4 consigli per districare i capelli in modo naturale e senza dolore.

I nodi nei capelli, che orrore ...

Tira e fa male quando vuoi spazzolarli!

Come riuscire a districarli senza perderne la metà e senza soffrire?

Fortunatamente, ci sono alcune cose che puoi fare per ottenere capelli morbidi e belli. Segui i nostri consigli!

1. Idrata i capelli a monte

idrata i capelli per districarli facilmente

L'olio non idrata i capelli, come potresti pensare. D'altra parte, permette di nutrirli in profondità.

Come idrati i capelli?

Semplicemente spruzzando acqua su di esso regolarmente. Mettiamo l'acqua di sorgente in un flacone spray che usiamo ogni volta che i capelli sembrano asciutti.

L'idratazione dei capelli passa anche dall'interno. Quindi beviamo molta acqua. In questo modo i nostri capelli sono idratati in profondità e in superficie.

Infine, per capelli molto secchi, mescolo 1/4 olio di mandorle dolci o olio d'oliva 3/4 di acqua di sorgente in un flacone spray. In questo modo, idrato i miei capelli rendendoli più elastici e morbidi.

2. Utilizzare un pettine a denti larghi sui capelli bagnati.

usa un pettine con denti grossolani

Niente come districare i capelli quando sono ancora bagnati. I capelli, infatti, sono più flessibili in queste condizioni e questo facilita notevolmente il districamento.

Per asciugare i capelli, non devi strofinare la testa con l'asciugamano. Li aggroviglierai di più. Basta strizzarli delicatamente, senza strofinare, avvolgendoli in un asciugamano.

Per eseguire un buon districamento, non prendere un pennello. Questo promuoverà il fascio di capelli che causerà un nodo ancora più grande. Invece, usiamo un file pettine con denti molto larghi.

Iniziamo districando le estremità e torniamo molto lentamente alle radici, in modo da non spezzare i capelli.

3. Un infuso di chiodi di garofano in acqua di risciacquo

chiodi di garofano per districare i capelli

Per districare più facilmente dopo il tuo normale shampoo, usa un'acqua di risciacquo con chiodi di garofano.

In un barattolo di vetro ne metto un po ' Chiodi di garofano che lascio infondere Da 3 a 4 giorni in poca acqua. Poi verso questa miscela sui miei capelli prima di uscire dalla doccia.

4. Burro di karitè per fissare l'idratazione dei miei capelli

idrata i capelli con burro di karité

Il burro di karitè è noto per idratare intensamente, ma anche per facilitare il districare i capelli.

1. Facciamo sciogliere il burro di karité a bagnomaria se il barattolo è di vetro, o semplicemente nel microonde. Fai attenzione che il burro sia appena riscaldato e non bruciato.

2. Prendo una piccola quantità di burro di karité e lo applico sui miei capelli e, in particolare, sulle lunghezze.

3. Lascio agire 15 min sui capelli umidi.

4. Risciacquo con acqua pulita e faccio lo shampoo se i miei capelli sono troppo grassi.

Questo renderà molto più facile districare i tuoi capelli e i tuoi capelli saranno intensamente nutriti.

Per evitare di avere i capelli troppo arruffati, è necessario spazzolarli regolarmente e idratarli. D'ora in poi, non ho più alcuna preoccupazione di avere capelli belli, lisci e perfettamente districati.

Il tuo turno...

E tu, cosa fai per districare i tuoi capelli senza tirarli fuori? Dimmelo nei commenti. Aspetto tue notizie !

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

12 rimedi casalinghi per far crescere i capelli più velocemente.

10 maschere naturali per riparare i tuoi capelli.

messaggi recenti