9 benefici per la salute dell'echinacea che nessuno conosce.

Conosci l'Echinacea?

Un tempo questo fiore era conosciuto e utilizzato per prevenire il raffreddore.

Oggi è rinomato per il suo molti benefici per la salute.

Il fiore dell'echinacea cresce sugli altopiani del Nord America.

Era già utilizzato più di 400 anni fa dalle tribù indiane delle Grandi Pianure.

È stato aggiornato da un nordamericano usandolo nei suoi rimedi erboristici.

Tecnicamente classificato come erba, viene utilizzato anche per i suoi fiori, foglie e radici.

benefici e utilizzo dell'echinacea

Prima del 1950 e dell'introduzione degli antibiotici, l'echinacea occupava un posto d'onore come rimedio naturale.

Poi sono arrivate le compagnie farmaceutiche e gli antibiotici hanno preso il sopravvento. L'erba ha poi perso molta della sua notorietà e questo è un peccato!

È interessante notare che in Germania le erbe sono regolamentate dal governo.

Sappi bene che l'Echinacea è approvata come rimedio efficace per curare infezioni del tratto urinario, infezioni respiratorie, raffreddori e ferite difficili da curare.

Capirai, l'echinacea è un'erba che ha una moltitudine di benefici per la salute.

Solo per te, abbiamo selezionato il suo 9 virtù più incredibili che tutti dovrebbero sapere:

1. Riduce il rischio di cancro

La ricerca sui benefici dell'echinacea per il cancro al cervello è affascinante.

Sono stati pubblicati dal National Institute of Health. Indicano che:

- l'efficacia dei fitochimici contenuti nell'echinacea è evidente. Lo studio indica anche che questi agenti e sostanze fitochimiche che non esistono in altre piante, sarebbero efficaci nel combattere i tumori.

- l'uso dell'echinacea come trattamento complementare per il cancro è ora raccomandato, oltre ovviamente alla terapia convenzionale.

2. Stimola il sistema immunitario

Pubblicato su The Lancet Infectious Diseases, l'Università del Connecticut ha condotto uno studio che ha dimostrato che:

- L'Echinacea riduce il rischio di raffreddore del 58%.

- L'Echinacea riduce la durata media del comune raffreddore di circa 1 giorno e mezzo.

L'autore di questo studio sottolinea che l'echinacea è un potente mezzo per prevenire e curare i sintomi del raffreddore.

È uno dei migliori rimedi naturali contro il raffreddore. Perché ? Perché l'echinacea stimola il sistema immunitario.

Inoltre, la rivista medica Hindawi ha anche pubblicato documenti che suggeriscono che l'Echinacea aiuta a curare i raffreddori virali.

3. Allevia il dolore

L'Echinacea purpureaera già usato dagli indiani delle grandi pianure come antidolorifico.

È particolarmente efficace per alleviare i seguenti dolori:

- mal di stomaco

- mal di testa

- dolore associato all'herpes

- dolore associato alla gonorrea

- dolore associato al morbillo

- gola infiammata

- mal di stomaco

- tonsillite

- mal di denti

Il modo migliore per usare l'Echinacea per alleviare il dolore è berla come un tè.

Puoi anche fare una pasta e strofinarla direttamente sulla zona interessata.

9 benefici per la salute dell'echinacea

4. Come lassativo

Come molte erbe, l'Echinacea è particolarmente indicata per lo stomaco e per tutti i problemi gastrointestinali.

Secondo i principi di Erboristeria medicinale, L'echinacea può essere utilizzata come blando lassativo per alleviare la stitichezza in modo naturale.

Se hai difficoltà ad andare regolarmente in bagno, è particolarmente consigliato bere una tisana di echinacea.

Per ottenere i migliori risultati con la stitichezza cronica, bevi una tazza di questa tisana al giorno per migliorare il transito.

Se soffri di stitichezza molto temporanea, un massimo di 2 tazze al giorno può anche darti un rapido sollievo.

Attenzione però a non bere troppa Echinacea! Limita il consumo a un massimo di 2 tazze al giorno se lo consumi regolarmente.

5. Come antinfiammatorio

L'infiammazione è la causa principale della maggior parte delle malattie e probabilmente il killer numero uno al mondo.

Lo stress, le tossine nel nostro cibo e il sonno povero contribuiscono allo sviluppo dell'infiammazione.

Come dimostrato dall'Università della British Columbia, il consumo regolare di Echinacea può alleviare efficacemente vari tipi di infiammazioni nel corpo.

Il National Institute of Health negli Stati Uniti ha anche dimostrato che può persino aiutare ad alleviare l'infiammazione negli occhi.

È anche un buon rimedio per le persone che soffrono di infiammazioni croniche come l'artrite reumatoide.

Per sfruttare questi benefici antinfiammatori, considera di consumare regolarmente la tisana di echinacea.

6. Tratta i problemi della pelle

L'echinacea ha virtù incredibili per la pelle.

In uno studio condotto dal dottor Armando González, spiega che l'echinacea era già utilizzata da varie tribù di nativi americani.

Queste tribù usavano questa erba in particolare per trattare:

- eczema

- infiammazione della pelle

- psoriasi

- infezioni della pelle

- morsi di insetto

- come guarigione

- morsi di artropodi

7. Migliora la salute mentale

L'Echinacea angustifolia è il tipo di echinacea consigliato per aiutare le persone con disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD).

L'echinacea è considerata uno dei migliori rimedi naturali per curare le persone che ne soffrono.

Adulti e bambini con ADHD tendono a sperimentare disturbi emotivi più del normale.

Questa pianta può quindi aiutare a ridurre i loro sintomi come:

- ansia

- la depressione

- fobie sociali

8. Allevia i problemi respiratori

fiore di echinacea dalle virtù terapeutiche benefiche per la salute

A causa dei suoi effetti stimolanti sul sistema immunitario e delle sue proprietà antinfiammatorie, l'echinacea può essere utilizzata anche per alleviare alcuni sintomi delle vie respiratorie.

Ecco quali:

- sinusite acuta

- tosse

- raffreddore

- infiammazione della laringe

- angina

- tubercolosi

- pertosse

9. Combatte le infezioni

L'echinacea è anche un fantastico rimedio per molti tipi di infezione.

Ad esempio, l'assunzione di echinacea e l'applicazione di una crema medicata alle mucose può ridurre il tasso di infezioni vaginali ricorrenti del 16%, rispetto a un singolo farmaco.

È anche noto per aiutare a trattare:

- disturbi della circolazione sanguigna

- herpes genitale

- malattia gengivale

- la malaria

- sifilide

- tifo

- infezioni del tratto urinario

- infezioni vaginali

Dove trovare l'echinacea?

Tieni presente che le forme liquide di Echinacea sono molto più efficaci delle compresse.

Pertanto, se vuoi prenderlo regolarmente, la soluzione migliore è rivolgerti a tisane come questa.

Sebbene non ci siano prove certe sul modo migliore per usare l'echinacea, un uso quotidiano regolare è sicuramente il più vantaggioso.

Infine, l'echinacea sembra essere più efficace quando viene assunta all'inizio dei primi sintomi, con 2 dosi al giorno per 7-10 giorni.

Precauzioni da prendere

Attenzione però agli effetti collaterali dell'echinacea. Questo perché dosi elevate di Echinacea a volte possono causare nausea e vertigini, soprattutto per chi soffre di allergie.

Per quanto riguarda le donne in gravidanza e le madri che allattano, i medici consentono l'uso dell'echinacea sotto forma di tisana, non eccedendo mai al massimo 1 tisana a settimana.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Mal di gola: il rimedio efficace e naturale.

Nigella: la pianta con 1000 virtù che guarisce tutto.

messaggi recenti