7 consigli per pulire efficacemente i giunti delle piastrelle.

Pulire efficacemente le fughe delle piastrelle non è sempre facile.

Soprattutto quando sono ammuffite o unte, come quelle in cucina.

Bicarbonato? Aceto bianco ? Limone?

Quali sono i consigli, tra questi 7, che preferirai?

consigli naturali per la pulizia delle fughe delle piastrelle: bicarbonato, argilla, limone, aceto ...

1. Meudon bianco

A comment-economiser.fr, ci piace molto il bianco di Meudon. Te ne abbiamo già parlato in questo articolo.

1. Applicalo alle articolazioni.

2. Lasciare in posa 1 o 2 ore.

3. Usa un vecchio spazzolino da denti per strofinare.

4. Risciacquare.

2. La pietra d'argilla

Ve lo abbiamo già presentato anche qui. Un altro prodotto miracoloso! La pietra argillosa fa brillare le piastrelle.

1. Bagna la tua spugna.

2. Immergilo con l'argilla.

3. Strofina le articolazioni.

4. Risciacquare.

3. Cristalli di soda

I cristalli di soda sono specialisti nella pulizia difficile, come quella di friggitrici molto unte. Sono perfetti per i giunti delle piastrelle della cucina.

1. Mescolare 12 g di cristalli di soda con 60 cl di acqua.

2. Pulisci le articolazioni con un vecchio spazzolino da denti che immergi regolarmente in questa miscela.

3. Risciacquare.

Avvertimento : con questo prodotto devono essere indossati i guanti.

4. Bicarbonato di sodio

Questo prodotto, non te lo presentiamo più! Il bicarbonato di sodio è ottimo per tutte le pulizie domestiche.

1. Mescolare 4 cucchiai di bicarbonato di sodio con 10 cl di aceto bianco.

2. Metti questa miscela in un flacone spray pulito.

3. Spruzzare sulle articolazioni.

4. Lasciare in posa per 24 ore.

5. Strofina, risciacqua.

Avvertimento : il prodotto potrebbe formare un po 'di schiuma, questo è normale.

5. Percarbonato di sodio

Il percarbonato di sodio ha il vantaggio di aiutare a sbiancare le superfici da pulire, o anche il bucato. Questo suggerimento è perfetto per piastrelle ammuffite.

1. Mescola 1 parte di percarbonato di sodio con 9 parti di acqua.

2. Applicare sulle articolazioni.

3. Lasciare in posa 1 o 2 ore.

4. Strofina con un vecchio spazzolino da denti.

5. Risciacquare.

Avvertimento : risciacquare molto, il percarbonato è resistente.

6. Aceto bianco

Nemmeno lo presentiamo più. Pulisce tutto dal pavimento al soffitto.

1. Mescolare 1 cucchiaio di detersivo per piatti con 30 cl di aceto bianco.

2. Strofina le articolazioni con un vecchio spazzolino da denti che immergi regolarmente nella miscela.

3. Risciacquare.

7. Il limone salato

Limone, spesso lo consigliamo come prodotto domestico, ma non solo ... Qui sbianca e lucida le fughe delle piastrelle.

1. Immergere 1/2 limone nel sale grosso.

2. Strofina le piastrelle direttamente con esso.

3. Lasciare in posa 1 ora prima di risciacquare.

Ed ecco fatto, sai come pulire facilmente le fughe delle piastrelle :-)

Il tuo turno...

Allora qual è il tuo prodotto preferito per pulire le tue piastrelle? Lasciaci un commento per dircelo. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Le tue piastrelle si sporcano 3 volte meno velocemente con l'aceto bianco.

10 ricette naturali per prodotti per la casa economici e sani.

messaggi recenti