Ecco come controllare il livello dell'olio nella tua auto in 1 minuto.

L'olio viene utilizzato per lubrificare tutte le parti mobili del motore.

Attenzione, perché guidare con troppo poco olio può avere gravi conseguenze ...

Guasto, usura e persino rottura del motore.

Ma come controlli il livello dell'olio nel motore della tua auto? Stai tranquillo, è facile come una torta!

Per aiutarti, abbiamo preparato questa guida per te controlla facilmente il livello dell'olio della tua auto in 1 minuto. Guarda :

Facile guida per sapere come controllare il livello dell'olio motore della tua auto.

Fare clic qui per stampare facilmente questa guida in PDF.

Quello che ti serve

- un vecchio straccio

- una superficie perfettamente piana

- il motore della tua macchina deve essere freddo

Come fare

1. Controllare il livello dell'olio al mattino in piano, a motore freddo. Questo perché quando il motore si è raffreddato, l'olio rifluirà nel serbatoio, il che rende lo strumento molto più preciso. Non controllare mai il livello su un motore caldo, perché rischi di scottarti!

2. Apri il cofano e individua l'astina di livello. È un'asta di metallo che va nel serbatoio dell'olio. È facile individuarlo, perché è sempre giallo! Preparare uno straccio e rimuovere l'astina di livello dal serbatoio.

I segni MIN e MAX indicano il livello dell'olio del motore.

3. Pulire l'astina con lo straccio e individuare i due segni sull'asta (come nella foto sopra):

- un segno "MIN" per il livello minimo dell'olio e

- un segno "MAX" per il livello massimo dell'olio.

4. Rimetti l'astina di livello pulita e antigoccia nel serbatoio dell'olio del motore per controllare il livello.

5. Rimuovere nuovamente l'astina di livello e controllare il livello dell'olio. Il livello deve essere compreso tra i limiti MIN e MAX. Se il livello dell'olio è vicino o inferiore al segno MIN, è ora di fare un cambio d'olio!

6. Rimettere l'astina nel serbatoio, riavvitarla (se necessario) e chiudere il cofano.

Ecco fatto, sei pronto per partire!

Ulteriori consigli

- Quando dovresti controllare il livello dell'olio nella tua auto? Si consiglia di controllarlo ogni 2000 km o prima di un lungo viaggio.

- Quando si controlla il livello dell'olio, ricordarsi di farlo mettere il calibro orizzontalmente. Perché se inclini il livello verso l'alto, l'olio può scendere sull'asta, il che rischia di "stravolgere" il livello e farti pensare di avere troppo olio.

- Controlla regolarmente le luci sul cruscotto dove è presente un indicatore del livello dell'olio:

Una spia gialla di avvertimento del livello dell'olio motore davanti al cruscotto.

- Se l'indicatore del livello dell'olio è arancione, questo è un segno che il tuo motore è a corto di olio. Ripeti il ​​livello il prima possibile.

- Se l'indicatore del livello dell'olio è rosso,stop immediato! Ciò significa una mancanza o una perdita di pressione dell'olio motore, che può provocare molto rapidamente (in pochi minuti) danni o distruzione del motore.

- Se non hai un imbuto come questo per aggiungere olio al tuo motore, usa un semplice cacciavite come spiegato in questo suggerimento.

- Ovviamente questo trucco funziona su tutti i modelli e le marche di auto: Volkswagen (Polo, Golf ...), Citroën (C3), Peugeot (308, 207 ...), Volvo, Mercedes ...

Il tuo turno…

Hai provato questa guida per controllare tu stesso il livello dell'olio? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

20 consigli di ingegneria per la tua auto.

Finalmente un consiglio per rimuovere le macchie di olio dal pavimento del garage.

messaggi recenti