Cancro in un tubo: l'orribile verità sulle patatine Pringles.

Ti piacciono le patatine Pringles? Non sei l'unico !

Anche io ! Bene, fino a quando non ho fatto delle ricerche su queste famose patatine.

Prima di tutto, c'è una cosa incredibile da sapere su questi chip industriali ricostituiti.

Le patatine non sono fatti di patate!

Sì, sì, l'hai letto correttamente. Sembra incredibile, ma è la realtà.

E non lo dico, è il creatore delle Pringles in persona!

Le patatine Pringles sono pericolose per la salute.

In effetti, il produttore di Pringles si è persino spinto a sostenere che il contenuto di patate delle loro patatine è così basso che non possono essere considerate a base di patate!

Il produttore sperava quindi di evitare una tassa nel Regno Unito perché lì le patatine sono considerate un prodotto di lusso.

Perbacco ! Se le patatine Pringles non sono fatte con le patate, quali sono i loro ingredienti principali?

Come vengono prodotte le patatine Pringles?

Per cominciare, sviluppiamo una specie di porridge a base di fiocchi di riso, grano, mais e patate.

Questa sostanza pastosa viene quindi appiattita e fatta avanzare su un nastro trasportatore fino agli stampi, dove i trucioli vengono poi modellati nella loro caratteristica forma di piastrella curva, rendendoli facilmente impilabili.

Quindi, le piastrelle continuano il loro percorso su un nastro trasportatore, attraverso un bagno di olio bollente, dopodiché vengono essiccate e irrorate con aromi in polvere.

Infine, vengono trasferiti su un nastro trasportatore a bassa velocità che li impila e li inserisce in tubi.

Ecco fatto, ora le “patatine” Pringles sono pronte per essere mangiate da noi ingenui consumatori ...

Se le persone mangiano patatine, è perché amano il gusto e la consistenza croccante.

Ma in realtà pochi sanno che tra i tanti alimenti trasformati, le patatine sono tra quelle che contengono le sostanze più tossiche.

E questo, indipendentemente dal fatto che siano fatti con fiocchi di patate o meno.

Queste patatine sono farcite con acrilammide, un derivato chimico cancerogeno

Le patatine Pringles contengono un pericoloso cancerogeno.

Ironia della sorte, uno degli ingredienti più pericolosi nelle patatine non è stato aggiunto intenzionalmente dai produttori.

È acrilammide, un sottoprodotto di fabbricazione. Questa sostanza potenzialmente neurotossica è riconosciuta come cancerogena provata.

L'acrilammide si forma quando gli alimenti sono ricchi di carboidrati cotto ad alta temperatura (cuocere al forno, sott'olio, arrostire o anche grigliare).

Tuttavia, le patatine fritte, che tutti amano, sono tra gli alimenti che contengono più acrilammide.

Ma non è tutto. Ci sono molti altri alimenti che possono contenere anche acrilammide se cotti o lavorati a temperature superiori a 100 ° C.

Di solito, questa sostanza tossica si forma quando la cottura asciuga la superficie del cibo e lo fa dà un colore marrone o dorato come qui :

Più a lungo le patatine sono cotte, più acrilammide contengono

Infatti, l'acrilammide si può formare nei seguenti alimenti:

- patate : patatine, patatine fritte e altre forme di patate grigliate o cotte nell'olio.

- i cereali: croste, toast, cereali per la colazione al forno e molti snack lavorati.

- caffè : chicchi di caffè tostati e caffè macinato. Sorprendentemente, le alternative al caffè a base di cicoria, come Ricoré, contengono Da 2 a 3 volte PIÙ acrilammide del caffè tradizionale!

Perché dovresti evitare di mangiare Pringles

Gli ingredienti delle patatine Pringles, un buon motivo per non mangiarle MAI più!

Come puoi vedere dagli ingredienti sopra, le patatine Pringles non possono essere considerato un alimento normale.

La lista degli ingredienti è così lunga che ti fa venire il mal di testa solo a leggerla!

Tieni presente che quasi tutto il loro valore nutritivo viene perso durante il processo di lavorazione. Tanto da dirti che non porta molte cose positive al tuo corpo ...

Inoltre, le piastrelle Pringles vengono fritte grassi cattivi. Ovviamente non tutti i grassi alimentari fanno male, ma i grassi usati da Pringles lo sono chiaramente.

Come se non bastasse, il produttore aggiunge anche alcuni additivi alimentari super discutibili per "esaltare" il gusto delle patatine.

Tranne che questi additivi chimici agiscono anche sul tuo cervello creando un file malaticcio bisogno di mangiare sempre più patatine!

Ora capisci meglio perché ti sembra che una volta che inizi a mangiare Pringles non riesci a smettere! Non è solo un'impressione ...

Le patatine Pringles sono l'antitesi di una sana alimentazione. Vengono elaborati e sono troppo ricchi di amido e grasso.

Per non parlare del fatto che queste patatine sono realizzate con ingredienti di qualità molto bassa. E poiché tendiamo a fare uno spuntino la sera tardi, il corpo ha difficoltà a digerirli.

Inoltre, questo tipo di cibo disidrata il tuo corpo (poiché le patatine sono piene di oli vegetali difficili da assorbire e non contengono acqua, a differenza delle verdure).

Mordicchiare qualche patatina Pringles ogni tanto non ti ucciderà ... D'altra parte, se le consumi regolarmente, è chiaro che stai sacrificando la tua salute ...

Non so voi ma ogni volta che mangio Pringles a tarda sera dormo male e quando mi sveglio mi sento stanco, gonfio, disidratato e ho le gambe pesanti.

Per un'alternativa più sana alle Pringles, prepara i popcorn fatti in casa con olio d'oliva o olio di semi di lino.

Questo potrebbe non essere l'ideale in termini di valore nutritivo, ma almeno stai usando un olio fresco e di qualità. O ancora meglio, prepara le patatine fritte con le patate dolci.

Le patatine al forno possono essere PEGGIORI di quelle cotte nell'olio!

Le patatine da forno possono formare sostanze ancora più tossiche

Non mangiare Pringles ma acquistare patatine al forno per monitorare la tua salute?

Normale, perché i produttori le vendono come un'alternativa "più sana" alle patatine preparate sott'olio.

Ma in realtà, ricorda che l'acrilammide si forma quando il cibo viene cotto ad alta temperatura, compresa la cottura.

Secondo i dati della Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti, le patatine al forno possono contenere fino a 3 volte più acrilammide rispetto alle patatine "tradizionali"!

Si noti che questo fenomeno si applica anche alla cottura di molti altri cibi.

Pertanto, di tutti i tipi di cottura ad alta temperatura, le patate al forno possono essere più dannoso per la tua salute.

Quindi ricordalo TUTTE le varietà di patatine contengono acrilammide!

Che siano naturali o no, cotte al forno o sott'olio, tutte le patatine hanno effetti dannosi sui tuoi livelli di insulina!

L'acrilammide non è l'unico pericolo

Le patatine vengono elaborate da una pasta di cibi amidacei e fritte nell'olio.

Quando il cibo viene cotto ad alta temperatura, l'acrilammide non è l'unica sostanza tossica che può far cambiare il tuo DNA.

I risultati dello studio HEATOX condotto dall'UE, mostrano che ci sono più di 800 sostanze che si formano durante la cottura ad alta temperatura, tra cui 52 sono potenzialmente cancerogeni.

Oltre al fatto che l'acrilammide rappresenta un reale pericolo per la salute pubblica, il progetto HEATOX conclude anche che è molto meno probabile che si ingeriscano sostanze tossiche quando si mangiano cibi cucinati in casa (al contrario di cibi preparati nei ristoranti o mediante processi industriali).

Ovviamente, non esiste il rischio zero. Secondo i loro calcoli, se implementiamo tutte le raccomandazioni esistenti, è possibile ridurre il consumo di acrilammide del 40%.

Come regola generale, si sconsiglia di cuocere il cibo ad alte temperature. Ecco le sostanze tossiche più note che si formano durante la cottura ad alte temperature.

Ammine eterocicliche (HCA): anch'esse legate al cancro, si formano in particolare nella parte nera della carne alla griglia durante la cottura ad alta temperatura. Pertanto, evita a tutti i costi di bruciare la carne ed evita di mangiare le parti nere.

Idrocarburi policiclici aromatici (IPA): durante la cottura del cibo, le gocce di grasso che colano su una fonte di calore si trasformano in fumo. Questo fumo quindi penetra nella carne e può contaminarla con IPA cancerogeni.

Prodotti finali della glicazione (PTG): la cottura ad alta temperatura (compresa la pastorizzazione e la sterilizzazione) aumenta la formazione di PTG negli alimenti. Quando mangi questi alimenti, i PTG vengono trasferiti al tuo corpo. Nel corso degli anni, i depositi di PTG si accumulano e possono causare stress ossidativo (un tipo di danno agli elementi costitutivi della cellula), infiammazione e un aumento del rischio di malattie cardiache, diabete e malattie renali.

Come evitare le sostanze nocive che si formano durante la cottura?

Mangiare crudo è di gran lunga la soluzione migliore per evitare sostanze nocive

Per evitare sottoprodotti tossici, cerca di mangiare più cibi crudi possibile o quelli con una lavorazione minima.

La regola è semplice: più un alimento è crudo, più fa bene alla salute. Per cominciare, cerca di adattare una dieta che includa almeno 1/3 di cibi crudi.

Personalmente, l'80% del cibo che mangio è crudo e penso che questo sia uno dei maggiori contributi alla mia buona salute generale.

Certo, il passaggio a una dieta priva di alimenti trasformati non è facile, soprattutto all'inizio.

Per cominciare, cerca di eliminare gli alimenti più pericolosi per la tua salute. Vedrai, è più facile di quanto pensi ed è un grande passo nella giusta direzione verso un'alimentazione più sana.

Gli alimenti che dovresti eliminare o almeno diminuire sono:

- il patatine fritte e il patatine fritte Patata,

- tutti bibite gassate (dolce o magro, perché gli edulcoranti risultano essere ancora più dannosi del fruttosio),

- il torte industriali si trova nei supermercati.

Mangiare sano non è così complicato

Patatine Pringles una sopra l'altra

Come hai capito, più un alimento viene cucinato e lavorato, meno è buono per il tuo corpo.

Pertanto, è importante concentrarsi su verdure biologiche crude, carne di pascolo, oli sani, latticini a base di latte crudo, nonché semi e noci crudi.

Le uova biologiche crude e le galline ruspanti sono un'enorme fonte di nutrienti.

Il latte è un altro esempio di alimento che è meglio consumare crudo perché la pastorizzazione non è priva di effetti sul latte.

È semplice. Il segreto per condurre una vita più sana, perdere chili di troppo e godersi il cibo è mangiare cibi sani. Alimenti NON trasformati.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, preparare un pasto senza alimenti trasformati non è così complicato.

Vedrai, una volta che ti sarai abituato, preparare pasti buoni e sani a casa richiede tanto tempo quanto andare a mangiare in una catena di fast food!

Vedrai presto che ti sentirai meglio fisicamente e mentalmente.

E forse anche da un punto di vista finanziario, perché gli alimenti trasformati sono generalmente molto più costosi di quelli preparati in casa.

Infine, ecco alcuni altri ottimi suggerimenti per aiutarti a riprendere il controllo della tua salute:

Hai bisogno di energia? 15 spuntini sani da portare ovunque.

20 alimenti a calorie ZERO per aiutarti a perdere peso.

I 15 alimenti PIÙ RICCHI di proteine ​​vegetali.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

10 ingredienti tossici che mangi da McDonald's senza saperlo.

3 pericoli per la salute della Coca Cola: ignorali a tuo rischio.

messaggi recenti