10 consigli professionali per capelli belli e facili.

Cerchi consigli su come avere dei bei capelli?

Prima di tutto, fuggi da tutti questi cosiddetti trattamenti "miracoloso" e costoso ...

Perché ? Perché questi prodotti si concentrano più sulla pulizia del portafoglio che sul cuoio capelluto!

Invece, cerca di fare buone abitudini quotidiane che faranno la differenza nella tua vita di tutti i giorni.

10 consigli professionali per capelli belli e morbidi

Quali sono queste buone abitudini da prendere?

Abbiamo selezionato per te 10 consigli professionali per avere facilmente dei bei capelli.

Non preoccuparti, non c'è bisogno di andare nei saloni e rompere la banca ...

Tutto può essere fatto a casa per la tua comodità. Guarda :

1. Evita dispositivi che riscaldano i capelli

attenzione, il ferro arricciacapelli può bruciare i capelli

Sì, ai capelli non piace il calore! Se sei abituato a usare un ferro da stiro o un ferro da stiro, questo potrebbe essere il momento di fare il grande passo.

L'hairstylist delle celebrità Michael Dueñas consiglia invece di utilizzare i rulli a vapore.

Perché ? Sono più delicati sui capelli perché non sono troppo caldi. Sono riscaldati solo dal vapore che attraversa la schiuma del rullo.

Ma se devi assolutamente utilizzare un dispositivo che si riscaldi per acconciare i tuoi capelli (phon, arricciacapelli, bacchette, ferri da stiro, bigodini), prova a utilizzare una protezione spray sui capelli.

2. Dormire sulla seta

come avere i capelli lisci con la seta

La consistenza morbida della seta non danneggia la cuticola dei capelli durante il sonno. Questo non è il caso del cotone.

La seta lascia i capelli più lisci, dice il famoso stilista Marcus Francis.

Niente più orecchie mattutine! È ancora il sogno, non è vero? Per questo, tutto ciò che devi fare è ottenere una singola federa di seta come questa.

3. Tenere i capelli puliti

tieni i capelli puliti

Siamo sicuri che tu abbia già sentito parlare del movimento "No Shampoo". In caso contrario, puoi leggere il nostro articolo sull'argomento qui.

Consiste nel non usare più lo shampoo per lavare i capelli in modo da non danneggiare il cuoio capelluto.

Ma Marcus Francis ci invita ad ascoltare i nostri capelli:

"Finché le donne usano prodotti naturali senza prodotti tossici, possono lavarsi i capelli più frequentemente", spiega.

"Lavando i capelli regolarmente, puoi ridurre le doppie punte, avere una consistenza migliore e lasciare i capelli puliti e luminosi".

Quindi quanto spesso dovresti lavarti i capelli? Jeffrey J. Miller, M.D, assistente professore di dermatologia suggerisce queste semplici regole:

Lavali ogni giorno oa giorni alterni se vivi in ​​una città inquinata o umida. Lavali ogni 3-4 giorni se vivi in ​​un ambiente rurale lontano da sostanze inquinanti o in un clima secco.

E se i tuoi capelli sono normali o misti, con punte secche e radici oleose, dividi la massa dei capelli a metà e lava le radici più spesso delle punte.

Usa prodotti sani senza prodotti tossici aggiunti che danneggiano i tuoi capelli, come questo shampoo per esempio o questo biologico.

4. Idrata il cuoio capelluto

come idratare il cuoio capelluto

La pelle del tuo cuoio capelluto è come quella del viso: ha bisogno di cure. Idratalo!

Ciò fornirà una base sana per i capelli, spiega Riawna Capri, che è una beauty coach. Aggiunge: "La regola è fare una crema idratante ogni volta che fai lo shampoo".

Ma puoi andare anche oltre. Anche se non ti asciughi i capelli ogni volta, usa comunque una crema protettiva, dice lo stilista.

Può ridurre l'effetto crespo, i capelli secchi e le doppie punte e persino proteggere il tuo colore!

Non esitate a creare maschere come questa regolarmente per idratarle.

5. Mangia bene

mangiare bene per avere bei capelli

Tutta l'attenzione che poniamo ai nostri capelli è anche legata a ciò che mangiamo.

Molto di ciò che mangiamo fa sembrare i nostri capelli più o meno belli.

Secondo il Dr. Robert Dorin, specialista della crescita dei capelli: "Ciò che mangi gioca un ruolo molto importante nella lucentezza, nella crescita e nel volume".

"Una dieta ricca di ferro, zinco, acidi grassi omega-3 e proteine ​​aiuterà a stimolare la crescita dei follicoli piliferi".

Il dottor Dorin consiglia di alternare carne rossa magra, pollo e pesce per tutta la settimana per migliorare il benessere dei capelli.

6. Limitare l'esposizione al sole

non mettere i capelli troppo al sole

Quando ci esponiamo troppo al sole, sappiamo che la nostra pelle è dolorante e conosciamo i danni che questo provoca.

Bene per i capelli, è la stessa cosa!

Per prevenire i danni del sole, lo stilista Marcelo suggerisce di applicare un balsamo come questo almeno ogni 2 giorni.

Una ragionevole applicazione da metà lunghezza fino alle punte dei capelli aiuterà a combattere i danni dei tre grandi nemici dell'estate: raggi UV, vento e acqua salata.

E se stai andando in spiaggia dove il sole splende, applica una dose generosa di protezione solare.

Applicare questo prodotto sui capelli umidi prima di uscire e ripetere l'operazione dopo ogni bagno.

7. Districa delicatamente i capelli

come districare correttamente i capelli

Prima di forzare il pettine tra i tuoi capelli arruffati, pensa a quello che stai facendo!

L'obiettivo è farlo delicatamente ed essere gentili con loro per non danneggiarli.

Utilizzare un pettine a denti larghi per capelli particolarmente arruffati.

Ricorda di districare sempre prima le estremità, quindi sali gradualmente fino alla sommità della testa.

Questo metodo ti permetterà di prenderti cura dei tuoi capelli. Inoltre, niente più urla in bagno :-)

8. Taglia i capelli regolarmente

tagliare i capelli regolarmente aiuta a rafforzarli

Potresti essere tentato di non tagliarti i capelli, soprattutto se hai deciso di lasciarli crescere.

Ma per assicurarti che crescano in ottima forma, devi tagliarli regolarmente.

Meri Kate O'Connor, colorista senior, ricorda che un taglio di capelli dovrebbe essere programmato ogni 6-8 settimane. Questo previene le doppie punte e i capelli che si dividono o diventano più sottili alla fine.

"Quando i capelli si dividono, risalgono fino ai capelli, diventano così sottili che si spezzano."

E una volta che i tuoi capelli si separano, non c'è modo di aggiustarli. Quindi tagliali per evitare la rottura dannosa di tutti i tuoi capelli.

9. Evitare l'acqua troppo calda

non mettere acqua troppo calda sui capelli

Quando ti lavi i capelli, non usare acqua troppo calda, avverte David Edery, proprietario dei saloni di Houston.

Troppo calore può far ricadere i capelli in volume, lasciandoti con i capelli appiattiti.

Invece, scegli l'acqua temperata. Perché ? Perché questa temperatura ti permette di avere una bella schiuma.

Inoltre, consente loro di essere risciacquati più a fondo che con acqua calda.

E durante l'ultimo risciacquo (dopo il districante), metti un getto freddo sui capelli per rassodare le squame dei capelli. Conserveranno i nutrienti necessari e saranno più luminosi.

10. Utilizzare la giusta quantità di prodotto

non usare troppo shampoo

Se stai coprendo l'intera testa con shampoo o balsamo, beh, non è il modo giusto!

Non hai bisogno di così tanto. Per non parlare del fatto che non è economico, inoltre non fa bene ai capelli.

Concentra lo shampoo solo sulla parte superiore del cuoio capelluto, dove ne hai più bisogno: sebo in eccesso, impurità.

Le estremità non devono essere spogliate completamente.

Lo stesso vale per il balsamo. Applicalo solo a metà tra i capelli fino alle punte. Dove i capelli sono più secchi e inclini alle doppie punte.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

3 rimedi miracolosi per riparare le doppie punte.

La ricetta dello shampoo al miele che piacerà ai tuoi capelli.

messaggi recenti