14 abitudini che ti rendono obeso e sovrappeso.

Secondo gli ultimi sondaggi, i francesi potrebbero considerarsi in buona salute, fatto sta che il 46% di loro è in sovrappeso o obeso.

Le cifre sono preoccupanti: la percentuale di persone obese in Francia è passata dall'8,5% al ​​14,5% tra il 1997 e il 2009.

Ma perché ? Cosa fanno di diverso le persone in sovrappeso?

Diversi studi hanno trovato correlazioni tra determinati comportamenti e sovrappeso (o addirittura obesità).

Ecco un elenco delle 14 abitudini che potrebbero renderti obeso o sovrappeso:

Controlla l'elenco delle 14 abitudini delle persone obese o in sovrappeso.

1. Guarda la TV

Le persone che guardano la TV per lunghi periodi hanno maggiori probabilità di essere obese. Uno studio recente ha rilevato che una persona ha maggiori probabilità di essere in sovrappeso se guarda 2 ore di TV al giorno rispetto a quando guarda solo 30 minuti.

Quando una persona guarda la TV, il suo corpo è quasi inerte. La sua frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e il metabolismo basale sono tutti ridotti. Di conseguenza, una persona seduta davanti alla TV brucia da 20 a 30 calorie in meno al minuto.

I ricercatori dell'Università di Harvard hanno studiato il numero di ore in cui i bambini guardano la televisione per trovare una connessione con la quantità di cibo che mangiano. Il risultato ? Più i bambini guardano la TV, più mangiano.

2. Mangia troppo velocemente

Mangiare troppo velocemente è purtroppo diventato un'abitudine nella nostra società attuale: la maggior parte delle persone ha uno stile di vita frenetico.

Quello di cui non ci rendiamo conto è che mangiare troppo velocemente può inconsciamente causare l'eccesso di cibo. In effetti, il cervello impiega dai 15 ai 20 minuti prima di sentirsi pieno.

I ricercatori suggeriscono che mangiare troppo velocemente è un fattore di rischio per la sindrome metabolica (una serie di problemi di salute che condividono uno scarso metabolismo corporeo). I sintomi possono includere ipertensione, rischio di sovrappeso e resistenza all'insulina.

3. Fai uno spuntino mentre fai qualcos'altro

Chi non l'ha fatto? Si tratta di fare spuntini mentre si fa qualcos'altro contemporaneamente. Se mangi spesso davanti al computer al lavoro, davanti alla TV, in macchina o in piedi davanti al bancone della tua cucina, è molto probabile che questo stile di spuntini aumenti le tue possibilità di ingrassare o obesi.

4. Mangia spesso al fast food

Al giorno d'oggi, molte persone scelgono il fast food, come McDonalds, per il loro cibo. Molte persone sono troppo stressate e non hanno tempo per preparare un pasto sano ed equilibrato a casa.

Tutti sanno che scegliere di mangiare in un fast food è molto meno salutare che mangiare un pasto normale. I fast food sono troppo grassi, sono poveri di fibre e sono disponibili in porzioni enormi. Conclusione, mangiare Mc Do spesso aumenta notevolmente le possibilità di essere obesi.

5. Mangia per gestire le tue emozioni

Mangiare per gestire le emozioni significa consumare grandi quantità di cibo (di solito cibi che hanno poco valore nutritivo) per curare una lesione emotiva (come depressione, ansia o solitudine) invece di sentirsi affamati.

Gli esperti stimano che il 75% dei casi di eccesso di cibo sia causato dalle emozioni. E tu, durante un periodo stressante, quante volte ti sei trovato in cucina a cercare qualcosa da mangiare, o addirittura a mangiare inconsciamente i biscotti?

6. Troppo impegnato per fare sport

Con tutte le esigenze del tuo programma, l'esercizio potrebbe essere l'ultimo nella tua lista di cose da fare. Se è così, non sei solo.

I francesi conducono uno stile di vita più sedentario rispetto alle generazioni precedenti. E questo, nonostante il fatto che le nostre menti sembrano funzionare a tutta velocità (normale, con tutti i compiti che dobbiamo svolgere ogni giorno). Sfortunatamente, passare la maggior parte del nostro tempo seduti (in macchina, davanti a un computer al lavoro e davanti a una TV a casa) ha reso lo sport sempre più raro alla fine della giornata.

7. I tuoi amici possono renderti obeso

Se hai messo su qualche chilo, dai un'occhiata alle persone con cui trascorri più tempo. Lo studio suggerisce che l'obesità potrebbe essere "socialmente contagiosa". I ricercatori hanno studiato più di 12.000 partecipanti per un periodo di 32 anni. La loro conclusione? Avere una persona cara in sovrappeso aumenta il rischio di obesità dal 37 al 57%.

8. Mancanza di sonno

La mancanza di sonno è anche un fattore importante nel rischio di obesità. Infatti, la mancanza di sonno aumenta i livelli di grelina (un ormone che stimola l'appetito) e riduce quelli di leptina (l'ormone che regola la sensazione di sazietà).

Uno studio condotto presso l'Università di Bristol ha concluso che ogni ora persa di una normale notte di sonno (cioè 8 ore) si traduce in un aumento del 3% del grasso corporeo.

Scopri i 5 consigli per dormire bene la notte.

9. Ignora il conteggio delle calorie del cibo

Molte persone mangiano cibo senza nemmeno guardare al numero di calorie o grassi che contiene.

Questa ignoranza può causare sovrappeso.

Infatti, se non sappiamo quante calorie stiamo consumando, possiamo facilmente mangiare 2 volte più calorie rispetto alla razione giornaliera raccomandata. Questo è valido per le persone che vogliono mantenere il proprio peso così come per coloro che stanno cercando di perderlo.

10. Carte bancarie

La tua carta di credito potrebbe aver permesso al tuo portafoglio di perdere qualche grammo, ma quella stessa carta potrebbe benissimo farti accumulare diversi chili.

Infatti, VISA ha condotto uno studio su 100.000 transazioni di fast-food.

La società di carte di pagamento ha dimostrato che i clienti che pagano con carta di credito spendono il 30% in più rispetto a quelli che pagano in contanti.

Per una donna che mangia una volta alla settimana in un “ristorante” tipo McDonalds, ciò rappresenta non meno di 2,25 kg in più all'anno.

11. Salta un pasto

Diversi studi hanno dimostrato che le persone che fanno colazione hanno meno probabilità di essere in sovrappeso.

Pertanto, mangiare al mattino sembra aiutare le persone a mantenere la perdita di peso.

Secondo la dottoressa Denise Bruner, specialista dell'obesità ed ex presidente dell'American Bariatric Society, saltare un pasto equivale a un "episodio garantito di fame compensativa".

12. Indossa abiti scomodi

I ricercatori dell'Università del Wisconsin hanno scoperto che indossare abiti comodi e casual al lavoro favorisce l'attività fisica.

Più specificamente, i partecipanti camminavano di più se erano vestiti in modo casual (8%).

Questo studio ha dimostrato che i partecipanti hanno bruciato altre 25 calorie durante i giorni del "venerdì informale". Pertanto, indossare abiti più comodi ogni giorno per 50 settimane di lavoro si traduce in 6.250 calorie aggiuntive bruciate in 1 anno.

13. Dimentica la bilancia

Un recente studio dell'Università del Minnesota ha scoperto che i partecipanti che si pesavano ogni giorno hanno perso 5,5 kg in 2 anni. I partecipanti allo studio che non si pesavano hanno perso solo 1,8 kg.

Un altro studio di New England Journal of Medicine ha concluso che le persone che si pesano quotidianamente e ricevono un sostegno individuale hanno l'82% in meno di probabilità di recuperare 2,5 kg persi rispetto alle persone che non si pesano e che non ricevono sostegno.

14. Noia

Un sondaggio del Priority Group nel Regno Unito ha rilevato che le persone mangiavano di più quando erano annoiate rispetto a quando erano stressate.

Forse ora sarebbe un ottimo momento per fare sport o leggere se sei annoiato, giusto?

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

10 consigli per perdere peso in modo efficace prima dell'estate.

10 motivi per non mangiare spaghetti istantanei.

messaggi recenti