19 piante anti-insetti che proteggono naturalmente la tua casa e il tuo giardino.

Ogni volta che esco, attiro gli insetti.

È semplice. Io sono una vera calamita per insetti!

Sei lo stesso? Sono contento di non essere l'unico allora!

La buona notizia è che non devi intraprendere una guerra chimica usando spray commerciali imbottiti con sostanze chimiche tossiche.

Fortunatamente esistono soluzioni naturali per combattere zanzare, moscerini o mosche.

Per goderti le tue serate all'aperto senza essere seccatura, il trucco sta nell'utilizzare piante che respinge naturalmente gli insetti.

Una volta posizionato in punti strategici del tuo terrazzo o del tuo orto, sei in pace!

19 piante per proteggere il tuo giardino e la tua casa.

In effetti, alcune piante contengono naturalmente oli essenziali che agiscono come repellente per insetti.

Inoltre, puoi persino utilizzare queste piante per creare spray repellenti per insetti naturali al 100% come spiegato qui.

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco l'elenco dei file 19 piante che respingono gli insetti dalla tua casa e dal tuo giardino. Guarda :

ERBE AROMATICHE

1. Basilico

Foglie di basilico

Il basilico è un repellente naturale contro mosche e zanzare.

Pianta il tuo basilico in vasi di fiori e posizionali in punti strategici.

Ad esempio, sui davanzali delle finestre, vicino alle porte, ma anche all'esterno, nei luoghi in cui ti piace rilassarti.

Il piccolo extra è che il basilico è un condimento perfetto per guarnire insalate, ricette di maiale e anche nelle zuppe.

Il basilico può essere utilizzato anche per esaltare i sapori delle verdure, in particolare pomodori, peperoni e asparagi.

Un altro vantaggio, puoi anche usare il basilico fresco crea il tuo spray per insetti ! Ecco la ricetta:

ingredienti

- 125-175 g di foglie di basilico fresco (con i gambi)

- 12 cl di vodka economica

- bomboletta spray

Come usarlo

- Mettere le foglie di basilico fresco in un vaso capiente e versarvi sopra 12 cl di acqua bollente.

- Lasciate riposare il basilico per diverse ore.

- Rimuovere le foglie e strizzarle sul barattolo per raccogliere l'acqua infusa in eccesso.

- Aggiungere i 12 cl di vodka alla soluzione di acqua e basilico e mescolare bene.

- Versare il composto in un flacone spray e conservare in frigorifero.

- Spruzza il tuo insetticida sulla pelle quando esci. Evita di applicarlo sulle zone intorno agli occhi, al naso e alla bocca.

2. Lavanda

Qualche rametto di lavanda su assi.

La lavanda è un repellente naturale contro tarme, pulci, mosche e zanzare.

Utilizzata da secoli per le sue proprietà anti-insetti, la lavanda emana un profumo dolce e gradevole in casa, soprattutto nei cassetti e negli armadi dei vestiti.

La maggior parte delle persone ama il profumo della lavanda. Ma le zanzare, le mosche e altri insetti indesiderati lo odiano!

Come usarlo

- Per tenere le mosche lontane dalla tua casa, crea ghirlande con steli di lavanda essiccati e posizionali vicino alle porte e sui davanzali delle finestre.

- Allo stesso modo, pianta la lavanda nelle zone soleggiate del giardino e vicino agli ingressi della tua casa.

- Puoi anche usare questo olio di lavanda. Applicato sulla pelle, ti protegge dalle zanzare quando fai giardinaggio o trascorri del tempo nel tuo patio.

- L'altro vantaggio è che l'olio di lavanda è noto per le sue proprietà nutritive sulla pelle, così come per il suo effetto calmante che facilita l'addormentamento.

Scoprire : I 6 incredibili usi della lavanda.

3. Citronella

Rami di citronella

La citronella è un repellente naturale per le zanzare.

L'olio essenziale di citronella è costituito da citrale, geraniolo, mircene, limonene e soprattutto citronellale, composti naturali utilizzati nelle candele commerciali contro le zanzare.

Le proprietà antizanzare della citronella sono infatti ampiamente riconosciute. Inoltre, sono sicuro che ne hai sentito parlare prima. Durante l'estate, le candele alla citronella si trovano facilmente nei negozi.

La citronella è una pianta erbacea a crescita rapida, che raggiunge facilmente quattro piedi di altezza e tre piedi di larghezza, tutto in una stagione!

Realizza che la citronella non è solo il nome di una singola pianta. È il nome generico delle piante della famiglia Cymbopogon, che include diversi tipi di citronella.

Come usarlo

- Nella maggior parte dei climi, la citronella è un pianta annuale, cioè, il suo ciclo di vita dura solo un anno. Si coltiva in vaso o in terreno soleggiato e ben drenato. Clicca qui per il nostro articolo su come coltivare la citronella e goderne i benefici.

- Pianta aromatica con un dolce profumo di limone, le sue foglie strette fanno miracoli in cucina. Usa la citronella nelle ricette di pollo e maiale o per insaporire zuppe e condimenti. Molte ricette asiatiche usano anche la citronella.

4. Timo limone

Dy lime timo

Il timo limone è un repellente naturale per le zanzare.

Poco impegnativo, il timo al limone è una pianta perenne, cioè può vivere diversi anni e dare frutti più volte nella sua esistenza.

Cresce facilmente in terreni asciutti, rocciosi e poco profondi.

Il timo limone prospera nel tuo giardino di erbe aromatiche così come in un letto di ciottoli o ai bordi del giardino, purché queste aree ricevano molto sole.

Come usarlo

Nota che la pianta stessa non respinge le zanzare! Questo perché per rilasciare gli oli repellenti dal timo limone, devi prima schiacciarne le foglie.

Non preoccuparti, non è troppo complicato. Per fare questo, basta tagliare qualche rametto di timo al limone e strofinarlo tra le mani.

Ma prima, si consiglia di fare un test per essere sicuri al 100% che questa pianta non irriti la pelle.

Per determinare la tua tolleranza, strofina le foglie di timo limone tritato su una piccola area dell'avambraccio per diversi giorni.

5. Menta

Un mazzo di foglie di menta

La menta è un repellente naturale per le zanzare.

La menta si diffonde in modo molto aggressivo in giardino. Quindi è meglio coltivarlo in vaso, a meno che tu non voglia che occupi l'intero giardino!

In effetti, una volta ben radicato in un giardino, è molto difficile liberarsene.

Le foglie di menta sono comunemente usate per aromatizzare il tè freddo e altre bevande fredde.

Spesso viene dimenticato, ma sappi che le proprietà aromatiche delle foglie di menta sono presenti anche nei suoi steli e fiori.

Come usarlo

- Con poco sforzo, gli oli aromatici di menta si estraggono facilmente. Mescola questi oli con aceto di mele e un po 'di vodka economica (o acqua floreale di amamelide) per creare uno spray per insetti.

- Per tenere gli insetti lontani dalle piante circostanti, pianta la menta in vasi e disponili in punti strategici del tuo giardino o patio.

- Per stimolare la crescita di broccoli, cavoli e rape, basta aggiungere qualche rametto di menta al loro pacciame.

Scoprire : Le 3 virtù della menta che non conosci.

6. Rosmarino

Rametti di rosmarino

Il rosmarino è un repellente naturale contro le zanzare e molti altri insetti dannosi per le piante vegetali.

Sappi prima che ci sono molte varietà di rosmarino.

Il rosmarino può essere coltivato in vaso nel tuo patio e nel tuo orto.

Ma può anche essere piantato in aiuole, poiché alcune varietà sono piuttosto massicce.

Molto aromatico, gli chef amano usare il rosmarino in cucina… quanto gli insetti lo odiano!

Come usarlo

La pianta stessa e le sue talee sono repellenti efficaci. Puoi usarli per fare uno spray per insetti fatto in casa. La ricetta è semplice:

- Fai bollire un quarto di rosmarino essiccato in 1 litro d'acqua per 20-30 minuti.

- Filtrare il liquido in un ampio contenitore di almeno 2 litri.

- Aggiungere 1 litro di acqua fredda.

- Metti un coperchio sul contenitore e conservalo in frigorifero.

- Quando esci, metti il ​​rimedio contro gli insetti in piccoli flaconi spray.

- Quando il liquido conservato in frigorifero non emana più un forte odore di rosmarino, scartalo.

7. Foglie di alloro

Le foglie di alloro sono un repellente naturale per insetti

Le foglie di alloro sono un repellente naturale per le mosche.

E se coltivi questa pianta nel tuo giardino, non dovrai mai comprare l'alloro essiccato per aromatizzare di nuovo zuppe e arrosti.

Raccogli le foglie fresche dal giardino quando ne hai bisogno in cucina.

Come usarlo

- Mettete le foglie di alloro e il rosmarino in una ciotola e mettetelo sul bancone, vicino al cestino e ovunque ci siano le mosche.

- Mescolare 30 gocce di olio essenziale di menta in 25 cl di acqua e spruzzare in casa. Dai un'occhiata al trucco qui.

8. Erba cipollina

L'erba cipollina è un efficace repellente per insetti

L'erba cipollina è un repellente naturale contro i parassiti dell'orto.

Quali insetti?

Soprattutto la mosca della carota (Psila rosae), il coleottero giapponese (Popillia japonica) e afidi.

9. Dill

L'aneto respinge gli insetti del giardino

L'aneto è un repellente naturale contro molti insetti nocivi.

In particolare gli afidi, lo squash bug (Anasa tristis), ragnetto rosso (acari della famiglia dei Tetranychidae), cavolo cappuccio (Trichoplusia ni) e il verme del pomodoro (Manduca quinquemaculata).

10. Melissa

La melissa è un repellente naturale per le zanzare

La melissa è un repellente naturale per le zanzare.

Se come me continui a essere morso da questi insetti, considera di piantare la melissa nel tuo giardino.

Potalo anche in punti strategici della tua casa, in particolare intorno a finestre e porte.

11. Timo

Usa il timo per respingere naturalmente gli insetti dalla casa

Il timo è un repellente naturale contro molti insetti.

Questo è il caso delle mosche bianche (mosche bianche), del crochet, del verme del cavolo (Delia radicum), la falena del pomodoro (Helicoverpa armigera), il verme del pomodoro e il verme della radice (Sarcococca rapae).

È quindi essenziale piantare il timo se hai un orto nel tuo giardino.

FIORI ORNAMENTALI

12. Aglio ornamentale

Un fiore blu del genere Allium

L'aglio ornamentale (genere Allium) è un repellente naturale contro lumache, afidi, mosche carote e tarme del pomodoro.

Piante familiari Allium, come lo spettacolare Allium giganteum, formano gigantesche palline di fiori stellari appollaiate su lunghi steli.

Queste piante, chiamate anche aglio ornamentale, sono note per le loro potenti proprietà repellenti.

Come usarlo

- Piantare allium belli e alti nel tuo giardino di casa è un modo semplice per respingere molti insetti nocivi, inclusi afidi, mosche carote e falene di pomodoro.

- Le piante del tuo orto possono beneficiare delle proprietà anti-insetti degli allium piantati nelle vicinanze, tra cui: pomodori, peperoni, patate, cavoli, broccoli, cavoli rapa e carote.

- Gli allium sono noti anche per respingere gli afidi dai cespugli di rose.

13. Crisantemi

Fiori rossi e rosa di crisantemo

I crisantemi sono un repellente naturale contro molte varietà di insetti nocivi.

Il profumo dei crisantemi è noto per allontanare scarafaggi, formiche, coleotteri giapponesi, zecche, pesciolini d'argento (Lepisma saccharina), pidocchi, pulci, cimici, ragni rossi e nematodi del nodo radicale (Meloidogyne).

Come usarli

- I crisantemi sono una pianta da compagnia ideale per proteggere il tuo orto dagli insetti nocivi.

- Il suo ingrediente segreto è la piretrina. L'efficacia della piretrina nell'uccidere i parassiti degli insetti è formidabile. Inoltre, è uno degli ingredienti principali degli insetticidi da giardino commerciali. Si trova anche in spray per insetti, shampoo per animali domestici e bombolette spray.

- Puoi creare il tuo spray insetticida (cioè uno che uccide gli insetti, non solo li respinge) dai fiori di crisantemo. Tuttavia, tieni presente che la piretrina che estrai può essere cancerogena per l'uomo. Quindi, fai particolare attenzione se lo stai usando in questa forma e assicurati di essere consapevole dei rischi.

14. Preoccupazioni

Fiori di calendula

Le calendule sono un repellente naturale contro afidi, zanzare ... e persino conigli!

Poiché respingono i nematodi, le radici di calendula sono ben note agli agricoltori e ai professionisti del giardinaggio.

Nota, tuttavia, che questa qualità delle radici richiede un anno per avere effetto.

Come usarli

- La calendula è una pianta annuale facile da coltivare che si adatta a tutti i terreni.

- Pianta la calendula ai margini delle tue aiuole o sparsa nel tuo orto, perché è nota per stimolare la crescita di molte piante, soprattutto le rose.

- Sebbene sia facile coltivare calendule in luoghi soleggiati, tieni presente che le calendule sono suscettibili al marciume grigio (Botrytis cinerea), diverse varietà di macchie fogliari, oidio (oidio), umidità e anche marciume radicale.

15. Nasturzi

Fiori di nasturzio e foglie verdi

I nasturzi sono un repellente naturale contro mosche bianche, cimici di zucca, afidi, molti coleotteri e cavoli.

I nasturzi sono l'esempio perfetto di una pianta da compagnia.

Se ancora non lo sai compagnia delle piante, sappi che è una tecnica facile nota ai giardinieri per garantire la salute e la vitalità dei tuoi ortaggi e piante aromatiche.

Consiste nel far crescere piante complementari una accanto all'altra. Spieghiamo tutto in questo articolo.

Come usarli

- I nasturzi rilasciano naturalmente un composto chimico sospeso nell'aria che respinge gli insetti predatori. Di conseguenza, non protegge solo il nasturzio, ma anche le piante circostanti.

- Poiché respingono un gran numero di insetti nocivi, i nasturzi sono ideali da piantare ai margini del tuo orto per proteggere le tue verdure, in particolare pomodori, cetrioli, cavoli, cavolo rapa, cavolo cappuccio (Brassica oleracea), broccoli, cavoli e ravanelli.

- Ma state tranquilli, perché i nasturzi non respingono l'impollinatore più efficace: il calabrone.

16. Petunie

Fiori di petunia

Le petunie sono un repellente naturale contro afidi, hornworms pomodoro, coleotteri asparagi, cicaline e cimici.

Nell'orto, le petunie sono ottime piante da compagnia. In effetti, alcune persone li considerano il pesticida più efficace di Madre Natura.

Le petunie sono estremamente diffuse. Ciò è principalmente dovuto alla loro grande varietà di colori vivaci, alla loro facilità di manutenzione e perché possono essere coltivati ​​in bordura, in fioriere o appesi.

Come usarli

Piantali in un luogo soleggiato, vicino a verdure ed erbe aromatiche, inclusi fagioli, pomodori, peperoni e basilico.

17. Lantanas

Le lantane tengono gli insetti lontani da casa e dal giardino

Le lantane sono un repellente naturale per le zanzare.

Considera di piantarlo nel tuo giardino o in vasi intorno alle finestre di casa per respingere le zanzare.

Non solo sono bellissimi fiori, ma tengono anche gli insetti lontani da te.

PIANTE CARNIVORE

18. Piante brocca

Piante carnivore Pianta brocca

Le piante brocche attirano gli insetti, li annegano e li digeriscono.

Fanno parte della più grande famiglia di piante carnivore, le Sarracenia.

Le sue foglie tubolari, chiamate "urne", contengono un liquido che attira e droga gli insetti.

Le pareti interne delle urne sono ricoperte da peli inclinati verso il basso, che impediscono agli insetti di risalire.

Quindi, una volta dentro, gli insetti annegano e vengono digeriti dalla pianta.

Le prede preferite delle piante carnivore sono formiche, mosche, vespe, api, scarafaggi, lumache e lumache.

Come fare

- In natura, le piante carnivore crescono nelle torbiere. Quindi, piantali in un luogo soleggiato ma in terreno umido, una combinazione difficile per i giardinieri domestici.

- Il modo più semplice è farli crescere in una pentola e mettere la pentola in un piattino pieno d'acqua. Ma fai attenzione a non innaffiare eccessivamente il substrato, che dovrebbe rimanere umido.

19. Venere acchiappamosche

Venere acchiappamosche per cacciare insetti

Il pigliamosche mangia le mosche, ma anche altri insetti come le formiche.

Risultato

Ed ecco fatto, ora conosci le piante che respingono naturalmente gli insetti dalla tua casa e dal tuo giardino :-)

Tieni presente che il solo fatto di avere piante repellenti per insetti nel tuo giardino non garantirà che questo spazio sarà totalmente sbarazzarsi di parassiti.

"Non sono ancora state effettuate ricerche sufficienti in questo settore per confermarlo", afferma il dott. Bodie Pennisi, docente senior e specialista in architettura del paesaggio presso l'Università della Georgia negli Stati Uniti.

"Il contenuto di olio essenziale delle piante non è sufficiente per offrire una protezione al 100%, ovviamente."

Ma quello che è certo è che avrai molto meno insetti che utilizzano queste piante dice il dottor Pennisi.

Ma nessuno ha fatto ricerche scientifiche per scoprirlo Esattamente quante piante piantare e quanto distanti tra loro per respingere gli insetti nel modo più efficace.

Suggerimento bonus

Il miglior trucco contro gli insetti, in particolare le zanzare, è fare prima attenzione a non attirarli.

"Una delle cose migliori che puoi fare per ridurre le popolazioni di zanzare, questo è eliminare le zone di acqua stagnante"consiglia il dottor Pennisi.

Perché ? Perché è lì che le zanzare si riproducono in massa. Dai un'occhiata al nostro suggerimento qui.

Il tuo turno...

Hai provato queste piante per respingere gli insetti in casa e in giardino? Diteci nei commenti se è stato efficace. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

8 piante che cacciano insetti e zanzare naturalmente.

11 piante repellenti per zanzare che dovresti avere in casa.

messaggi recenti