Lavora gli addominali in ufficio senza farti notare.

A corto di tempo dopo una lunga giornata di lavoro? Niente panico. Ti suggerisco qui un esercizio tanto semplice quanto efficace che ti permetterà di lavorare gli addominali stando seduto davanti a un tavolo.

Posizione di partenza

Sei seduto con la schiena dritta (fai attenzione a non arrotondare la schiena). I tuoi avambracci sono piatti sul tavolo, come se stessi digitando sul computer.

Esecuzione dell'esercizio

1. Premere leggermente con gli avambracci sul tavolo poi spremere lo stomaco

2. Sollevare delicatamente i piedi del terreno

3. Aspetta i piedi sporgenti durante l'esercizio

4. Rimetterli delicatamente sul pavimento.

Raccomandazioni

Tieni la schiena dritta durante l'esercizio.

Cerca di mantenere una respirazione normale in modo da non tradirti con i tuoi colleghi e, peggio, con il tuo capo.

Ritmo e ripetizioni

Mantieni la posizione fintanto che il tuo respiro rimane calmo (e che tu contenga i tuoi gemiti). Quando senti che la discrezione sta per venir meno, fai un respiro per uno o tre minuti e poi riprendi l'esercizio.

Così realizza tre acinque serie.

Benefici

Questa posizione statica è eccellente per il retto dell'addome (barrette di cioccolato), ma cerca anche ilal di fuori diindietro (al di fuori del latissimus dorsi, teres major e teres minor) e il parte inferiore dei pettorali.

Varianti

Per facilitare l'esercizio, puoi avvicinare i talloni alla sedia. Così la “leva” creata dal peso delle tue gambe sarà più debole e avrai meno difficoltà a sollevarle da terra.

Se stai cercando di rendere l'esercizio più difficile, allunga le gambe per aumentare la leva.

La prossima sfida è mantenere la concentrazione e le capacità di pensiero durante l'esercizio. In bocca al lupo e lasciaci un commento!

messaggi recenti