6 rimedi contro l'influenza semplici ed efficaci.

Influenza. Questo è il periodo dell'anno in cui tutti ne parlano.

Dovrei vaccinarmi? Qual è la tensione del momento?

Insomma, domande di ogni genere che non annunciano nulla di molto eccitante!

Da un punto di vista scientifico, il virus dell'influenza attacca principalmente il sistema respiratorio.

Lo fa grazie a uno dei suoi 3 ceppi chiamato Myxovirus influenzae A, B e C (chiunque abbia chiamato questi ceppi non avrebbe dovuto essere molto ispirato).

Quando ti ammali, il tuo corpo si trasforma in un vero campo di battaglia, una battaglia che si svolge a livello microscopico.

Il virus cerca di entrare nel tuo corpo e prendere il controllo delle tue cellule, moltiplicandole e uccidendole.

6 rimedi efficaci e naturali della nonna per l'influenza

Il problema è che non ci sono davvero trattamenti che funzionano per questi virus.

Fortunatamente, ci sono molti rimedi casalinghi che effettivamente alleviare e ridurre i sintomi a causa dell'influenza.

Questi rimedi naturali hanno il potere di mantenere il tuo corpo il più forte possibile in modo che possa combattere bene il virus.

Inoltre, tieni presente che il virus dell'influenza non deve essere confuso con la gastroenterite, chiamata anche "influenza intestinale".

Ecco 6 rimedi antinfluenzali naturali ed efficaci:

1. Bere molti liquidi

Per alleviare i sintomi dell'influenza, bevi il più possibile liquidi chiari.

Questo rimedio sembra così ovvio che potresti pensare che sia un cliché. Ma non è per questo che è un cattivo consiglio! In effetti, i cliché a volte sono cliché per buone ragioni.

Molto spesso, siamo così ansiosi di trovare un rimedio rapido ed efficace che trascuriamo totalmente rimedi di base. Oro, è essenziale bere molti liquidie questo per molte ragioni.

Il primo è per controllare la febbre. L'influenza aumenta la temperatura corporea e ti fa sudare, abbassando la quantità di liquidi nel tuo corpo.

Rimanere idratati è buon senso. Ciò manterrà il tuo corpo in buona forma, il che è essenziale quando sei malato.

Inoltre, una quantità sufficiente di liquido trasparente migliorerà le tue condizioni generali e ridurrà il dolore.

Infine, una buona idratazione mantiene umide le mucose, aiutando il tuo corpo a assottigliare le secrezioni.

Quello che ti serve: acqua fresca, brodo di pollo, tè.

Come fare : bere solo liquidi di colore chiaro come acqua, tè o brodo di pollame. Quando hai l'influenza, avrai poco appetito. I liquidi chiari sono particolarmente indicati perché sono facilmente digeribili dallo stomaco e forniscono i nutrienti e l'idratazione necessari al corretto funzionamento dell'organismo senza affaticarlo ulteriormente.

Scoprire : 11 grandi benefici dell'acqua per il tuo corpo che non conoscevi!

2. Preparati una tisana allo zenzero

Il tè allo zenzero può alleviare i sintomi influenzali.

Lo zenzero è uno di quei supercibi in grado di alleviare quasi tutti i disturbi immaginabili: mal di stomaco, naso chiuso, nausea o infiammazione.

Inoltre, puoi coltivare gratuitamente un importo illimitato a casa.

Quando sei malato, una bella tazza calda di tè allo zenzero scongiurerà gli schiocchi freddi, aiuto sblocca il nasoe può anche alleviare quegli orribili dolori.

Diversi studi hanno dimostrato che lo zenzero può riscaldarti dall'interno grazie al gingerolo, uno dei suoi principali costituenti. Anzi, il gingerolo migliora la circolazione sanguigna, mentre rallenta la formazione di coaguli.

Se soffri di dolori muscolari durante l'influenza, sappi che è normale! Perché ? Perché il tuo corpo sta avendo un attacco furioso contro il virus invasore.

L'infiammazione acuta del tessuto muscolare è una reazione naturale del tuo corpo quando i globuli bianchi e alcune proteine ​​si attivano per eliminare il virus.

In azione 2 giocatori: prostaglandine e leucotrieni, potenti agenti infiammatori. Fortunatamente, il gingerolo nello zenzero è lì per alleviare l'infiammazione e quindi ridurre il dolore associato alla rigidità muscolare.

Perché questo rimedio sia efficace, il segreto è far macerare la radice dello zenzero. Infatti, a causa della sua consistenza solida, è necessario cuocere lo zenzero a fuoco lento per 30 minuti per estrarre tutti i suoi benefici curativi.

Per addolcire il gusto dell'infuso, aggiungo anche un po 'di miele e limone, noti anche per i loro benefici per la salute.

Cosa ti serve per 4 tazze: dizenzero fresco (circa 5 cm), limone fresco, miele, 1 litro di acqua fresca.

Come fare : tagliare lo zenzero a fettine e metterle in un pentolino con l'acqua. Copri la padella e scalda a fuoco basso. Fai bollire per 25-45 minuti. Per un'infusione più concentrata, lascia macerare lo zenzero per una notte (facoltativo). Filtra le fette di zenzero in uno scolapasta. Versa il liquido nella tua tazza preferita. Aggiungi una spruzzata di limone, un tocco di miele e buon appetito!

Scoprire : I 10 benefici per la salute dello zenzero che devi assolutamente conoscere.

3. Allevia il dolore muscolare con questo balsamo fatto in casa

Usa questo balsamo fatto in casa per alleviare il dolore.

Se soffri di dolori muscolari particolarmente intensi, questa ricetta di balsamo facile da preparare ti aiuterà a dormire meglio.

Questo balsamo fatto in casa contiene in particolare l'olio essenziale di wintergreen. Conosciuto anche come wintergreen, questo arbusto allevia naturalmente il dolore.

È anche wintergreen che ha ispirato la creazione dell'aspirina che tutti acquistiamo in farmacia. In effetti, wintergreen è l'85% di salicilato di metile, l'ingrediente principale dell'aspirina.

Sappi che il wintergreen è un rimedio naturale particolarmente potente. In effetti, questo balsamo va usato con parsimonia e non è adatto ai bambini. Anche se contiene solo ingredienti naturali, ciò non significa che questo balsamo sia sicuro. In effetti, alcune persone possono sperimentare tossicità se usano questo tipo di analgesico (antidolorifici) in quantità troppo grandi. Questi sono casi rari ma è meglio prendere precauzioni.

Ricorda che prima dell'avvento della medicina moderna, è stato grazie ai rimedi naturali che gli esseri umani si sono curati e sono rimasti in vita. Pertanto, non dimentichiamo mai che i rimedi naturali possono anche essere molto potenti.

Quello che ti serve: 2 cucchiai di cera d'api, 4 cucchiai di olio di cocco, 10 gocce di olio essenziale di wintergreen.

Come fare : sciogliere l'olio di cocco a bagnomaria. Aggiungere la cera d'api e attendere che il composto sia completamente sciolto. Mescolare fino a quando la cera è completamente incorporata nell'olio, quindi togliere la padella dal fuoco e aggiungere il wintergreen. Continua a mescolare il tutto finché gli ingredienti non saranno completamente incorporati. Versa subito il composto in un barattolo (o altro contenitore a tua scelta).

Il balsamo antidolorifico può essere conservato fino a 1 anno in un luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce. Applicalo con parsimonia sui muscoli doloranti e massaggiare energicamente con le dita.

4. Ascolta il tuo corpo

Quando sei malato, è importante ascoltare il tuo corpo.

Viviamo in un mondo in cui tutto va troppo veloce ... E a volte, non siamo nemmeno in grado di rallentare questo ritmo frenetico per riposare tranquillamente a letto, anche quando siamo malati!

È ancora triste essere così stressati e di fretta che non ci prendiamo nemmeno più il tempo per ascoltare il nostro corpo. quando ci dice di stare tranquilli.

La fatica è il modo più semplice per la natura per dirci che è ora di farlo per fare una pausa. In passato, questi segnali ci tenevano in vita. Quindi non pensare di stare bene solo perché riesci a rimanere attivo!

Oggi potrebbe non essere più una questione di vita o di morte, ma il tuo corpo sta usando tutte le sue forze per combattere il virus, quindi aiutalo un po 'e riposati!

Quello che ti serve: pigiama extra comodo, un luogo accogliente dove rannicchiarsi con un buon libro (o la tua serie preferita).

Come fare : c'è senza vergogna prendere tempo per riprendersi! Questo non è un gesto egoista o pigro da parte tua. È meglio sbarazzarsi dell'influenza velocemente piuttosto che trascinarlo troppo a lungo, rimpiangendo di non esserti riposato dall'inizio.

5. Fare docce calde

Sapevi che le docce calde possono alleviare i sintomi dell'influenza?

Personalmente, questo piccolo trucco ha avuto effetti incredibili sulla mia capacità di riprendermi rapidamente dall'influenza. A volte, quando siamo malati, anche solo fare la doccia ha il potere di trasformarci.

È come sbarazzarsi di questo brutto strato pieno di germi. Ed ecco fatto, appare un "noi" nuovo di zecca, molto più sano.

Perché funziona? Perché l'acqua calda allevia il dolore e i brividi e funziona meravigliosamente contro la congestione. Ti senti molto meglio uscire dalla doccia che entrarci.

A parte l'effetto decongestionante del calore e del vapore, c'è qualche altra spiegazione scientifica dietro i benefici di una buona doccia calda? Non proprio !

Ma se come me le docce ti fanno sentire meglio, perché esitare? Successivamente, puoi tornare al tuo pigiama accogliente e crogiolarti a letto pulito e fresco, che rende il relax ancora più facile e piacevole ... e La guarigione !

6. Rilassati con questi sali da bagno antinfluenzali

Usa questa ricetta di sale da bagno per l'influenza per combattere l'influenza.

Gli oli essenziali contenuti in questi sali da bagno sono perfetti per scongiurare il ristagno associato all'influenza, perché hanno proprietà lenitive, cicatrizzanti e tonificanti.

Gli oli essenziali di tea tree ed eucalipto si uniscono a eliminare i germi e pulire le mucose. Un tocco di olio essenziale di lavanda aiuta il corpo a rilassarsi e per eliminare lo stress.

Per questa ricetta di sale da bagno fatto in casa, usa le proporzioni che desideri. Personalmente, preferisco usare un po 'più di melaleuca ed eucalipto rispetto alla lavanda.

Il solfato di magnesio combatte i dolori muscolari e l'acqua calda del bagno elimina i brividi.

Quello che ti serve: 6 gocce di olio essenziale di melaleuca, 3 gocce di olio essenziale di eucalipto, 2 gocce di olio essenziale di lavanda, 250 g di solfato di magnesio, 2 cucchiai di olio a scelta (oliva, semi d'uva, jojoba, ecc.), Un barattolo, o qualsiasi altro contenitore di vetro con un coperchio aderente.

Come fare : in una ciotola mescolate gli oli essenziali con l'olio che preferite, versate nel barattolo il solfato di magnesio. Aggiungere la miscela di olio nel barattolo e mescolare, fino a quando gli oli sono ben incorporati nel solfato di magnesio. Riempi la vasca a metà con acqua calda. Aggiungi 2-3 cucchiai all'acqua calda, quindi riempi il resto della vasca. Infine, crogiolati, rilassati e fai un respiro profondo! Ricorda di agitare bene i sali da bagno prima di ogni utilizzo, poiché l'olio tende a separarsi dal solfato.

Scoprire : 19 usi segreti del solfato di magnesio.

Ho il raffreddore o l'influenza?

Come fai a distinguere tra il comune raffreddore e l'influenza?

L'influenza e il comune raffreddore influenzano entrambi il sistema respiratorio, ma ci sono molte differenze notevoli tra loro. Nonostante queste differenze, molti rimedi casalinghi contro l'influenza possono anche trattare i sintomi del raffreddore e viceversa.

In effetti, questi sintomi sono abbastanza simili. È solo che tendono ad essere più pronunciati con l'influenza che con il comune raffreddore. Ricorda che questi sintomi variano non solo da persona a persona, ma anche da virus a virus. Quindi l'unico modo per sapere con certezza di cosa si soffre è farlovai dal tuo dottore.

All'inizio : il raffreddore si manifesta quasi sempre gradualmente e spesso in modo molto prevedibile. Inizi ad avere mal di gola e guarirà dopo pochi giorni. Ma non appena le cose iniziano a migliorare, si verifica la congestione. Hai il naso chiuso. Una tosse grassa eliminerà le secrezioni dalla gola e dal petto. L'influenza, d'altra parte, si pronuncia molto più velocemente. Potresti sentirti bene al mattino, ma essere completamente abbattuto nel pomeriggio.

Secrezioni nasali / catarro: le secrezioni nasali e il catarro sono un buon indicatore se si ha l'influenza o il raffreddore (ma non sempre, soprattutto se ci sono complicazioni con l'influenza, come la polmonite). Un raffreddore tende a iniziare con muco acquoso. Quindi, questi si addensano e diventano più scuri, eliminando così i germi dal tuo corpo. Con il raffreddore, ti soffi costantemente il naso. Per quanto riguarda l'influenza, è accompagnata da una tosse secca e di solito produce muco limpido e acquoso.

Gravità: la maggior parte dei sintomi dell'influenza e del raffreddore sono simili. Tuttavia, sono molto più pronunciati nelle persone con l'influenza e con dolore molto più grave. Inoltre, l'80% dei casi di influenza è associato a febbre, a differenza del comune raffreddore in cui la febbre si osserva solo in casi relativamente rari negli adulti. Se hai la febbre da raffreddore, tieni presente che la tua temperatura non aumenterà così come se avessi l'influenza (cioè sopra i 38 ° C).

Durata: di solito ti riprenderai da un raffreddore in circa 10 giorni. Mentre l'influenza può durare fino a 2 settimane.

Il tuo turno...

Hai provato questi rimedi contro l'influenza della nonna? Facci sapere nei commenti se hanno funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

63 piante medicinali essenziali per la guarigione.

Influenza, raffreddore, tosse ... ecco 28 farmaci senza prescrizione da evitare dalla tua farmacia.

messaggi recenti