Quanto tempo si conservano gli avanzi? La guida per non sbagliare mai.

Non so voi, ma odio i rifiuti!

Mi assicuro sempre di mangiare gli avanzi.

La preoccupazione è che non dovresti fare nulla con il cibo avanzato!

A rischio di indigestione o persino di intossicazione alimentare ...

Questo vale sia per gli avanzi fatti in casa che per gli avanzi portati da un ristorante.

Fortunatamente, ecco il file guida essenziale per sapere per quanto tempo conservare gli avanzi. Guarda :

la guida su quanto tempo e come conservare gli avanzi

1. Come gestire gli avanzi?

- Lavarsi le mani prima e dopo aver toccato gli avanzi dei pasti. Per mantenere le mani pulite, è sufficiente lavarle con acqua calda e sapone. Quindi non dimenticare di lavare accuratamente gli utensili da cucina e il piano di lavoro.

- Avanzi di cibo non deve mai rimanere molto a lungo ad una temperatura compresa tra 4 ° C e 60 ° C. Perché ? Perché a queste temperature possono svilupparsi batteri pericolosi per la salute.

- Se un alimento cotto è stato lasciato a temperatura ambiente per più di 2 ore, deve essere scartato.

- Non fare affidamento sul tuo odore, vista o gusto per sapere se un cibo è ancora buono o no. È un errore. Anche se i tuoi sensi sono molto sviluppati, non sono in grado di rilevare il cibo contaminato.

- Se hai dei dubbi, butta via gli avanzi. Meglio sprecare un po 'che ammalarsi.

2. Come raffreddare gli avanzi?

- Il modo migliore per raffreddare gli avanzi è metterli subito in frigorifero in un contenitore aperto e poco profondo. Il fatto che quest'ultimo sia poco profondo accelererà il raffreddamento del piatto.

- Se gli avanzi sono ancora caldi, lasciateli raffreddare all'aria aperta. Quando smettono di emettere vapore, mettetele in frigo.

- In attesa che gli avanzi si raffreddino, copriteli con un coperchio o avvolgeteli in modo sciolto.

- Evitare di riempire eccessivamente il frigorifero altrimenti l'aria fredda non circolerà correttamente e il cibo non si conserverà bene.

3. Come conservare gli avanzi?

- Gli avanzi devono essere conservati in contenitori puliti. In alternativa, puoi anche utilizzare borse per la conservazione. Non mescolare gli avanzi: è meglio tenerli separati l'uno dall'altro. Queste precauzioni aiutano a prevenire la contaminazione incrociata del cibo.

- È necessario consumare gli avanzi entro 2 o 3 giorni. Se ciò non è possibile, congelali per mangiarli più tardi (a condizione che non siano stati congelati la prima volta). Clicca qui per scoprire le regole di congelamento.

- Se non congelate gli avanzi, scrivete sui contenitori la data in cui li avete messi in frigorifero. In questo modo sei sicuro di non tenerli troppo a lungo.

4. Come faccio a scongelare gli avanzi?

- Per scongelare il cibo, è meglio metterlo in frigorifero. Se hai fretta, usa il microonde.

- Una volta scongelato il cibo, cuocerlo velocemente, se non è già cotto. Se gli avanzi sono già cotti, mangiali subito.

- Se lasci scongelare il cibo in frigorifero, posizionalo su un piatto o un piatto sul ripiano inferiore del frigorifero. Ciò eviterà che l'acqua di scongelamento si rovesci su altri alimenti.

- Se usi il microonde per scongelare gli avanzi, ricordati di rimuovere eventuali involucri o contenitori che non sono adatti al microonde. È il caso degli imballaggi in plastica, scatole in cui si congelano i piatti, vassoi in polistirolo ... Se non sei sicuro, scopri la nostra guida qui.

- Ricordarsi di mangiare gli avanzi subito dopo lo scongelamento. Nessuna questione di lasciarli in giro per qualche ora! Non ricongelare mai un piatto scongelato, che tu lo abbia scongelato o meno nel microonde.

5. Come riscaldare gli avanzi?

- Il tuo piatto è scongelato? Non devi far altro che mangiarlo dopo averlo riscaldato! È necessario riscaldarlo fino a quando la sua temperatura non raggiunge i 74 ° C.

- Puoi usare un termometro da cucina per accertartene.

- Salse, zuppe e sugo devono essere riscaldati a fuoco vivo in modo che facciano brodo. Durante questo periodo, non smettere mai di mescolare.

- A metà cottura fermare il microonde per poter mescolare gli avanzi. In questo modo il calore sarà distribuito uniformemente su tutto il piatto. Non solo l'esterno sarà caldo, ma anche l'interno.

6. Per quanto tempo possiamo conservare gli avanzi?

Cibi pronti: carni, stufati, uova, verdure cotte

In frigorifero a 4 ° C: 3 o 4 giorni

Nel congelatore a -18 ° C:2-3 mesi

Pollame e pesce cotti

In frigorifero a 4 ° C: 3 o 4 giorni

Nel congelatore a -18 ° C:4-6 mesi

Brodi di carne e sughi di carne

In frigorifero a 4 ° C: 3 o 4 giorni

Nel congelatore a -18 ° C:4-6 mesi

Zuppe

In frigorifero a 4 ° C: 2-3 giorni

Nel congelatore a -18 ° C:4 mesi

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

15 ricette per cucinare gli avanzi e fermare gli sprechi.

Quanto tempo puoi conservare il cibo nel congelatore? La guida pratica ESSENZIALE.

messaggi recenti