9 consigli per riconoscere un bugiardo e non farti più prendere in giro.

Non lasciarsi ingannare più quando qualcuno ci dice una bugia non è per tutti.

Riuscire a riconoscere i gesti, le espressioni facciali e le parole che tradiscono un bugiardo è un enorme vantaggio. Mentiamo molto spesso.

Che si tratti di piccole bugie innocue o grandi pipi, gli esseri umani hanno sempre mentito e lo hanno fatto regolarmente.

Impara a riconoscere i bugiardi in modo da non farti ingannare più.

9 consigli per riconoscere un bugiardo senza sbagliare e non lasciarsi più ingannare

Uno studio sulla menzogna è stato condotto da ricercatori dell'Università di Massachussets. I risultati sono sorprendenti:

- Quando due estranei si incontrano, si mentono a vicenda fin dai primi 10 minuti del loro incontro. Esempio: "Sì, amo il mio lavoro, è davvero appagante ..."

- Una coppia sposata si mente circa una volta ogni 10 interazioni. Esempio: "Tesoro, sembri ancora più magra con questo vestito, prometto ..."

- Quando non sei sposato, menti una volta ogni 3 interazioni !!!

- Un adolescente mente in media ai suoi genitori una volta su 5.

Quando mentiamo, le nostre espressioni del corpo e il nostro modo di parlare ci tradiscono.

In generale, rileviamo il 54% delle bugie che ci vengono raccontate.

Con un po 'di pratica sarai presto in grado di farlo riconoscere fino al 90% crepe e altre storie ...

Questo metodo permette di scoprire le vere bugie, quelle che ti dicono quando non si vuole o che si ha paura di dirti la verità e di riconoscere la menzogna di un uomo.

D'altra parte, non sarai necessariamente in grado di rilevare le piccole esagerazioni dei tuoi cari con questi 10 consigli.

I 10 consigli per evitare di rimanere intrappolati

Secondo la ricerca della scrittrice americana Pamela Meyers, autrice di "Liespotting" (riconoscere una bugia - ndr), ecco i gesti, la mimica e le espressioni a cui si serve un bugiardo quando ti mente.

Conservali per migliorare il tuo rilevatore di bugie.

1. Un bugiardo prende le distanze dai fatti asseriti

Quando Bill Clinton dice "Non ho fatto sesso con questa donna", avrebbe potuto dire "Non ho avuto una relazione con Monika ma sceglie di prendere le distanze per farci credere di averla. Lo sapeva a malapena. non ricorda nemmeno il suo nome ...

2. Un bugiardo usa espressioni precise e restrittive

L'essere più conosciuto: "A dirti la verità ...". Grazie per averlo specificato, avrei pensato che mi avresti convinto se non fosse stato ... :-)

3. Un bugiardo ripete la domanda prima di rispondere

Perché ? Per consentirgli di risparmiare tempo per formulare la sua risposta. Una persona che dice la verità è più spontanea e le parole arrivano facilmente.

4. Un bugiardo ti guarda negli occhi troppo a lungo

Una persona che sta dicendo la verità si tiene in contatto solo per un breve periodo quando ti guarda negli occhi.

Un bugiardo che cerca di convincerti ci metterà più impegno.

Restare in contatto per troppo tempo è uno dei segni immancabili, spiega Pamela Meyers nel suo libro.

5. Il falso sorriso del bugiardo

Quando menti, le emozioni sono sbagliate perché non hanno alcuna connessione con la verità.

Il bugiardo che trascrive le emozioni può essere fatto sorridere. Solo che è quasi impossibile riprodurre un sorriso spontaneo.

D'altronde lo si vede chiaramente nelle nostre foto, abbiamo sempre un sorriso gelido che ci rende brutti. Un sorriso forzato ricorda quello delle foto in cui sorride solo la bocca.

Quando si fa un vero sorriso, gli occhi si contraggono a causa dell'emozione prodotta e agli angoli degli occhi compaiono piccole rughe. Un vero sorriso può essere visto negli occhi.

6. Il bugiardo fornisce troppi dettagli

Per dimostrare la sua menzogna, il bugiardo spingerà un po 'troppo i dettagli. È innaturale.

Quando inizi a chiederti perché ti stiamo raccontando tutti questi dettagli, è perché c'è un'anguilla sotto la roccia o anche una balena sotto la ghiaia.

7. Il bugiardo può suggerire come punire il "vero colpevole"

Se il bugiardo si sente in colpa, gli può essere chiesto di indicare come punirebbe il "vero colpevole".

In generale, qualcuno che sta dicendo la verità non ha bisogno di entrare in questo tipo di considerazione.

Alla vista di tale comportamento, il tuo rilevatore di bugie dovrebbe passare alla fase "Allerta livello 3"!

8. Un bugiardo non sarà in grado di raccontare la sua storia al contrario

Se percepisci qualcosa di confuso in ciò che ti viene detto, fai domande invertendo la sequenza temporale.

Quando menti è molto difficile raccontare la tua storia partendo dalla fine.

Questa tecnica è utilizzata anche dai migliori investigatori di polizia ...

9. Un bugiardo indica i suoi piedi

Il linguaggio del corpo conta molto. Un atteggiamento negativo con le braccia incrociate ei piedi rivolti verso l'esterno sono segni che non mancano mai.

Qualcuno che ti vuole bene tenderà a puntare i piedi verso di te e parlerà a braccia aperte ...

Affinché queste tecniche ti siano utili, ricorda che la comunicazione tra due esseri umani non è una scienza esatta e che ognuno si esprime in modo diverso a seconda della sua timidezza, del suo umore, della sua personalità.

Per sbagliare il meno possibile, cerca di capire la persona che ti sta parlando.

Presta attenzione al modo in cui questa persona ti guarda di solito, alle sue maniere, ai suoi gesti.

Sarai in grado di individuare meglio le bugie e catturare un bugiardo.

Qual è l'ultima bugia che ti è stata detta? Condividi questo aneddoto con noi nei commenti.

Ti piace questo trucco? Condividilo con i tuoi amici su Facebook.

Inoltre da scoprire:

I 15 comportamenti assurdi che danneggiano seriamente la tua relazione.

20 verità che le donne di 40 anni vorrebbero sapere da 30.

messaggi recenti