I 10 consigli per fare una pasta frolla fatta in casa.

Sei un principiante e vuoi fare una crosta di torta fatta in casa? O forse sei già un vero cordon bleu?

Il segreto per una torta indimenticabile è fare un impasto fatto in casa.

E anche per un professionista, ottenere un impasto tenero e dorato con una consistenza ariosa e un buon gusto burroso non è facile.

In ogni caso, dai un'occhiata a questi 10 semplici e sorprendenti consigli per preparare velocemente la pasta frolla.

Segui questi 10 consigli e starai bene. Guarda :

Come fare una pasta frolla fatta in casa

1. Controllare la temperatura degli ingredienti

Prima ancora di iniziare la preparazione, mettete i vostri ingredienti in frigorifero. Farina, burro, zucchero: tutto!

Perché ? Quando impastate la pasta, dovrebbe essere piena di piccoli grumi di grasso. Una volta in forno, creeranno delle mini sacche di vapore.

Il risultato è un impasto ben aerato come piacciono a noi!

2. Acqua: meglio non abbastanza che troppa

In cucina puoi sempre aggiungere un ingrediente, ma non puoi mai portarlo via!

La quantità di acqua è molto importante affinché il tuo impasto abbia successo. Se stai seguendo una ricetta, utilizza l'importo minimo indicato.

Invece di versare tutto in una volta, aggiungi la tua acqua goccia a goccia. L'acqua è ciò che inizierà la formazione del glutine. Se ne metti troppo, il risultato sarà un impasto troppo duro. Che schifo!

3. Aggiungere il succo di limone e l'aceto

Ancora meglio, prova ad aggiungere un po 'di succo di limone o aceto bianco alla tua acqua. L'acidità rallenterà lo sviluppo del glutine. Il che significa un impasto ancora più morbido. Yum!

4. Non impastare troppo e stendere la pasta

Questo è un errore che vedo spesso. Fai attenzione a non impastare come se la tua vita dipendesse da questo :-)

Perché ? Il calore delle tue mani stimolerà lo sviluppo del glutine. Conseguenza: l'impasto si rassoderà. Stendere troppo la pasta ha lo stesso effetto.

Quindi, non impastare la torta più del necessario e stenderla il meno possibile.

5. Lasciate raffreddare l'impasto.

Prima di stendere la pasta mettetela in frigo per 30 minuti. Se non hai fretta, aspetta ancora un po '. Questo "tempo di riposo" permetterà al glutine di rilassarsi. Risultato, il tuo impasto si ridurrà pochissimo in forno! Un altro vantaggio è che sarà più facile da diffondere.

6. Prepara il tuo piano di lavoro prima di distribuirlo

Metti l'impasto tra 2 fogli di carta da forno. L'impasto fragile non si attaccherà e si strapperà meno facilmente. Ultimo vantaggio, renderà ancora meno la pulizia in cucina!

7. Rilasciare il vapore

Se sei come me, anche tu sei un fan delle torte ricoperte. Quindi non dimenticare di tagliare piccole fessure nell'impasto che coprono la torta. Rilascerà vapore e ti impedirà di un impasto inzuppato.

8. Rosola la tua torta

Per un look dorato, non è scienza missilistica. Sbattete un uovo con un po 'di panna. Applica il composto alla tua torta con un pennello per un bel colore dorato.

9. Verificare la temperatura

Se non preriscaldi abbastanza il forno, l'impasto cuocerà a fuoco lento nel sugo del ripieno. Risultato, si ammorbidirà.

Soluzione: preriscalda il forno a 220 ° (termostato 7). Infornate la torta e aspettate 30 minuti prima di abbassare la temperatura. Risultato, otterrai un impasto croccante giusto.

10. Proteggi i bordi della torta

Un problema comune è che l'impasto e il ripieno non hanno lo stesso tempo di cottura. Per evitare che i bordi della torta si cuociano troppo, crea uno scudo.

Aspetta che l'impasto sia cotto. Quindi fare un anello con un foglio di alluminio e coprire i bordi per un bel impasto dorato.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Il consiglio spettacolare per strofinare una teglia.

Sostituisci le uova di pasticceria con questo noto suggerimento allergico.

messaggi recenti