Come pulire la lavastoviglie in 3 semplici e veloci passaggi.

Non so voi, ma la mia lavastoviglie si sporca molto velocemente.

Per non parlare del fatto che i cattivi odori non sono mai lontani!

Risultato, l'interno diventa "ben sputato" e si lava molto meno bene ...

Ti chiedi perché una lavastoviglie si sporca?

Primo, perché ci sono tutti i pezzetti di grasso e cibo che si attaccano ai piatti.

Ma ci sono anche residui di detersivo su pastiglie e polveri per lavastoviglie.

Nel tempo, questa sporcizia si accumula e alla fine forma depositi in ogni angolo della lavastoviglie.

Come pulire a fondo la lavastoviglie in modo facile e veloce

Fortunatamente, pulire a fondo la tua lavastoviglie è facile e veloce!

Dopo aver testato molti suggerimenti sull'argomento, ecco il modo migliore per pulire a fondo la lavastoviglie.

Non preoccuparti, questo è semplice e veloce con soli 3 passaggi. Guarda :

Quello che ti serve

- Aceto bianco

- bicarbonato di sodio

- Detersivo per piatti

- una spazzola per i piatti

Passaggio 1: pulire i filtri

Donna che pulisce i filtri della sua lavastoviglie.

Rimuovere il cassetto inferiore e dare un'occhiata alla vasca della lavastoviglie per assicurarsi che non ci siano sprechi di cibo.

Rimarrai sorpreso da ciò che puoi trovare nei filtri: ossa, roba nera, schegge di vetro e persino piccoli pezzi di ghiaia!

Ti avverto: questo è il passaggio più spiacevole ... Ma è anche il più importante, perché dipende dal buon funzionamento della tua lavastoviglie.

Questo residuo può ostruire lo scarico, danneggiare la pompa e persino graffiare i tuoi bei piatti.

Se necessario, rimuovere i filtri e pulirli con acqua calda con un pennello e un po 'di detersivo per piatti.

Passaggio 2: ciclo con aceto bianco

Una mano che versa aceto bianco nella lavastoviglie.

Versare circa 25 cl di aceto bianco in una ciotola. Quindi, posiziona questa ciotola sul cassetto superiore della lavastoviglie (con l'aceto bianco all'interno).

Ora imposta la temperatura della lavastoviglie al massimo e fare un ciclo veloce vuoto con dentro nient'altro che la ciotola piena di aceto bianco.

Grazie alle sue proprietà detergenti e disinfettanti naturali, l'aceto bianco toglierà il grasso ed eliminerà l'odore di muffa.

Scoprire : 20 usi segreti dell'aceto bianco per una casa di nichel.

Passaggio 3: ciclo con bicarbonato di sodio

Una mano spolverata di bicarbonato di sodio in lavastoviglie.

Dopo il ciclo dell'aceto bianco, cospargere una buona manciata di bicarbonato di sodio sul fondo della lavastoviglie.

Quindi imposta nuovamente la lavastoviglie sulla temperatura più calda e fare un breve ciclo senza carico.

Grazie al suo potere assorbente e alle sue proprietà igienizzanti, il bicarbonato deodorerà completamente la tua lavastoviglie e rimuoverà le ultime tracce di sporco.

Scoprire : 43 usi sorprendenti per il bicarbonato di sodio.

Risultato

L'interno della lavastoviglie è perfettamente pulito grazie al facile metodo di pulizia in 3 fasi.

Ecco, la tua lavastoviglie è pulita come sempre :-)

Facile, veloce ed efficiente, no?

Grazie a questo metodo, la tua lavastoviglie sarà perfettamente pulita e avrà un odore così pulito!

Niente più cattivi odori e problemi di acqua stagnante nella vasca della lavastoviglie!

Soprattutto, la tua lavastoviglie funzionerà in modo ottimale, il che significa ulteriori risparmi sulle bollette di acqua ed elettricità.

Inoltre, per garantire il corretto funzionamento della tua lavastoviglie, ti consiglio di fare questa pulizia di routine circa ogni 2 mesi.

Questo metodo funziona altrettanto bene per una lavastoviglie nuova di zecca quanto per un vecchio modello.

Ulteriori consigli

Un tritarifiuti e piatti puliti in lavastoviglie.

Ora che la tua lavastoviglie è perfettamente pulita e funziona correttamente, ecco alcuni importanti consigli per mantenerla in buone condizioni!

- Prima di avviare la lavastoviglie: Per prima cosa, fai scorrere l'acqua del rubinetto nel lavandino finché non è calda. La tua lavastoviglie pulirà ancora meglio se l'acqua è calda fin dall'inizio del ciclo di lavaggio.

- Ricordati di controllare la temperatura dello scaldabagno: per stoviglie perfettamente pulite l'acqua deve essere sufficientemente calda. Quindi, imposta la temperatura del tuo scaldabagno a circa 50 ºC. L'acqua più fredda non pulirà efficacemente i tuoi piatti. E l'acqua più calda sarebbe pericolosa, poiché potresti accidentalmente scottare qualcuno!

- Per risparmiare acqua ed energia: ovviamente, attendere che la lavastoviglie sia completamente carica prima di avviarla. D'altra parte, evita che i tuoi piatti siano troppo stretti. Infatti, è necessario uno spazio sufficiente tra stoviglie e piatti perché possano essere adeguatamente puliti dai getti della lavastoviglie. Dai un'occhiata al trucco qui.

- Non risciacquare eccessivamente i piatti sporchi: Lo sapevi che le pastiglie e le polveri per lavastoviglie hanno bisogno di una piccola quantità di grasso e sporco per svolgere il loro lavoro? Senza grasso, i detersivi creeranno solo schiuma, che è dannosa per la lavastoviglie.

- Per una pulizia rapida: il modo più veloce per decalcificare la tua lavastoviglie è farlo funzionare a vuoto con aceto bianco! Dai un'occhiata al trucco qui.

- Se il tuo lavandino ha un tritarifiuti: avvia lo smaltimento dei rifiuti prima di avviare la lavastoviglie. La lavastoviglie, infatti, scorre nello stesso tubo del lavello, e quest'ultimo non deve essere ingombra di residui di cibo.

Il tuo turno...

Hai provato questo trucco per pulire a fondo la tua lavastoviglie? Diteci nei commenti se è stato efficace. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Crea le tue pastiglie per lavastoviglie. Ecco la ricetta super semplice!

20 cose sorprendenti che puoi pulire in lavastoviglie.

messaggi recenti