12 diserbanti naturali molto facili da realizzare!

I diserbanti chimici hanno la reputazione di essere estremamente efficaci.

Sei quindi necessariamente tentato di usarli per diserbare il tuo giardino oi tuoi sentieri.

Il grande svantaggio è che questi prodotti sono anche terribilmente dannosi per il nostro pianeta, il nostro vicinato, i nostri animali, ma anche per noi stessi.

Fortunatamente, ci sono una miriade di alternative naturali al 100% che sono molto efficaci, facili da preparare e molto economiche.

Bicarbonato di sodio, acqua di patate ... Scopri 12 consigli per rendere super facili da realizzare diserbanti naturali ed efficaci:

12 diserbanti naturali molto facili da realizzare!

1. L'acqua di cottura delle patate

Per cominciare, ti daremo la mancia di una cara vecchia nonna.

Quando fai bollire le patate, non gettare più acqua bollente nel lavandino ...

... perché quest'acqua è un potente diserbante naturale!

Tira fuori le patate e versa l'acqua sulle erbacce nelle tue passerelle.

E te ne sbarazzerai!

Vale a dire, maggiore è la concentrazione di amido, più efficace sarà il diserbante. Dai un'occhiata al trucco qui.

2. Acqua di cottura della pasta

Un altro trucco della nonna che si è dimostrato un efficace diserbante è l'uso dell'acqua per la pasta.

In effetti, l'acqua bollente salata della tua pasta è un diserbante naturale molto efficace.

Il sale aiuta a sterilizzare il suolo prevenendo la crescita di microrganismi.

E l'acqua bollente le permette di creare uno shock termico in grado di eliminare le cellule vegetali.

Quindi approfitta di questo vantaggio quasi gratuito per eliminare le erbacce dal tuo giardino. Dai un'occhiata al trucco qui.

3. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un diserbante ideale che non molte persone conoscono.

Ed è un peccato!

In effetti, questa polvere magica ed ecologica fa miracoli nel diserbo dei tuoi sentieri, terrazze o selciati.

Inoltre, il bicarbonato è molto facile da usare.

Mescolare 70 g di bicarbonato di sodio per 1 litro di acqua bollente, quindi versare sulle zone da eliminare.

Secondo le nostre nonne, fai questa operazione una o due volte l'anno.

4. Olio essenziale di basilico

Meno noto al grande pubblico, l'olio essenziale di basilico ha seri vantaggi per diserbo del tuo giardino.

Le sue proprietà insetticide e fungicide rendono questa sostanza un ingrediente efficace per controllare le infestanti più recalcitranti.

Ancora una volta, il processo è molto semplice.

Basta mettere qualche goccia nell'annaffiatoio e un po 'di sapone liquido per "legare" il preparato.

Tutto quello che devi fare è versare il composto sulle erbe da eliminare e voilà!

5. Letame di ortica

Buono a prima vista, non fa venir voglia anche tu ...

Eppure, il letame di ortica è l'ideale per diserbare in modo efficace ed ecologico il tuo giardino.

Conosciuto e molto apprezzato dai giardinieri, questo decotto fa miracoli grazie alle sue proprietà.

Fai attenzione, tuttavia, questo diserbante naturale è efficace solo se dosato correttamente, perché il letame di ortica è ricco di azoto e può diventare tossico per le tue piante.

Utilizzare 1 chilo di ortica per 10 litri di acqua con un tempo di macerazione compreso tra 15 e 30 giorni.

Questo ti darà il perfetto diserbante.

6. Sale e aceto

Vuoi un trucco della nonna fatto in casa per un'efficace diserbo?

Mescolare 5 litri di acqua, 1 kg di sale iodato e 200 ml di aceto bianco.

Spruzzare sulle zone colpite piene di erbacce e quando sono diventate gialle, estraetele.

Questo metodo è ampiamente utilizzato nel mondo del giardinaggio.

Perché ? Perché il sale e l'aceto sono 2 ingredienti dannosi per le erbacce. Dai un'occhiata al trucco qui.

7. Cenere di legno

Se in inverno hai un camino e della cenere di legna, considera di tenerlo, perché vale oro!

La cenere di legno ha molti usi che nessuno conosce, in più ha proprietà diserbanti.

Il trucco della nonna che farà miracoli nel tuo giardino è usare un diserbante di frassino naturale!

Si noti che questo residuo ha l'effetto di modificare il pH (Potention Hydrogen) del terreno, che elimina naturalmente il muschio del prato.

Quindi, se il tuo prato è infestato dal muschio, usa questa sostanza in modo che vada via facilmente. Dai un'occhiata al trucco qui.

8. La tecnica della falsa piantina

Ecco una tecnica antica quanto il mondo, ma terribilmente efficace nel limitare la proliferazione delle erbe infestanti.

Crea una falsa piantina!

Consiste nel preparare il terreno come se l'obiettivo fosse quello di seminare quando non verrà piantato nulla.

Dopo che il terreno è stato lavorato, vedrai apparire le erbacce poco dopo la germinazione.

È quindi sufficiente rimuovere facilmente le erbacce non appena compaiono.

Il tuo terreno sarà quindi libero da tutte le erbacce e pronto a ricevere i raccolti giusti.

9. Letame di Angelica

Il letame Angelica è perfetto per il diserbo naturale dell'orto e delle aiuole.

Per preparare il tuo letame liquido diserbante, segui questa ricetta semplice ma molto efficace.

Prendete 1 kg di foglie di angelica e tritatele grossolanamente.

Quindi metterli in un secchio d'acqua da 10 litri al sole.

Lasciar macerare per circa 10 giorni.

La tua pozione diserbante è pronta quando non compaiono più bolle nel liquido.

Quindi filtra la tua preparazione e versa sopra le erbacce.

Una volta ingiallite, non devi fare altro che strapparle.

10. Aceto bianco

L'aceto bianco è il diserbante per eccellenza per aree non destinate alla coltivazione come camminamenti, terrazzi e ghiaia.

Ha il vantaggio di essere un erbicida da contatto, cioè brucia solo le parti aeree con cui è a contatto.

Ciò impedisce che penetri nel tessuto vegetale come fanno i prodotti chimici commerciali.

Di conseguenza, non elimina le erbacce alla radice.

Il suo utilizzo è molto semplice ed efficiente!

Basta mescolare il 50% di aceto bianco con un volume d'acqua e spruzzare la composizione sulle erbacce. Dai un'occhiata al trucco qui.

11. Concime verde

Conosci i concimi verdi?

Queste sono piante come la facelia, i trifogli, le senape, il grano saraceno, le calendule, le rose indiane ...

Hanno la particolarità di produrre sostanze tossiche contro le erbe infestanti.

Ciò consente di combattere efficacemente la loro proliferazione e molto più facile mantenere aiuole e aree riservate a piante e arbusti.

12. Mulching

Prevenire la proliferazione delle erbe infestanti richiede una buona pacciamatura.

Per fare questo, assicurati di aver rimosso tutte le erbacce e le loro radici dalla zona interessata.

Quindi pacciamare con erba tagliata, corteccia di pino o anche trucioli di legno.

Pertanto, le erbacce non possono ricrescere, perché sono prive di luce.

Inoltre, darà un effetto estetico molto piacevole al tuo giardino.

Il tuo turno...

Hai provato queste ricette a base di erba della nonna? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

5 diserbanti fatti in casa che tutte le erbacce odiano.

7 ricette per diserbanti potenti e facili da preparare.

messaggi recenti