Epsom usando un cucchiaino per 3 litri di acqua ogni due o tre settimane.

Usando il sale Epsom, le tue piante di pomodoro avranno il magnesio e il solfato necessari per sostenere la produzione di piante sane e forti. Questo è un trucco super efficace per aumentare i tuoi pomodori!

Puoi risparmiare un bel po 'di soldi usando il sale Epsom invece di magnesio o solfato ... Se stai cercando sale Epsom economico, ti consigliamo questo.

10. Innaffia bene i tuoi pomodori

Innaffia abbondantemente le piante di pomodoro

Innaffiare regolarmente le tue piante di pomodoro può sembrare ovvio. In effetti, annaffiamo tutte le nostre piante di pomodoro senza pensare che c'era una via d'uscita.

Tuttavia, potrebbe benissimo essere che tu non lo stia facendo nel modo giusto. Le piante di pomodoro devono prima essere annaffiate dal fondo. Ciò impedisce all'acqua di schizzare e diffondere malattie.

Quindi, quando innaffi le tue piante di pomodoro adulte, è necessario annaffiali lentamente in modo che l'acqua penetri bene nel terreno. Evita di far scorrere l'acqua. Innaffiali profondamente, prendendoti il ​​tuo tempo. Più l'acqua penetra nel terreno, più radici saranno in grado di riceverla. Mantiene anche il terreno umido e quindi impedisce alla pianta di seccarsi.

Dopo l'irrigazione, controlla il terreno scavando. Dovresti avere almeno sei pollici di terreno umido, ma sappi che di più è ancora meglio.

Se il terreno non è abbastanza umido, continua ad annaffiare. Una volta che lo fai da una settimana, avrai un'idea migliore di quanta acqua è necessaria per mantenere i tuoi piedi ben irrigati.

11. Controllare i nematodi con la calendula

mettere le preoccupazioni sotto le piante di pomodoro per evitare malattie

Pianta calendule o calendule vicino ai pomodori. Perfetto per aggiungere tocchi di colore e volume all'orto. Ma inoltre, le calendule hanno un altro vantaggio: respingono i nematodi.

I nematodi causano deformazioni di steli, radici e frutti. Impediscono il flusso di sostanze nutritive e trasportano altre malattie.

Pianta questi fiori vicino alla base delle tue piante di pomodoro. Il loro profumo e il loro fogliame impediscono ai nematodi di attaccare i tuoi pomodori. Saranno così in forma olimpica!

12. Fai in modo che i tuoi pomodori abbiano un sapore migliore con l'aglio

Pianta l'aglio accanto ai pomodori

Vuoi migliorare il gusto dei tuoi pomodori? Usa l'aglio. Pianta i bulbi d'aglio vicino alle tue piante di pomodoro per migliorare il gusto dei tuoi pomodori, ma anche per ridurre i funghi parassiti. Anche la qualità complessiva dei tuoi pomodori ne risente rapidamente.

Se non hai voglia di piantare l'aglio nel mezzo del tuo orto, mescola qualche spicchio d'aglio schiacciato con 3 litri di acqua e innaffia il terreno. Otterrai lo stesso effetto.

13. Aree di coltivazione alternative di pomodori

Zone di coltivazione alternative del pomodoro

Come la maggior parte delle colture, l'area di piantagione di pomodori deve cambiare ogni 2 anni. I pomodori non dovrebbero essere coltivati ​​nello stesso posto per più di 3 anni consecutivi.

Puoi eseguirli ogni anno se hai lo spazio, se non ogni 3 anni al massimo. Questo ti darà migliori rendimenti.

Dopo tre anni consecutivi di coltivazione di pomodori in un unico luogo, il terreno diventa meno fertile. E le piante di pomodoro saranno meno produttive.

Il tuo turno...

Conosci altri suggerimenti per coltivare pomodori grandi? Condividili nei commenti. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

La guida pratica per abbinare le verdure del tuo orto.

23 suggerimenti intelligenti per semplificare il giardinaggio.

messaggi recenti