5 benefici della danza del cervello che nessuno conosce.

Ti piace ballare? Hai abbastanza ragione !

Perché ? Perché ti fai molto bene ballando!

E non solo sulle gambe!

In effetti, ballare è più di una semplice attività divertente da condividere con gli amici o il tuo partner.

Ha anche la straordinaria capacità di farlomigliorare la funzione cerebrale.

5 benefici della danza per il tuo cervello e la tua salute

Tu non mi credi ?

Quindi, ecco le 5 cose incredibili che accadono nel tuo cervello quando ti eserciti a ballare regolarmente:

1. La danza migliora la neuroplasticità

ballare migliora la neurplasticità

Uno studio, condotto dall'Albert Einstein College of Medicine di New York, è stato condotto per oltre 21 anni e ha esaminato persone di età pari o superiore a 75 anni.

I ricercatori hanno misurato l'acutezza mentale dei soggetti durante questo periodo di invecchiamento monitorando i tassi di demenza.

Lo scopo dello studio era determinare se le attività ricreative fisiche o cognitive avessero un effetto sull'acutezza mentale.

Lo studio ha scoperto che alcune attività cognitive influenzano l'acuità mentale, ma nessuna attività fisica ha avuto alcun effetto su di esse.

L'unica eccezione era la pratica della danza. Ecco i risultati dello studio per attività:

- Lettura: 35% in meno di rischio di demenza

- Ciclismo e nuoto: 0% di rischio in meno demenza

- Fai le parole crociate almeno quattro giorni a settimana: 47% in meno di rischio di demenza

- Giocare a golf: riduzione del rischio dello 0% in meno demenza

- Ballare frequentemente: 76% in meno di rischio di demenza

Le persone che ballano regolarmente hanno maggiori capacità cognitive e una maggiore complessità delle sinapsi neurali, afferma il neurologo Dr. Robert Katzman.

Ballare riduce quindi il rischio di demenza migliorando la capacità neurale.

Aiuta così il cervello a ricollegare continuamente i suoi percorsi neurali. Di conseguenza, la danza migliora la neuroplasticità del cervello.

2. Ballare ti rende più intelligente

la danza migliora l'intelligenza e la vigilanza

Cosa intendiamo per intelligenza?

Se la nostra risposta a una data situazione è automatica (la relazione stimolo-risposta è automatica), allora diciamo che è una prova di intelligenza.

Quando il cervello valuta varie possibilità di risposte ragionevoli e sceglie deliberatamente una risposta, questo processo è considerato intelligenza.

Jean Piaget ha detto che l'intelligenza è ciò che usiamo quando ci troviamo di fronte a un problema e non sappiamo come risolverlo.

Per dirla semplicemente, l'essenza dell'intelligenza è sapere come prendere decisioni.

Per migliorare la tua acutezza mentale, è meglio essere coinvolti in un'attività che richiede un processo decisionale rapido e veloce.

La danza è un esempio di un'attività che richiede un rapido processo decisionale.

Richiede risposte immediate a domande come "Cosa fare" o "Quando girare"? "" Quanto velocemente dovrei muovermi? "O" Come dovrei reagire ai movimenti del mio partner? "

Ballare è quindi un ottimo modo per mantenere e migliorare la tua intelligenza.

3. Ballare migliora la memoria muscolare

ballare stimola la memoria muscolare

Secondo questo studio, che ha analizzato i benefici della danza sul cervello, i ballerini sono in grado di eseguire movimenti complessi più facilmente quando sperimentano il processo di "tagging".

Qual è il processo di "etichettatura"? È semplicemente l'atto di fare movimenti lentamente registrandoli durante le ripetizioni.

Il ricercatore Edward Warburton, un ex ballerino professionista, ei suoi colleghi hanno esaminato cosa si pensa quando si balla.

Hanno pubblicato i loro risultati sul giornale Scienza psicologica. Hanno scoperto che l'etichettatura riduce il conflitto tra gli aspetti cognitivi e fisici della danza.

Questo dà quindi ai ballerini la possibilità di memorizzare e ripetere i movimenti con maggiore fluidità, quasi automaticamente.

Si è concluso che visualizzare i movimenti e la marcatura può aiutare a migliorare la memoria muscolare.

Questo tipo di visualizzazione e marcatura, appreso attraverso la danza, può essere utilizzato anche in molte aree della vita quotidiana e quindi migliorare le prestazioni.

4. La danza rallenta l'invecchiamento e stimola la memoria

la danza rallenta l'invecchiamento del corpo e dei neuroni

Il dottor Katzman ritiene che più complesse sono le nostre sinapsi neurali, meglio è.

Crede inoltre che dovremmo fare tutto il possibile per creare nuove sinapsi ogni giorno. E, naturalmente, ballare è un ottimo modo per farlo!

Invecchiando, le cellule cerebrali muoiono e le sinapsi si indeboliscono.

Ad esempio, i nomi delle persone sono più difficili da ricordare.

Normale, perché c'è un solo percorso neurale che ci conduce a queste informazioni immagazzinate nel cervello.

Ma se impari cose nuove, come ballare, lavorerai per costruire nuovi percorsi mentali.

Quindi, se un percorso mentale viene perso a causa della vecchiaia, ne avrai uno di nuova creazione che prenderà il sopravvento e ti consentirà di accedere alle informazioni e ai ricordi nella tua memoria.

5. Ballare aiuta a prevenire le vertigini

ballare aiuta a prevenire capogiri e vertigini

Ti sei mai chiesto perché i ballerini non sono mai storditi quando fanno tante piroette?

La ricerca suggerisce che attraverso anni di formazione, i ballerini sviluppano la capacità di sopprimere i segnali dagli organi di equilibrio nell'orecchio interno.

Il Dr. Barry Seemungal spiega questo fenomeno dal fatto che non è "utile" per i ballerini provare vertigini o mancanza di equilibrio. È anche il contrario.

Di conseguenza, nel corso degli anni, i cervelli dei ballerini si adattano e sopprimono questa sensazione a loro inutile.

Di conseguenza, il segnale nel cervello responsabile delle vertigini viene ridotto al minimo, consentendo ai ballerini di essere resistenti alla sensazione di vertigine.

Se si soffre di vertigini, è quindi utile praticare regolarmente qualsiasi forma di danza per alleviare questa preoccupazione.

La danza aiuta a migliorare questa funzione nel cervelletto, che a sua volta aiuterà a migliorare il tuo equilibrio e ti renderà meno incline alle vertigini.

Non preoccuparti, non devi essere un bravo ballerino per provare i benefici di questo sport. Il semplice atto di ballare, qualunque sia il tuo livello, ti sarà vantaggioso!

Risultato

Capirai, ballare è un ottimo modo per farlo mantenere e migliorare le molte funzioni del nostro cervello.

La danza, infatti, aumenta la nostra connettività neuronale perché stimola contemporaneamente più funzioni cerebrali: funzioni razionali, musicali, cinestesiche ed emotive.

Questo miglioramento della connettività neurale è molto importante per il nostro cervello, soprattutto con l'invecchiamento.

Ora sai cosa devi fare! Balla più spesso e più regolarmente :-)

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

5 suggerimenti semplici ed efficaci per sviluppare la memoria.

Rilassa i muscoli con un bagno alla senape.

messaggi recenti