Ecco come aumentare il pH della tua piscina con il bicarbonato di sodio.

Hai bisogno di aumentare il pH della tua piscina?

È vero che una piscina deve mantenere un pH compreso tra 7,2 e 7,8.

Né troppo acido né troppo alcalino! Altrimenti ci sono rischi per la tua salute ...

Questo perché se il pH è troppo basso, rischi di prurito alla pelle e prurito agli occhi rossi.

Ma non c'è bisogno di acquistare un correttore di pH per tutto questo!

Non solo non è economico, ma non è nemmeno del tutto naturale ...

Suggerimento pper aumentare il pH della vostra piscina naturalmente è usare il bicarbonato di sodio. Guarda :

Il trucco per aumentare il pH di una piscina con il bicarbonato

Come fare

1. Verifica il pH della tua piscina con strisce reattive.

2. Se è troppo basso (inferiore a 7,2), aggiungere tra 1,5 e 2 kg di bicarbonato per riportarlo ad un livello compreso tra 7,2 e 7,8.

Nota: queste misurazioni chimiche delle piscine si basano su una piscina di circa 40 m3. Se la tua piscina è più piccola o più grande, dovrai regolare la quantità di bicarbonato di sodio.

3. Mettere il bicarbonato di sodio nell'acqua della piscina facendo ampi cerchi sulla superficie della piscina per evitare di mettere tutto in un unico punto.

4. Lasciate che il bicarbonato di sodio si sciolga nell'acqua per almeno 6 ore.

5. Accendi la pompa della piscina per disperdere più facilmente il bicarbonato di sodio.

6. Dopo 6 o 24 ore, testare nuovamente il pH e l'alcalinità dell'acqua.

7. Se il pH è ancora inferiore a 7,2, ripetere questi passaggi.

Risultato

Bicarbonato di sodio per mantenere e aumentare il TAC della piscina

Ed ecco fatto, hai aumentato il pH della tua piscina con il bicarbonato di sodio :-)

Facile, veloce ed efficiente, no?

Non hai nemmeno bisogno di usare un correttore di pH troppo costoso!

Grazie al bicarbonato, hai aumentato il pH della piscina e impedisci all'acqua di pizzicare gli occhi e aggredire la tua pelle.

Inoltre, lavora per la manutenzione di tutte le piscine: fuori terra, interrate, semi interrate, in plastica e anche per piscine gonfiabili.

Ulteriori consigli

Se è la prima volta che esegui questo tipo di trattamento, inizia aggiungendo 1/2 o 3/4 delle quantità consigliate.

Dopo aver ripetuto il test, puoi sempre aggiungerne dell'altro se il livello rimane troppo basso.

Altrimenti rischi di aggiungerne troppo e di disturbare il delicato equilibrio del pH.

Perché funziona?

Il trucco per mantenere la piscina con il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è naturalmente alcalino: ha un pH di 8.

Quando metti il ​​bicarbonato di sodio nell'acqua della tua piscina, aumenti automaticamente il pH e l'alcalinità dell'acqua.

Il bicarbonato migliora così la stabilità dell'acqua e la sua limpidezza.

Inoltre, non per niente i prodotti commerciali per la correzione del pH utilizzano in gran parte il bicarbonato nella loro composizione.

Usando direttamente il bicarbonato di sodio, puoi mantenere la tua piscina per una frazione del costo di questi prodotti.

Il tuo turno...

Hai provato questo trucco poco costoso per mantenere l'acqua della piscina? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Come mantenere l'acqua in una piscina gonfiabile per bambini?

Il trucco per rimuovere la nebbia dagli occhialini da nuoto.

messaggi recenti