10 ottimi usi per la buccia d'arancia.

L'arancia è uno dei frutti più gustosi e consumati.

Ma cosa fai con le bucce delle tue arance?

La maggior parte delle persone getta le bucce nella spazzatura.

È un peccato, perché ci sono molti usi per la casa, le pulizie, il giardino, l'orto ecc. Allora cosa fare con le bucce d'arancia?

Ecco 10 modi sorprendenti per usare le tue bucce d'arancia:

Quali sono gli usi delle bucce d'arancia?

1. Impedisci ai gatti di mangiare le tue piante

Se hai gatti, sai che adorano fare uno spuntino con le piante d'appartamento.

È un peccato per le tue piante.

Ma, soprattutto, può essere pericoloso per la salute dei tuoi animali domestici.

In effetti, le foglie delle piante possono essere tossiche e dare loro problemi digestivi.

La buccia d'arancia può aiutare a tenere i gatti lontani dalle piante d'appartamento.

Come fare

1. Hai bisogno della scorza di 2 arance.

2. Taglia la corteccia a pezzetti.

3. Spargi i pezzi di corteccia sul terreno alla base delle tue piante.

I gatti non sopportano l'odore degli agrumi. Con questo trucco evitano accuratamente di avvicinarsi alle tue piante.

Fare clic qui per suggerimenti più efficaci su come tenere lontani i gatti.

2. Rinfresca il bucato in modo naturale

Il tuo bucato a volte puzza di muffa?

Questo è normale, gli armadi per la biancheria sono luoghi poco ventilati.

Di conseguenza, a volte lenzuola e vestiti possono avere un odore di muffa.

Ecco come sbarazzarsi di quell'odore: con le bucce d'arancia.

Come fare

1. Metti la corteccia in una vecchia calza.

2. Lega la parte superiore del fondo per convertirla in una bustina.

3. Metti la borsa su uno scaffale nell'armadio della biancheria.

La buccia bianca della buccia d'arancia assorbe e neutralizza i cattivi odori.

La corteccia contiene anche oli che profumeranno e rinfresceranno l'interno del tuo armadio.

3. Impedire l'indurimento dello zucchero di canna

Spesso lo zucchero di canna tende a indurirsi nella sua lattina.

Ma usando la buccia d'arancia, il tuo zucchero di canna sarà ancora morbido.

Come fare

1. Metti la buccia d'arancia nella tua lattina di zucchero di canna (equivalente a uno spicchio d'arancia).

Gli oli nella corteccia si disperdono lentamente e impediscono l'indurimento dello zucchero di canna.

2. Sostituisci la corteccia una volta al mese.

Il tuo zucchero rimarrà quindi fluido e morbido.

4. Accendi facilmente un fuoco

Ecco un uso piuttosto sorprendente per la buccia d'arancia.

Questo perché ti consente di trascorrere più tempo a goderti il ​​calore del tuo fuoco e meno tempo a cercare di accenderlo.

Come fare

1. Asciugare la buccia di diverse arance durante la notte.

2. Inserisci la corteccia essiccata nel camino e accendila con cura.

Gli oli nelle bucce d'arancia sono infiammabili.

Il vantaggio è che la corteccia brucia più a lungo della carta.

Inoltre, le bucce emanano un gradevole profumo in tutta la casa.

5. Rimuovere le macchie ostinate dal microonde

Per l'interno del microonde, c'è un trucco per rimuovere le macchie ostinate (purè di patate, salsa di pomodoro, ecc.).

Come fare

1. Metti le scorze di alcune arance in una ciotola adatta al microonde.

2. Aggiungere l'acqua finché non ricopre le scorze.

3. Riscalda il microonde alla massima potenza per 5 minuti.

Il vapore dell'acqua dissolve naturalmente le macchie indurite.

L'acido citrico nella buccia agisce sulle macchie uccidendo i batteri.

4. Al termine dei 5 min, asciugalo con una spugna o un panno: le macchie ora possono essere rimosse senza fatica.

6. Migliora i tuoi condimenti per insalata

Per una deliziosa aggiunta ai condimenti per l'insalata, puoi usare l'olio d'oliva aromatizzato all'arancia.

Come fare

1. Aggiungi la buccia d'arancia al tuo olio d'oliva.

Per 475 ml, hai bisogno della buccia di un'arancia.

2. In una casseruola rosolare l'olio e abbaiare a fuoco basso per 5 min.

3. Lascia raffreddare l'olio.

4. Scolare l'olio per eliminare la corteccia e rimetterlo nella bottiglia.

5. Usa questo profumato olio d'oliva per preparare i tuoi condimenti.

L'acido citrico nella scorza aggiunge un tocco di acidità e dona un retrogusto agrumato alle tue insalate.

7. Rimuovere le tracce di calcare dagli occhiali

Grazie a questo trucco a base di bucce d'arancia, i tuoi occhiali ritroveranno tutta la loro lucentezza.

Come fare

1. Riempi il lavandino con acqua calda.

2. Aggiungi 1 manciata di scorze d'arancia nel lavandino.

3. Immergere i bicchieri in quest'acqua per 5 min.

4. Quindi lava i bicchieri con il tuo solito detersivo per i piatti.

L'acido citrico contenuto nella corteccia distrugge le tracce di calce che rendono opachi i tuoi bicchieri.

8. Impedisci agli afidi di distruggere le tue piante

Gli afidi possono distruggere completamente le tue piante: rose, pomodori, girasoli, ecc.

Ma lo sapevi che puoi proteggere le piante dagli afidi con la buccia d'arancia?

ingredienti

- scorze d'arancia (l'equivalente da 60 ml a 120 ml in un bicchiere graduato)

- 75 cl per 1 l di acqua calda

- 1 spruzzatore

Come fare

1. Lascia riposare le scorze in acqua calda per 10 minuti.

2. Una volta che il composto si sarà raffreddato, versatelo in uno spruzzatore.

3. Spruzza questa miscela sulle tue piante una volta alla settimana.

Gli afidi sono naturalmente attratti dal profumo dell'arancia.

Ma l'acido citrico indebolisce i loro corpi e alla fine li uccide, innocuo per le tue piante.

(Questo suggerimento funziona anche su tutti gli insetti e le lumache dal corpo molle).

9. Pulire il piano di lavoro senza prodotti chimici

I prodotti per la pulizia possono essere efficaci, ma contengono molti prodotti tossici.

Perché non usare un detergente magico fatto in casa altrettanto efficace? È estremamente facile.

ingredienti

- la buccia di un'arancia

- 30 cl di aceto bianco

- 1 spruzzatore

Come fare

1. Versare l'aceto bianco nello spruzzatore.

2. Aggiungi la corteccia all'aceto.

3. Chiudere la bottiglia e lasciare macerare per 2 settimane.

È un detergente estremamente efficace.

L'acido citrico nell'arancia scioglie il grasso e l'aceto bianco disinfetta le superfici.

10. Elimina i cattivi odori dal sistema di smaltimento dei rifiuti

I tritarifiuti sono convenienti, ma a volte possono emanare cattivi odori.

Ecco una semplice soluzione per porre fine a questo problema tecnico.

Come fare

1. Metti la scorza di un'arancia nel tuo tritarifiuti.

2. Accendere il macinacaffè per 30 sec.

L'acido citrico nella corteccia neutralizza completamente i cattivi odori.

Inoltre, questo trucco è anche efficace per rimuovere le particelle di cibo attaccate alle lame del tuo macinino.

In effetti, la consistenza grossolana della corteccia raschia naturalmente le lame.

3. Ripeti una volta alla settimana o quando necessario.

Conosci altri usi per il riciclaggio delle bucce d'arancia? Condividetele con noi nei commenti. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

18 Usi sorprendenti del caffè macinato che non conoscevi.

7 usi della buccia di cipolla.

messaggi recenti