Cosa fare con l'acqua di cottura della pasta? 16 Usi sorprendenti!

L'acqua di cottura della pasta viene spesso gettata nel lavandino ...

È un peccato ! Perché ?

Perché l'acqua di cottura della pasta può essere usata per tante cose!

Puoi ad esempio usarlo nelle tue salse ...

... ma anche per prenderti cura dei tuoi capelli e come prodotto detergente!

Ecco 16 sorprendenti utilizzi dell'acqua per la pasta per non sprecarla mai più! Guarda :

Pasta che cuoce in acqua. Utilizzato per cucinare salse, diserbo o lavare piatti

1. Per fare la salsa di pomodoro

È un segreto che tutte le mamme italiane conoscono! Per fare una buona salsa di pomodoro, niente batte l'acqua di cottura della pasta.

È il miglior legante disponibile per addensare il sugo della pasta, senza aggiungere panna o grasso.

Per fare questo è sufficiente aggiungere al sugo un mestolo di acqua di cottura della pasta e cuocere a fuoco lento ancora per qualche minuto.

È l'amido contenuto nell'acqua della pasta che dà corpo al sugo. Vedrai, il sugo avvolge perfettamente la pasta!

E poiché l'acqua è già salata, permette di aggiustare il condimento della salsa, senza aggiungere sale.

2. Per far aderire meglio il sugo alla pasta

Ti piace che il sugo sia distribuito uniformemente sulla pasta? Ecco un piccolo trucco da cuoco che ti farà piacere.

Quando scolate la pasta, tenete un po 'd'acqua di cottura sul fondo della padella dove mettete la pasta.

La pasta scivolerà meno e non si attaccherà.

Di conseguenza, la salsa di pomodoro tratterrà meglio la pasta per ricoprirla bene. Yum!

3. Per fare la salsa al gorgonzola

Non c'è solo il sugo di pomodoro ad accompagnare la pasta! Conosci la salsa al gorgonzola?

È un piacere ed è facilissimo da preparare. Non c'è bisogno di rompere la banca al ristorante per un pasto da chef.

Per fare questa salsa, basta tagliare a dadini il formaggio e metterlo in una casseruola.

Un minuto prima che la pasta termini la cottura, prendere 2 mestoli pieni dell'acqua di cottura.

E versateli sul formaggio. Cuocere a fuoco lento. Se la salsa è troppo densa, potete aggiungere un altro mestolo dell'acqua di cottura.

Facoltativamente aggiungere un filo di panna liquida. Scolare la pasta e metterla nel sugo. Mescolare bene prima di servire immediatamente.

Puoi sostituire il gorgonzola con il Roquefort, o un altro formaggio che si scioglie facilmente, oppure puoi mescolare diversi formaggi.

Questa è una ricetta super economica, ideale per finire quei pezzi di formaggio che giacciono in frigo che stavi per buttare via. Niente più casino!

4. Per fare il pesto

Chi dice pasta, dice pesto!

E va bene perché l'acqua di cottura della pasta è perfetta per allungare il pesto senza aggiungere troppo olio.

È una cosa da nonna che adotterai rapidamente.

Spenti dal fuoco perché il basilico non tollera bene il calore, aggiungete al pesto all'ultimo minuto un po 'd'acqua di cottura della pasta ancora calda.

Resta solo da mescolare la pasta nel tuo pesto.

Vedrai, il tuo pesto sarà meglio legato. E la pasta sarà più leggera e meno unta.

Ed ecco la ricetta facile del pesto.

5. Per fare la pasta per il pane

Sei abituato a cuocere il tuo pane?

Quindi tieni presente che puoi usare l'acqua della pasta per fare l'impasto del pane.

Per fare questo è sufficiente sostituire i 300 ml di acqua calda indicati nella ricetta del pane con 300 ml dell'acqua di cottura della pasta.

Poiché l'acqua di cottura è già salata, evitare di aggiungere sale.

6. Per fare l'impasto della pizza

Come per l'impasto del pane, puoi usare l'acqua di cottura della pasta per fare l'impasto della pizza.

Per fare questo sostituire i 235 ml di acqua calda indicati in questa ricetta di impasto per pizza con 235 ml dell'acqua di cottura della pasta.

7. Per la cottura a vapore

La cottura a vapore è sicuramente uno dei modi più salutari per cucinare il tuo cibo.

La buona notizia è che puoi riutilizzare l'acqua della pasta per cuocerla a vapore.

Basta rimettere l'acqua di cottura nella casseruola e rimetterla sul fuoco.

Quindi mettere un cestello per la cottura a vapore di dimensioni adeguate sulla padella.

E cucina lì il pesce e le verdure.

8. Per immergere gli impulsi

Vuoi preparare ceci o fagioli bianchi?

Hai ragione perché è buono e ricco di proteine!

Ma è meglio metterli a bagno il giorno prima in acqua inamidata.

Saranno più morbidi e digeribili. La tua digestione sarà più facile!

Per questo basta usare l'acqua della pasta che è piena di amido.

9. Per fare una zuppa

L'acqua di cottura della pasta è l'ingrediente perfetto per preparare la zuppa o il brodo.

Ad esempio potete aggiungerlo a fine cottura per allungare il brodo.

Non c'è bisogno di aggiungere sale poiché l'acqua di cottura è già salata.

10. Per avere capelli lucenti

Più sorprendentemente, l'acqua di cottura della pasta è ottima anche per i capelli.

L'amido che contiene le rende lucide, lisce e setose.

Per avere dei capelli belli, lascia raffreddare l'acqua di cottura e poi strofina i capelli con essa.

Lasciare in posa 10 minuti quindi risciacquare. Poi lo shampoo, come al solito!

Niente più capelli danneggiati!

11. Avere piedi morbidi

Regalati una cura dei piedi con l'acqua della pasta!

Ovviamente lasciate raffreddare l'acqua di cottura della pasta per non scottarvi e versatela in una bacinella.

Goditi poi un momento di relax immergendo i piedi nella vasca. Avrai piedi morbidissimi!

Grazie ai minerali che contiene l'acqua di cottura della pasta ha un piacevolissimo effetto rilassante. Migliorerà anche l'aspetto dei tuoi piedi.

È il rimedio ideale e gratuito per le persone con piedi gonfi o doloranti.

Dopo una buona giornata di lavoro, te lo meriti!

12. Per pulire i piatti

Non c'è bisogno del cedro Paic per sgrassare i tuoi piatti sporchi e unti!

L'acqua di cottura della pasta fa miracoli nel rimuovere le macchie ostinate dalle pentole sporche.

Perché ? Perché in cottura la pasta rilascia amido. È per questo motivo che l'acqua diventa torbida.

E la miscela di acqua + amido è straordinariamente efficace per decapare pentole e padelle.

Questo forma un potente detergente naturale per sciogliere e sciogliere i piatti e sciogliere il grasso ostinato.

È un'ottima alternativa ai prodotti per la casa pieni di sostanze chimiche. Inoltre, è gratuito e naturale.

13. Per fare un prodotto per la pulizia

L'acqua di cottura della pasta ha anche proprietà detergenti per la pulizia di piastrelle, lavelli o mobili di casa.

Per avere un prodotto detergente ultra efficace per rimuovere le macchie, devi far bollire l'acqua della pasta in modo che sia di nuovo calda.

Assicurati anche che sia ben salato.

Il sale è rinomato per sgrassare e pulire tutti i tipi di materiali come legno, metallo, acciaio inossidabile, ceramica o tessuti.

L'acqua bollente è un ottimo smacchiatore per rimuovere lo sporco organico (polvere, caffè, grasso), minerale (ruggine, calcare, calcare) o microbiologico (batteri e funghi).

Le macchie non resistono!

14. Diserbare i corridoi

Le erbacce hanno invaso il tuo vialetto?

Versare sopra l'acqua calda e salata della cottura della pasta.

Perché sia ​​efficace, deve essere bollente e salato.

L'acqua bollente provoca uno shock termico che fa scoppiare le cellule vegetali.

E il sale uccide i microrganismi e sterilizza la terra.

È lo stesso principio dell'acqua di cottura delle patate.

Attenzione però a non versarlo sui fiori del giardino!

15. Innaffiare le piante

Aspettate che l'acqua di cottura della pasta sia fredda e innaffiate con essa le vostre piante.

Grazie al suo contenuto di minerali, l'acqua di cottura della pasta ravviverà le tue piante.

Assicurati che l'acqua sia tiepida o fredda e non calda, altrimenti otterrai l'effetto opposto.

E meglio evitare di mettere anche il sale nell'acqua.

Funziona anche con l'acqua di cottura delle verdure.

16. Per fare la plastilina

Anche i bambini possono godersi l'acqua di cottura della pasta.

Se siete abituati a fare la plastilina fatta in casa con i vostri bambini, potete sostituire l'acqua della ricetta con l'acqua di cottura della pasta.

Lascia raffreddare bene l'acqua per non scottarti!

Il segreto per fare una buona pasta!

Il segreto per fare una pasta deliziosa è cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Serve un litro d'acqua per 100 g di pasta e 10 g di sale.

Con polpette, tonno, chorizo, noci, è una delizia molto economica.

Consiglio anche la ricetta della pasta alle zucchine per meno di € 0,40 a persona.

E perché la pasta non si attacchi mai, conosci questo semplice ed efficace trucco della nonna?

Il tuo turno...

Hai mai usato l'acqua di cottura della pasta? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

14 modi per riutilizzare l'acqua di cottura in modo che non la peggiori MAI.

4 usi dell'acqua per cucinare le patate che tutti dovrebbero sapere.

messaggi recenti