Wi-Fi: un killer silenzioso che ci uccide silenziosamente ...

Quasi tutti hanno il Wi-Fi in casa.

Va detto che è molto pratico!

Tuttavia, le ondate di Wi-Fi pongono alcuni problemi di salute.

In effetti, alcuni studi hanno dimostrato che possono essere dannosi per la salute, soprattutto nei bambini.

Il cervello e la qualità del sonno sono particolarmente preoccupati. Ma questi non sono gli unici effetti del Wi-Fi sul corpo umano.

Ora scopri tutti i pericoli della sovraesposizione al Wi-Fi in casa:

i pericoli del wi-fi sulla salute di adulti e bambini

Interrompe lo sviluppo dei bambini

Le onde elettromagnetiche del Wi-Fi possono interferire con lo sviluppo cellulare, specialmente nei feti.

Questo perché questa radiazione colpisce i tessuti in crescita, come nel caso dei bambini e dei neonati.

Pertanto, i bambini hanno maggiori probabilità di essere colpiti da questi effetti dannosi rispetto agli adulti.

È quindi più probabile che sperimentino problemi di sviluppo durante la crescita.

Contribuisce allo sviluppo dell'insonnia

Le onde Wi-Fi possono anche avere un impatto sul sonno.

Se hai la sensazione di avere problemi a dormire, che il tuo sonno è irregolare, allora potresti essere vittima del telefono e delle onde Wi-Fi.

Infatti, le persone esposte alle radiazioni elettromagnetiche hanno più difficoltà ad addormentarsi.

E sappiamo tutti che la privazione del sonno può essere dannosa per la salute.

Ovviamente questo è ancora più vero nei bambini che possono essere disturbati da queste onde anche quando dormono.

Interrompe la funzione cerebrale

Il Wi-Fi influisce anche sulla concentrazione e interrompe la funzione cerebrale.

Di conseguenza, l'attività cerebrale potrebbe diminuire e potresti avere problemi di concentrazione o perdita di memoria.

Indebolisce la qualità dello sperma

Le onde Wi-Fi sono anche un disturbo che influisce sulla fertilità maschile.

Questo perché il Wi-Fi riduce la mobilità degli spermatozoi e provoca la frammentazione del DNA.

Inoltre, può influire sulla fertilità o aumentare il rischio di una gravidanza anormale.

Aumenta lo stress cardiaco

Alcune persone possono anche reagire fisicamente alle frequenze elettromagnetiche delle onde Wi-Fi.

Uno dei sintomi che queste persone possono manifestare è l'aumento della frequenza cardiaca.

Pertanto, la sovraesposizione alle onde Wi-Fi può aumentare il rischio di malattie cardiovascolari.

12 consigli per proteggersi dalle onde

Oggi è difficile vivere senza una connessione Internet o senza uno smartphone. Allora come ti proteggi dalle onde?

Per fortuna ci sono diversi consigli per evitare di metterti in pericolo per niente. Eccoli :

1. Evita di installare la tua Internet box in camera da letto o in cucina o, peggio ancora, sul comodino. È preferibile posizionare la scatola in un passaggio della casa.

2. Evita il più possibile di tenere il telefono in tasca o vicino ai genitali. Se stai lavorando, posizionalo invece sulla scrivania.

3. Utilizzare kit vivavoce sul telefono cellulare o telefono con filo quando si chiama a casa per eliminare le radiazioni elettromagnetiche.

4. Se sei incinta, evita di tenere il telefono vicino alla pancia.

5. Se sei incinta, evita di posizionare un laptop sullo stomaco.

6. In generale, evita di lavorare con il computer sulle gambe e vicino ai genitali.

7. Assicurati di posizionare il telefono il più lontano possibile dal corpo o nel seggiolino auto accanto a te durante la guida.

8. Invia SMS invece di chiamare per ore e ore con il telefono vicino all'orecchio.

9. Evita di fare telefonate in macchina, poiché la struttura metallica rinforza le onde elettromagnetiche.

10. Se stai guidando uno scooter o una moto, non mettere mai il telefono nel casco perché le onde sono bloccate all'interno del casco.

11. Limitare il più possibile l'uso di baby monitor wireless, poiché funzionano ad alte frequenze (chiamate anche frequenze a microonde).

12. Prova a scollegare tutte le periferiche prima di andare a dormire. Per renderlo più facile, usa una presa multipla.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Ecco perché non dovresti MAI mettere il tuo smartphone in tasca o in reggiseno.

Questo è ciò che fa alla tua colonna vertebrale guardare il tuo cellulare

messaggi recenti