Andare a letto prima di mezzanotte ti permette di dormire meglio: vero o falso?

Sei un "mattiniero", "nottambulo", "il sonno pesante"?

Indipendentemente da ciò, trascorriamo 1/3 della nostra vita dormendo.

Chi non ha già subito le conseguenze di una brutta notte? Difficoltà di concentrazione, occhiaie o disturbi dell'umore ... Il sonno è della massima importanza.

Lui noi ricollegarsi con il nostro ritmo organico. Di notte, infatti, il nostro corpo si ricostruisce, ripara e si rigenera.

Quindi, andare a letto prima di mezzanotte ti aiuta a dormire meglio? Spesso si sente dire che le ore prima di mezzanotte contano il doppio.

Vero o falso ? Torna su un'idea ricevuta.

Dovresti andare a letto prima di mezzanotte per riprenderti e dormire meglio?

1. Alcuni sono "la mattina", altri "la sera"

I nostri ritmi del sonno sono diversi e ognuno si occupa delle proprie abitudini e dei propri orari.

Il sonno accade a tutti ogni 24 h. Il nostro orologio interno gestisce una velocità di crociera abbastanza regolare.

Essere un mattiniero o un mattiniero sarebbe in realtà un determinazione genetica. L'importante è quindi essere attenti al proprio ritmo biologico personale e mantenerlo orari regolari.

2. Le ore prima di mezzanotte contano il doppio?

Il sonno si scompone cicli diversi che si susseguono - sonno leggero, sonno profondo e sonno paradossale (sogni) - ma che non hanno sempre la stessa proporzione.

Il sonno profondo sarà più importante all'inizio della notte ed è questo sonno le cui "ore contano il doppio" e che è il più riparatore.

Ma come accade all'inizio del sonno, che tu sia un "nottambulo" o "un mattiniero", sia che tu vada a letto prima o dopo mezzanotte, potrai comunque beneficiare del tuo sonno ristoratore.

Andare a letto prima di mezzanotte per dormire meglio è quindi una grande leggenda metropolitana!

3. Come promuovere una buona notte di sonno?

Il segreto è avere un file uno stile di vita migliore, semplicemente.

Ora che conosco il mio ritmo (nottambulo) lo sono e lo so sentire segni di addormentarsi.

Evitiamo soprattutto la TV, il computer e il telefono nella camera da letto e pasti abbondante per riposare meglio. Anche la pratica di uno sport dopo le 17:00 è sconsigliata.

Ma devo ammettere che è sempre meglio farlo dopo le 17:00 che per niente!

4. Rimedi naturali per i disturbi del sonno

Prima di dormire mi concedo sempre una buona tisana di tiglio o verbena prima di iniziare un'attività tranquilla.

Per me di solito è leggere e, di tanto in tanto, un bel bagno con fiori di lavanda con musica soft.

E zou, a letto, e mai senza la mia borsa dell'acqua calda che metto sotto le ginocchia!

Metto anche 2 gocce di oli essenziali di timo, palissandro o lavanda accanto o sul cuscino. Per i nervosi è necessario un piccolo corso di cloruro di magnesio.

Quando non riesco a dormire, pratico anche la respirazione lenta (10 inspirazioni lunghe ed espirazioni di 10 secondi).

Il tuo turno...

E tu, sei più un "nottambulo" o un "mattiniero"? Vieni a condividere i tuoi suggerimenti e testimonianze nei commenti. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Sonno leggero: il rimedio per tornare a dormire profondamente STASERA.

11 benefici per il sonno che tutti dovrebbero sapere.

messaggi recenti