Aerophagia: la cura della nonna per fermare il gonfiore!

Dopo un pasto, a volte puoi sentirti gonfio, come se avessi ingoiato aria.

Ovviamente l'aerofagia non è necessariamente legata al cibo. Anche lo stress può essere la causa.

Ma il più delle volte, il gonfiore è legato alla dieta.

Fortunatamente, esiste una cura della nonna per fermare il gonfiore dopo i pasti.

Questo rimedio naturale consiste nell'utilizzare una miscela di olio essenziale di limone, menta piperita e dragoncello. Guarda :

Rimedio naturale per l'aerofagia

Come fare

1. Prendi una piccola fiala da 5 o 10 ml.

2. Aggiungere, in uguale quantità, olio essenziale di limone, menta piperita e dragoncello.

3. Agitare per mescolare bene gli oli.

4. Dopo ogni pasto, assorbite una goccia di questo composto sul pangrattato.

5. Prendi questa preparazione finché i sintomi non migliorano.

Risultato

Ed eccoti! La tua pancia smetterà così di gonfiarsi dopo ogni pasto :-)

Niente più attacchi di aerofagia che fanno male allo stomaco!

Se non hai il pane a portata di mano, versa una goccia di questo composto su un cucchiaio di miele.

Perché funziona

Gli oli essenziali di limone, menta piperita e dragoncello sono particolarmente efficaci nel favorire la digestione.

Aiutano ad alleviare il gonfiore e ridurre la sensazione di pesantezza.

Cos'è l'aerofagia?

L'aerofagia è l'atto di assorbire troppa aria quando mangi. Ciò può essere dovuto a una dieta inadatta (bibite, cibo che si gonfia come il pane caldo, ecc.).

Ma possono esserci cause legate allo stress, ad esempio, o al mangiare troppo in fretta.

Ciò causa gonfiore, dolore durante la digestione. Peggio ancora, quest'aria a volte esce in modo poco aggraziato e questo può essere fastidioso.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

I 5 benefici per la salute della menta piperita che dovresti conoscere.

Gli scienziati scoprono che l'odore degli animali domestici riduce il rischio di cancro

messaggi recenti