Coronavirus: dovresti toglierti le scarpe prima di tornare a casa?

Gli studi hanno dimostrato che il coronavirus può sopravvivere per diversi giorni su determinate superfici.

Questo è il motivo per cui i medici incoraggiano le persone a togliersi le scarpe prima di andare a casa.

Se cammini per strada sull'espettorato contaminato, il virus può sopravvivere sulla tua pianta e depositarsi sui pavimenti di casa.

Anche se il rischio è molto inferiore rispetto al contatto umano ...

... è importante togliti le scarpe ogni volta che torni a casa. Spiegazioni:

Coronavirus: dovresti toglierti le scarpe prima di tornare a casa?

Quali batteri porti a casa?

Non solo puoi portare a casa il coronavirus, è tutt'altro che l'unica cosa!

In questo studio, i ricercatori dell'Università di Houston (Texas, USA) hanno scoperto che oltre il 40% delle nostre scarpe è anche portatore del disgustoso batterio "Clostridium difficile".

Come il virus Covid-19, questo batterio può sopravvivere su una superficie per un tempo molto lungo.

Questo organismo, sebbene minuscolo, è dannoso per la salute e può causare gravi infezioni.

Inoltre, questo batterio è resistente alla stragrande maggioranza degli antibiotici esistenti. Il recupero dall'infezione che provoca è spesso lungo e doloroso.

Prolifera facilmente nel corpo e attacca le pareti dell'intestino provocando diarrea.

Inoltre, assicurati di non invitare questo batterio a casa tua.

Per fare questo, togliti sempre le scarpe quando entri in casa e indossa un buon paio di pantofole.

Cos'altro troviamo sotto le nostre suole?

Tantissime paia di scarpe a portata di mano per evitare di mettere virus all'interno della casa

Ovviamente c'è una buona quantità di polvere, tracce di escrementi di uccelli e cani, ma anche pezzi di foglie e un mucchio di cose poco gustose.

Le foglie rimaste, infatti, agiscono come un magnete batterico: si annidano tutte lì e aspettano solo che la tua scarpa le porti via!

Per il dottor Reynolds, un microbiologo presso l'Università dell'Arizona, questo significa che una moltitudine di "i batteri possono sopravvivere per giorni o addirittura settimane sotto le suole delle scarpe".

Tieniti forte: nel suo studio, questo ricercatore ha dimostrato che ci sono oltre 421.000 batteri diversi sotto le nostre scarpe!

Minuscoli organismi che possono essere classificati in 9 diverse famiglie e che causano diversi tipi di infezioni: negli occhi, nei polmoni o nello stomaco.

Due di loro meritano di essere menzionati così che finalmente decidi di metterti le ciabatte direttamente quando arrivi a casa ...

Il primo si chiama "E.coli" e costituisce quasi un terzo di tutti i batteri che ci circondano, insomma: un inferno di un peso massimo!

I ceppi di E.coli sono per lo più innocui, fortunatamente! Ma alcuni possono essere davvero dannosi, come "E.coli 0157: H7".

Possono infatti causare enormi dolori allo stomaco e gravi problemi intestinali, che spesso portano a vomito e diarrea.

L'altro tipo di batterio individuato dai ricercatori americani è la "Klebsiella pneumonia", nota per causare gravi danni ai polmoni e può portare alla polmonite.

Anche il tasso di mortalità dovuto a questo batterio è terribile: 50% o addirittura 100% se le persone soffrono di alcolismo.

Come avere una casa più pulita?

Ci sono così tanti vantaggi nel togliersi le scarpe quando torni a casa, camminare con i calzini, a piedi nudi o indossare le pantofole.

Già, dovrai lavare il pavimento meno spesso.

Oltre a questo risparmio di tempo ed energia, risparmierai anche sui prodotti per la pulizia.

Per ricordare a tutti di togliersi le scarpe quando tornano a casa, l'ideale è mettere un contenitore fatto per o, semplicemente, una grande cassa.

Automaticamente, grandi e piccini si ricorderanno di togliersi gli stivali sporchi!

Questo renderà la tua casa più pulita e soprattutto più sana.

Se hai un bambino, sarà felice di poter giocare sul pavimento senza che tu debba preoccupartene.

D'altra parte, l'altro grande vantaggio è che camminando senza scarpe, stimoli i tuoi punti di pressione situati sulla pianta dei piedi.

Sono tutti i vantaggi della riflessologia che tornano a casa! I cinesi lo fanno da 5.000 anni, vale a dire ...!

Infine, se vivi in ​​un appartamento, i tuoi vicini al piano di sotto sorrideranno di nuovo quando non sentiranno più il rumore dei tuoi passi che sbattono sul pavimento, notte e giorno.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Coronavirus: 15 consigli per acquisti sicuri.

Coronavirus: 6 consigli per pulire e disinfettare più spesso a casa.

messaggi recenti