10 segreti del giardiniere per coltivare facilmente pomodori grandi e belli.

Che ne dici di poter mangiare dei bei pomodori grandi che provengono dal tuo orto?

Ti fa venire voglia, non è vero? Soprattutto quando arriva l'estate!

Fortunatamente, questi suggerimenti testati e approvati dai migliori giardinieri ti semplificheranno la vita, anche se sei un principiante.

Sarai in grado di coltivare pomodori belli, succosi e deliziosi senza spendere ore e senza sforzo.

Ecco 10 segreti dei giardinieri per coltivare facilmente pomodori grandi e gustosi.

Le insalate di pomodori baciate dal sole e succose sono le tue, senza spendere un euro al mercato! Guarda :

10 segreti per coltivare pomodori facilmente

1. Scegli un luogo luminoso e ben ventilato

distanzia i pomodori e scegli un posto soleggiato

Pianta i tuoi pomodori, lasciando circa 70 cm tra ogni piede in modo che l'aria circoli bene tra di loro. Permette inoltre di non trasmettere malattie dall'alto verso il basso attraverso le foglie che si toccano. Lasciando spazio tra i pomodori, le piante possono godere di 10 ore di luce al giorno durante la stagione estiva. Dai un'occhiata al trucco qui.

2. Pratica la rotazione delle colture

praticare la rotazione delle colture per non impoverire il suolo

La chiave per mantenere un orto produttivo è alternare le colture ogni anno. Quindi pianta i tuoi pomodori in un posto diverso rispetto all'anno precedente. Ciò ridurrà il rischio di malattie trasmesse dal suolo come muffe o macchie marroni.

3. Scegli piante con radici forti

scegli piante di pomodoro vigorose

Quando selezioni le piante di pomodoro che stai per piantare nel tuo orto, controlla lo stato delle loro radici. Fai attenzione alle piantine con belle foglie verdi che non hanno radici forti e profonde. Infatti, una volta trapiantate, queste piante di pomodoro impiegheranno molto più tempo a crescere, e saranno quindi meno produttive.

4. Seppellisci bene gli steli

seppellire le piante di pomodoro fino alle prime foglie per rinforzarle

Copri le piantine di pomodoro con la terra fino alle prime foglie. In questo modo, le nuove radici cresceranno più velocemente sullo stelo. E più radici ci sono, più pomodori (da mangiare!).

5. Annaffiare profondamente ogni 7 giorni

innaffia i pomodori con una bottiglia nel terreno

Innaffia i pomodori generosamente una volta alla settimana e ogni 5 giorni durante la piena estate. Preferisci un annaffiatoio con una mela che diffonda bene l'acqua. Crea una sorta di ciotola attorno allo stelo per trattenere l'acqua. Attenzione, innaffia direttamente sul terreno e non sulle foglie. Ancora meglio, puoi anche impostare un irrigatore automatico fatto in casa come questo usando una semplice bottiglia con un foro.

6. Non tagliare le ventose dalle piante di pomodoro

dovremmo tagliare i pomodori golosi?

Nonostante quello che credono molti giardinieri, non dovresti rimuovere i polloni dalle piante di pomodoro. Perché ? Perché se gli viene permesso di crescere, questi steli produrranno anche fiori e frutti. Sì, questi polloni, che crescono nell'ascella delle foglie, non sono altro che steli secondari. Non ha senso tagliarli, è anche una perdita di tempo che crea una ferita attraverso la quale possono entrare le malattie. Lasciarli crescere può anche quasi raddoppiare il raccolto di pomodori nelle giuste condizioni. Prova e vedrai!

7. Usa dei pali in modo che i pomodori possano crescere facilmente in verticale.

metti dei paletti per far crescere i pomodori

Per crescere bene, i pomodori hanno bisogno di pali. I pali alti sei piedi funzionano molto bene per la maggior parte delle varietà di pomodori grandi. Per i pomodorini è sufficiente 1,20 m. Abbi cura di posizionare il paletto nel terreno prima di trapiantare le piante di pomodoro. Altrimenti rischi di danneggiare le radici conficcando il paletto nel terreno.

8. Aggiungi il compost al momento giusto

mettere il compost per fertilizzante nei pomodori

Non appena vedete maturare i primi frutti, incoraggiatene la crescita mettendo del compost attorno allo stelo. Stimola questa fruttificazione potando le foglie superiori dello stelo. Dai un'occhiata al trucco qui.

9. Aggiungere nuove piante di pomodoro tre settimane dopo

trapiantare i pomodori in giardino

Tre settimane dopo aver piantato le prime piante di pomodoro nel tuo giardino, aggiungi nuove piante. Così i tuoi raccolti si dilateranno e avrai sempre frutti maturi.

10. Raccogli i pomodori quando sono completamente maturi.

raccogli i pomodori quando sono maturi

Ora sarai in grado di raccogliere e goderti i tuoi bei pomodori grandi. Sappi che è importante raccoglierli al momento giusto. I pomodori sono maturi quando hanno raggiunto una buona dimensione e sono completamente colorati.

Il tuo turno...

Hai provato questi consigli di giardinaggio per coltivare splendidi pomodori nel tuo orto? Dicci nei commenti se ha funzionato per te. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

13 consigli per coltivare pomodori più grandi, più grandi e più gustosi.

5 modi per utilizzare i pomodori quando sono troppo maturi.

messaggi recenti