4 consigli per eliminare le muffe NATURALMENTE.

La scorsa settimana ho aiutato mio fratello a trasferirsi nel suo nuovo appartamento.

Dopo aver spostato un mobile, ho fatto un'orribile scoperta ...

Macchie di muffa sui davanzali delle finestre. Che schifo!

La muffa non fa bene alla salute.

Credimi, questa è davvero una di quelle cose che dovresti evitare di toccare e respirare!

E non importa quanto forte ho strofinato con uno straccio, quella muffa scricchiolante non sarebbe andata via ...

Come rimuovere la muffa SENZA prodotti chimici. 4 consigli della nonna naturali al 100%!

Dopo aver fatto molte ricerche, ho trovato 4 soluzioni efficaci per rimuovere la muffa dalla tua casa in modo naturale.

Si tratta di olio essenziale di melaleuca, aceto bianco, perossido di idrogeno e bicarbonato di sodio.

Non preoccuparti, questi suggerimenti sono facili da fare.

Oggi posso dirti che questi 3 consigli naturali per rimuovere la muffa dalla nonna, SENZA l'uso di prodotti chimici, sono super efficaci. Guarda :

1. OLIO ESSENZIALE DELL'ALBERO DEL TÈ

Olio essenziale di melaleuca: un efficace trucco della nonna per combattere la muffa in casa.

ingredienti

- 1 cucchiaino di olio essenziale di melaleuca

- 250 ml di acqua

- flacone spray in vetro

Come fare

1. Metti l'olio essenziale di melaleuca e l'acqua nello spray.

2. Agitare bene prima di ogni utilizzo.

3. Spruzzare il composto direttamente sugli stampini.

Nota: se non si dispone di un flacone spray, è anche possibile inumidire un panno con questa miscela e inumidire la zona interessata.

4. Lasciare in posa per diverse ore o durante la notte per eliminare completamente la muffa.

5. Strofina accuratamente l'area interessata per rimuovere ogni traccia di muffa.

6. Spruzzare nuovamente l'area senza strofinare, per evitare la ricomparsa della muffa.

7. Fai un ultimo passaggio strofinando l'area con la miscela di bicarbonato di sodio (vedi sotto).

Scoprire : Olio essenziale di melaleuca: 14 usi che dovresti conoscere.

2. ACETO BIANCO

L'aceto bianco è uno dei migliori prodotti naturali per eliminare completamente la muffa.

ingredienti

- Aceto bianco

- bomboletta spray

Come fare

1. Utilizzando il flacone spray, spruzzare l'aceto bianco puro direttamente sugli stampi.

2. Usa un vecchio panno per strofinare e lavora bene l'aceto nelle zone colpite.

3. Per eliminare tutta la muffa, eseguire un'ultima passata con la miscela di bicarbonato di sodio (vedi sotto).

Scoprire : 23 usi magici dell'aceto bianco che tutti dovrebbero conoscere.

3. ACQUA OSSIGENATA

Acqua ossigenata: un rimedio ultra efficace per rimuovere le macchie di muffa!

ingredienti

- 1 cucchiaino di acqua ossigenata

- 250 ml di acqua

- bomboletta spray

Come fare

1. Mescola l'acqua e il perossido di idrogeno nel flacone spray.

2. Spruzzare sulla zona interessata (puoi anche usare un panno imbevuto di questa miscela).

3. Lasciare in posa almeno 10 minuti.

4. Fare un secondo passaggio con la miscela di acqua ossigenata per eliminare tutta la muffa.

5. Fai un ultimo passaggio con la miscela di bicarbonato di sodio (vedi sotto).

Scoprire : 29 usi magici dell'acqua ossigenata. Da non perdere # 23!

4. BICARBONATO DI SODIO

Grazie al bicarbonato di sodio puoi dire addio alle tracce di muffa!

Dopo aver utilizzato una delle 3 soluzioni sopra, eseguire un passaggio finale con questa miscela di bicarbonato di sodio.

Perché ? Perché il bicarbonato è un prodotto riconosciuto per le sue proprietà disinfettanti molto efficaci contro la ricomparsa di muffe.

ingredienti

- ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio

- 250 ml di acqua

- bomboletta spray

Come fare

1. Metti il ​​bicarbonato di sodio e l'acqua nella bottiglia spray.

2. Agita per amalgamare bene.

3. Dopo aver rimosso la muffa con uno dei 3 prodotti sopra, spruzzare la stessa area con questa miscela di bicarbonato di sodio.

4. Strofinare con un vecchio panno e poi risciacquare con acqua.

Risultato

Olio di melaleuca, aceto o acqua ossigenata: esistono diverse soluzioni per eliminare la muffa da casa tua.

Ed ecco fatto, ora hai eliminato tutta la muffa in modo naturale :-)

Facile, conveniente ed efficiente, non è vero?

Olio essenziale di melaleuca, aceto bianco o perossido di idrogeno e un'ultima passata con bicarbonato ...

Dopo questo doppio attacco, ti prometto che non sei pronto a rivedere la muffa!

Per evitare che la muffa ricompaia qualche settimana dopo, ti consiglio di utilizzare un deumidificatore, per ridurre l'umidità nella stanza in questione.

Se non vuoi acquistarne uno, puoi farlo anche da solo seguendo questo suggerimento.

Questi suggerimenti funzionano SENZA usare candeggina o un prodotto commerciale caricato con sostanze tossiche.

Quindi ovviamente puoi anche ottenere buoni risultati con la candeggina, ma è un prodotto tutt'altro che naturale che non mi piace usare ... a meno che non lo sia veramente l'unica soluzione.

Perché funziona?

Olio essenziale di melaleuca: l'olio essenziale dell'albero del tè uccide la muffa la prima volta. Grazie alle sue potenti proprietà antimicotiche e antibatteriche, è particolarmente efficace nell'eliminazione delle muffe. L'unico aspetto negativo è che costa più dell'aceto o del perossido di idrogeno.

Aceto bianco: l'aceto bianco è efficace quanto l'olio essenziale di melaleuca e molto più economico. È un antibatterico riconosciuto che può anche uccidere la muffa. Se non sei un fan del profumo, ti consiglio di aggiungere qualche goccia del tuo olio essenziale preferito. Diversi studi hanno dimostrato che il 5% di aceto puro uccide l'82% delle muffe.

Acqua ossigenata: Antifungino, antibatterico e antivirale, il perossido di idrogeno è un'ottima soluzione contro la muffa. Il perossido di idrogeno è efficace perché rilascia ossigeno, abbattendo così le muffe attraverso il processo di ossidazione.

Quali sono i pericoli della muffa?

Vediamo sempre più problemi di salute legati alla muffa.

La preoccupazione è che molte persone soffrono dei sintomi dell'esposizione alla muffa, ma non lo sanno mai.

Molti medici, infatti, spesso non sono consapevoli degli effetti nocivi che le muffe possono avere sulla salute.

Questi sintomi possono variare da un semplice naso che cola, mal di testa, eruzioni cutanee, affaticamento o depressione e problemi di memoria a problemi di salute molto più gravi, inclusi problemi respiratori o neurologici.

Inoltre, sappiamo che l'esposizione alle muffe è anche collegata a determinate forme di cancro.

Questo è il motivo per cui è così importante rimuovere ogni traccia di muffa dalla tua casa il più rapidamente possibile utilizzando uno di questi 4 consigli della nonna naturali al 100%.

Il tuo turno...

Hai provato i consigli di queste nonne per rimuovere la muffa dalla casa? Diteci nei commenti se è stato efficace. Non vediamo l'ora di sentirti!

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

Il suggerimento brillante per rimuovere la muffa dai muri senza candeggina.

7 suggerimenti per rimuovere tutta la muffa da casa.

messaggi recenti