Come cucinare il riso? 5 semplici consigli di cucina per non perderteli.

Ti sei mai perso la cottura del riso?

Anche io ! Ma ora conosco alcuni consigli per cucinare il riso.

Fortunatamente, per essere sicuri che il tuo riso stia cuocendo correttamente, ci sono alcuni suggerimenti.

Ecco cinque modalità di cottura, per un riso imperdibile!

5 consigli per cucinare il riso senza perdere un colpo

1. In padella

La cottura più comune consiste nell'immergere il riso in una grande quantità di acqua. Puoi aggiungere il riso una volta che l'acqua bolle e cuocere per 10 minuti, oppure, al contrario, coprire il riso con acqua fredda e portare a ebollizione. In questo caso, attendi che tutta l'acqua venga assorbita prima di scolare il riso.

2. In padella

Per il riso pilau, basta far rosolare il riso in un cucchiaio di burro o olio d'oliva. Mescolate bene e poi aggiungete 1 bicchiere di acqua calda. Cuocere per circa 15 minuti.

3. Al vapore

Il seguente metodo, ampiamente utilizzato per il riso asiatico, richiede un ammollo preliminare di un'ora. Da dimenticare, quindi, se hai fretta! Altrimenti, approfitta del vapore per cuocere il riso, che impiegherà circa 25 minuti per cuocere.

4. Nel microonde

Niente ti impedisce di cuocere il tuo riso al microonde, anzi! Fornisci tanta acqua quanto il riso (ad esempio un bicchiere di riso per un bicchiere d'acqua), sciacqua bene il riso e metti il ​​tutto in un piatto adatto al microonde. Imposta il forno a una potenza media per 15 minuti.

5. Stile di risotto

Il risotto è un metodo di cottura spesso trascurato per mancanza di tempo. Bisogna stare da parte e aggiungere poco a poco l'acqua di cottura. Si consiglia di far rosolare prima il riso in olio o burro, quindi aggiungere il brodo, mestolo per mestolo, in attesa del totale assorbimento del liquido tra ciascuno.

Risparmio fatto

Per risparmiare energia, ricordati di coprire la tua acqua quando la porti a ebollizione, questo eviterà inutili dispersioni di calore. Se il tuo fornello è elettrico, non esitare a fermare il piatto 4 minuti prima della fine della cottura. Le piastre elettriche continuano a riscaldarsi anche dopo essere state spente.

Dimentica i cubetti di brodo, che diventano rapidamente costosi. Aggiungete un filo d'olio d'oliva alla vostra acqua di cottura e guarnite con varie erbe aromatiche. Il risultato sarà tanto economico quanto delizioso!

E sii intelligente: prendi in considerazione l'aggiunta di qualche manciata di riso per prepararti una deliziosa insalata da portare in ufficio il giorno dopo! Risparmierai così il prezzo di un pranzo al ristorante!

Il tuo turno...

Hai provato questi consigli dello chef per cucinare il riso? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

La ricetta facile del riso appiccicoso senza cuociriso.

Riz au Lait Express, la mia ricetta per il microonde.

messaggi recenti