Sicurezza degli studenti: Lmde o Smerep? I miei consigli studenteschi.

Quando si arriva agli studi superiori, ci si deve occupare della previdenza sociale degli studenti.

Lmde, Smerep, mutue ...

Per molti è un campo lessicale molto oscuro ...

Ecco alcune spiegazioni per aiutarti a navigare rapidamente e trovare ciò che ti si addice meglio:

Quale mutua studentesca scegliere?

Cos'è questo incomprensibile?

Per gli studenti, essere affiliati alla previdenza sociale è molto semplice obbligatorio. Devi sceglierne uno.

In effetti è un'assicurazione che ti dà il tuo carta vitalee, se applicabile, rimborsare le cure fino a 70%.

A seconda dei tuoi problemi di salute, puoi prendere un Salute complementare Di Più. È, come suggerisce il nome, un integratore che ti permetterà di essere meglio rimborsato. Questo non è non obbligatorio.

La registrazione della previdenza sociale è completata allo stesso tempo come registrazione amministrativa nella tua scuola, università, IUT o BTS. Dovresti ricevere la tua carta vitale prima di dicembre.

Sappi che il tuo "assegna" (il tuo coniuge, partner, la persona che ha vissuto con te per più di 12 mesi oi tuoi figli), possono beneficiare della tua copertura previdenziale. A meno che queste persone non siano esse stesse studenti.

Attenzione, la parola "studente" riguarda tutti coloro che studiano. Possono essere di tutte le età, se riprendono gli studi tardi o se seguono un corso lungo (dottorato ad esempio). Quindi gli studenti possono benissimo avere titolari di diritti.

Se hai un infortunio durante le lezioni, i seminari o durante uno stage concordato, puoi utilizzare la previdenza sociale dello studente.

Lmde o Smerep, come scegliere?

Prima di tutto, dovresti sapere che c'è pochissima differenza tra queste organizzazioni.

Entrambi sono collegati alla sicurezza sociale "statale" e offrono esattamente gli stessi vantaggi, quindi la tariffa è la stessa ovunque.

Sia nel mio entourage che nelle dozzine di forum che ne parlano, sentiamo tutto e il suo contrario su queste copertine social.

"Ero lì e non mi hanno mai rimborsato", "sono sgradevoli", "mai raggiungibili", "sono cambiato e le cose stanno andando molto bene" ... Non lasciarti influenzare da questi commenti.

Stiamo parlando della sicurezza sociale francese. Sì, ci sono ritardi. Sì, a volte sono irraggiungibili. Sì, dobbiamo compilare un sacco di documenti e sì, dobbiamo molestarli per prenderci cura di noi.

Ma questo è vero ovunque. Quindi non ascoltare i tuoi amici, le esperienze personali sono per lo più sbagliate.

In effetti è molto semplice, abbiamo la scelta tra Lmde e a mutuo regionale collegato a Usem. Lo Smerep è quello di Parigi.

Ma a seconda della tua regione, avrai lo Smeco, il Mgel, lo Smeba ... Il Lmde, invece, è un ente nazionale. Questa è la differenza principale.

Gli enti regionali sono, per definizione, pensati per essere più vicini agli studenti.

Per lo Smerep, ad esempio, puoi essere rimborsato immediatamente se vai in uno dei loro centri con il tuo foglio di cura (Saint Michel, Créteil, Cergy Pontoise o Orsay).

Detto questo, va ricordato che il Lmde è nazionale, e quindi è più appropriato per gli studenti che intendono cambiare regione, e quindi accademia, durante il loro corso.

In questo caso, con Lmde, non dovrai farlo rifare la tua carta vitale. Risparmierai tempo non dovendo ripetere queste lunghe e noiose procedure amministrative.

Quanto costa

Tutto dipende dalla tua età e dalla professione dei tuoi genitori. Già, se sei borsista, non dovrai pagare nulla, qualunque sia la tua età.

- Se hai sotto i 20 anni il 30 settembre (inizio dell'anno scolastico) hai niente da pagare. La tua copertura previdenziale passerà a quella dei tuoi genitori.

- D'altra parte, se hai 20 anni, dovrai pagare 200 € quota associativa annuale. A meno che uno dei tuoi genitori non faccia parte della marina mercantile, lavora al teatro nazionale dell'opera, della commedia francese, all'assemblea nazionale o alla SNCF. In questi casi è gratis per te.

- Fra 21 e 28 anni, dovrai pagare questi 200 €, a meno che uno dei tuoi genitori non sia alla SNCF (di nuovo!).

- Dai 28 anni non ce l'hai non è più il diritto previdenza sociale degli studenti. Ma puoi richiedere l'esonero se sei un dottorando, stai preparando la tua tesi di medicina, o interrompi gli studi per maternità, malattia, servizio alla nazione (la classe!).

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

5 consigli assoluti per sapere se sei uno studente.

Il miglior motore di ricerca per studenti che nessuno conosce.

messaggi recenti