Ecco l'elenco dei prodotti per la cura che non dovresti MAI mescolare.

Tutti hanno prodotti per la pulizia a casa.

Normali, perché indispensabili per la pulizia.

Il problema è che puoi sentirti rapidamente frustrato quando cerchi di pulire una macchia particolarmente ostinata che si rifiuta di andare via.

E lì, tendiamo a voler giocare a chimici e provare a usare TUTTI i prodotti a portata di mano per far sparire questa dannata macchia!

Ma lo sapevi che la miscelazione di determinati prodotti può avere un vero pericoloper la tua sicurezza e quello della tua famiglia?

Sai quali prodotti per la pulizia non dovrebbero mai essere miscelati?

Sì, quando mescoli determinati prodotti per la pulizia, può causare reazioni chimiche pericolose, ad esempio fumi tossici.

E anche quando un prodotto specifico non è intrinsecamente tossico, non possiamo prevedere la reazione chimica che avrà se miscelato con a altro Prodotto.

Ecco perché devi evitare di versare tutto il tuo arsenale di prodotti su una macchia ostinata ...

Leggere sempre le avvertenze sui prodotti per la pulizia ... e MAI, ma MAI, miscelare i seguenti prodotti:

1. Due sbloccatori di marche diverse

Sapevi che mescolare 2 diverse marche di sbloccanti è pericoloso?

Non mescolare mai 2 sbloccatori di marche diverse anche uno dopo l'altro quando si cerca di sbloccare una pipa.

Gli sbloccanti contengono sostanze chimiche forti che possono potenzialmente esplodere quando sono mescolati.

Per un utilizzo sicuro, utilizzare UN SOLO prodotto e seguire le indicazioni sulla bottiglia (di solito è sufficiente mezza bottiglia per linea bloccata).

Se il primo sbloccatore non ha funzionato, non provare a utilizzare un file altro apri di scarico.

In ogni caso, prima di utilizzare prodotti chimici come sbloccanti, vi consigliamo di testare questi 7 consigli efficaci e naturali per sbloccare qualsiasi tubo.

2. Acqua ossigenata + aceto bianco

Sapevi che mescolare acqua ossigenata e aceto bianco è pericoloso?

Forse conoscevi già l'uso del perossido di idrogeno e dell'aceto bianco?

In effetti, questi 2 prodotti hanno diversi usi sorprendenti, come conservare la frutta e disinfettare le superfici della tua casa.

Finché si alterna l'uso di questi 2 prodotti, Non ci sono rischi.

D'altra parte, anche se stuzzicante, non mescolare MAI questi due prodotti nello stesso contenitore.

Mescolando perossido di idrogeno e aceto bianco si crea acido peracetico.

L'acido peracetico è agente ossidante molto potente e altamente tossico per la pelle, gli occhi e le mucose.

3. Candeggina + aceto bianco

Sapevi che mescolare aceto bianco e candeggina è pericoloso?

Sulla carta, penseresti che la combinazione di questi 2 detergenti produrrebbe un nuovo prodotto ancora più disinfettante.

Ma in realtà, la loro miscela produce cloro gassoso. Questo gas ha un odore soffocante particolarmente sgradevole, e lo è estremamente tossico.

Anche a basse dosi, può causare attacchi di tosse, difficoltà respiratorie, bruciore e lacrime.

Esatto, conosci la ricetta casalinga dell'alternativa alla candeggina?

4. Candeggina + ammoniaca

Sapevi che mescolare candeggina e ammoniaca è pericoloso?

La miscelazione di candeggina e ammoniaca produce un gas tossico, la cloramina.

Tossico come la miscela di candeggina e aceto bianco, anche questa combinazione causa difficoltà respiratorie e dolore al petto.

Fai attenzione, perché molti detergenti per finestre contengono ammoniaca. Pertanto, non mescolarli mai con la candeggina.

E in ogni caso, cerca di evitare il più possibile la candeggina! Ci sono alcune alternative naturali davvero buone come queste.

5. Candeggina + alcool per uso domestico

Sapevi che mescolare candeggina e alcol per uso domestico è pericoloso?

Mescolando candeggina e ammoniaca si produce cloroformio. Sicuramente hai visto l'uso di questo gas nei film: è il liquido che i rapitori usano sui loro fazzoletti per mettere fuori combattimento una vittima.

Anche se è improbabile che questa miscela sia abbastanza potente da farti perdere i sensi, lo è comunque. altamente tossico e irritante se inalato o assorbito.

Tieni presente che non dovresti MAI mescolare la candeggina con altri prodotti, ad eccezione dell'acqua.

Allo stesso modo, alcuni prodotti per la pulizia, come detergenti per finestre e detergenti per WC, contengono acidi e ammoniaca che non devono essere miscelati con candeggina.

6. Bicarbonato di sodio + aceto bianco

Sapevi che mescolare bicarbonato di sodio e candeggina è pericoloso?

Naturalmente, il bicarbonato di sodio e l'aceto bianco sono ingredienti essenziali in molti prodotti per la pulizia fatti in casa.

D'altra parte, sii consapevole che non devi NON CONSERVARE MAI questa miscela in un contenitore chiuso, perché rischia di esplodere.

Perché ? Perché il pH del bicarbonato è alcalino mentre quello dell'aceto è acido. Quando mescolati insieme, producono principalmente acqua ma anche acetato di sodio.

Questa reazione è utile per alcune macchie domestiche ostinate come la pipì di cane, ma ricorda che questa miscela non deve essere conservata in un contenitore sotto il lavandino.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Sostanze tossiche in 237 prodotti per l'igiene quotidiana.

Come pulire i giocattoli per bambini SENZA prodotti tossici.

messaggi recenti