6 consigli per fermare definitivamente le ricerche telefoniche.

La propaganda telefonica è una piaga.

Non appena il tuo numero è nel loro file, è impossibile sbarazzarsene.

Ecco 6 suggerimenti efficaci per eliminare le campagne indesiderate ed evitare di essere molestati per settimane:

Ecco 6 suggerimenti efficaci per fermare un telefono cellulare.

1. Non riagganciare immediatamente

Può sembrare controproducente, ma non lo è affatto. Perché ? Perché i venditori diretti dovrebbero continuare a chiamarti fino alottengono una risposta da te, anche negativo.

Questo è il loro lavoro. Finché non ottengono una risposta, sei nella lista delle persone potenzialmente interessate.

Ma se riattacchi subito senza dirgli che non sei interessato, continueranno a chiamarti per settimane finché non avranno una conversazione con te.

2. Non iniziare una conversazione

Se inizi a parlare con loro in un modo o nell'altro, si diranno che sei interessato al loro prodotto e che devi solo essere convinto.

La regola da seguire è semplice. Non fare domande. Soprattutto, non spiegare perché non sei interessato al loro prodotto o servizio che stanno cercando di venderti.

Non mostrare alcuna compassione o qualsiasi altro sentimento umano, con il rischio di essere rapito in un modo o nell'altro dal venditore.

3. Non arrabbiarti

Sappi che non sono i venditori diretti (o gli operatori di telemarketing) a scegliere il tuo numero di telefono.

È un computer che compone il numero automaticamente. Se urli al venditore diretto perché hai già ricevuto 8 chiamate, sfortunatamente difficilmente sarai in sintonia con te.

Perché in pratica non è colpa sua, visto che è il computer che ti ha chiamato.

Di conseguenza, ci sono buone probabilità che tu venga rimesso nella cartella dei potenziali clienti e quindi richiamato da un altro venditore diretto un altro giorno ...

4. Non riattaccare a metà

Come nel suggerimento n. 1, non riattaccare nel mezzo della conversazione senza una spiegazione.

Se lo fai, puoi essere certo che il venditore diretto ti richiamerà in un minuto e ti dirà "Siamo spiacenti, siamo stati tagliati".

E se non rispondi, continueranno a chiamarti avanti e indietro.

5. Non lasciare che il venditore diretto ti richiami in un altro momento

Tutto ciò che non è un "no" deciso e definitivo viene interpretato dal venditore diretto come un'opportunità per richiamarti.

Quando dici "Adesso non è il momento giusto", il venditore diretto capisce: "Richiamami più tardi!"

Quando dici "Scusa, non ho tempo per parlarne adesso", il venditore diretto capisce: "Sono interessato ma non oggi!"

Tutti i venditori diretti hanno uno script che dice loro come rispondere a ogni argomento che puoi immaginare. Quindi meno ti impegni con loro, meglio è.

6. Termina la conversazione per sempre

Il miglior consiglio per terminare una conversazione con un venditore diretto è usare questa frase: "Per favore, aggiungimi alla tua lista di persone da non contattare più."

Non dire: "Puoi inserirmi nella lista senza chiamate?" oppure "Non desidero più ricevere le tue chiamate". In questo caso, saranno costretti a chiederti il ​​motivo.

Sii gentile, ma fermo. Se ti chiedono perché o se non vogliono farlo subito, mantieni la calma e ripeti semplicemente: "Vorrei che mi aggiungessi alla tua lista senza contatti".

Come puoi vedere, è tutta una questione di come dire STOP alle molestie telefoniche.

Usando esattamente queste parole ed evitando i 6 errori sopra menzionati, non dai una possibilità al venditore diretto.

Il modo in cui rispondi a una campagna telefonica di vendita è decisivo.

O fai le scelte sbagliate e continuerai a essere molestato. O sai come rispondere e ti libererai definitivamente della propaganda e bloccherai quelle telefonate pubblicitarie.

Fai le scelte giuste e non sarai più disturbato.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Come bloccare un numero su iPhone? Il consiglio da sapere.

Stanchi dei volantini? Attacca un adesivo Stop Pub sulla tua casella di posta.

messaggi recenti